Antipodes

Indipendente, giovane, attenta all’evoluzione tecnologica e alla sostenibilità, Antipodes è una Casa Editrice palermitana che propone un catalogo ricco e diversificato. Sport, narrativa, scienze, archeologia e diari di viaggio sono alcune delle collane che caratterizzano una produzione realizzata ponendo in primo piano la valorizzazione delle opere in stretta collaborazione con gli autori. Ampiamente presente sul web, Antipodes organizza concorsi di scrittura per dare spazio a validi esordienti.


Il ritratto umano ed artistico di questo libro coinvolge, pone interrogativi profondi come nella migliore poesia italiana, lasciandoci con la sua potenza espressiva tanti versi che ci percuotono, con parole capaci di una sintesi suggestiva e musicale che solo la poesia sa offrire. Il libro esprime spesso la sofferenza estrema che accompagna nascosta, rifiutata, senza soluzione, le vite di tanti, il dolore esistenziale e storico; ma è in primis  un atto di amore appassionato verso l’espressione poetica e si conclude non a caso con la forza della bellezza della poesia, della natura, degli attimi, uniche certezze in un “sapere infelice troppo certo”, nell’ineludibile consapevolezza della realtà difficile dell’esistenza.  Dall’opera sorge fortemente l’esigenza di conservare e rafforzare la cultura e la parola più profonde, contrapposto al baccano effimero di “troppe parole” del mondo della comunicazione di oggi.  Questa raccolta conferma un talento emergente, che, già segnalato dalla critica più accreditata, merita di essere ancor più conosciuto per intensità di tematiche e potenza di linguaggio.

€ 8,55 9
SCONTO DEL 5%

Questa raccolta, pubblicata a quattro anni dal conferimento del Nobel, prende il nome dal racconto “Il dono di Natale”, emblematico dello stile dell’autrice, che ama narrare ad adulti e bambini storie di vita quotidiana. Abile nel descrivere e preservare la memoria storica e mitologica della sua Sardegna è stata spesso paragonata al Verga e ai veristi in genere, ma “la vera ispirazione della Deledda è come un fondo di ricordi dell’infanzia e dell’adolescenza, e nella trama di quei ricordi, quasi figure che vanno e si mutano sul fermo paesaggio, si compongono i sempre nuovi racconti (F. Flora)”.

 

€ 4,75 5
SCONTO DEL 5%

Carlo Collodi, al secolo Carlo Lorenzini  (1826-1890), è stato uno scrittore e giornalista italiano, divenuto celebre grazie al romanzo “Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino”, che ancora oggi diverte e appassiona bambini e adulti. 

La critica ha versato fiumi d’inchiostro cercando d’interpretare il significato più intimo (escatologico) del racconto, attribuendogli a volte una semplice valenza educativa, altre iniziatica o esoterica, altre ancora ha evidenziato similitudini tra il protagonista e il Gesù dei Vangeli apocrifi, facendo riferimento alla ricca simbologia racchiusa nel testo.

Secondo Italo Calvino, Pinocchio è l’unico vero picaro della letteratura italiana, seppure in forma fantastica: le sue avventure rocambolesche, a volte scanzonate a volte drammatiche, sono tipiche di questa figura letteraria. 

“Il personaggio è sempre legato a una dimensione di tipo «realistico popolare», dove l’elemento magico e simbolico è certamente presente ma non scalfisce questa verità di fondo.” 

€ 4,75 5
SCONTO DEL 5%

Lungo pedalare attraverso centoventi anni di passione praticata per le due ruote, che parte dalle sfide nel velodromo Trinacria, passa per l’invenzione del Giro di Sicilia – prima corsa a tappe italiana – e tocca i velodromi di Catania (Villa Bellini), Milazzo (sulla spiaggia), Noto (nel vecchio stadio Comunale), Paternò (nel Salinelle) e Palermo. Con un filo teso fra il mitico Vincenzo Florio e quel Ciccio Ingrillì che portò nell'isola i Mondiali, spalmandoli fra Agrigento, Capo d’Orlando, Catania e Palermo, da impareggiabile promotore del turismo, delle bellezze architettoniche e della cultura isolani.

€ 9,50 10
SCONTO DEL 5%

Il resoconto dell'impresa di Vasco Nuñez di Balboa è secondo volume della collana dedicata ai "viaggi" edita da Antipodes. In occasione del cinquecentenario della scoperta del Pacifico, si propone la lettura di un testo che, in origine, faceva parte di una rara Raccolta di Viaggi ottocentesca, dedicata ad esploratori più o meno noti. Il libro è arricchito da un'interessantissima introduzione sui viaggi di scoperta, sulla figura del navigatore spagnolo e sul contesto storico in cui maturarono straordinarie imprese come quella compiuta dal Balboa.

€ 11,40 12
SCONTO DEL 5%

La vicenda di Thibaud de Foix, cavaliere Templare, tratteggiata in questo racconto narra avvenimenti immediatamente precedenti alla Battaglia di Hattin: tra Fede, onore, amicizia e lealtà, sino alla battaglia più feroce di tutte, quella con la propria coscienza di essere umano.

€ 5,70 6
SCONTO DEL 5%

Anno 1577. Il resoconto della navigazione intorno al globo compiuta dal noto corsaro inglese. Una descrizione cruda, dalla penna di un “reporter” del XVI secolo che ha voluto rendere noto in patria, e forse anche ai posteri, quali fossero state le avventure vissute al fianco del Draco. Materia primordiale dalla quale sono nati i miti di terre lontane, battaglie e tesori nascosti.

€ 9,50 10
SCONTO DEL 5%

Concepita come la risposta francese ai viaggi d’esplorazione dell’inglese James Cook, una spedizione scientifica voluta da Luigi XVI percorse tra il 1785 e il 1788 l’Oceano Pacifico, dal Cile all’Alaska, dalla California alla Cina, dalla Siberia russa all’Australia. Ne ebbe il comando Jean-François Lapérouse, del quale è narrata la vita, trascorsa tra audaci navigazioni in mari sconosciuti e controverse vicende sentimentali. La tragica conclusione del suo Viaggio rimase sconosciuta per quasi quarant’anni finché una fortuita serie di circostanze non dette inizio ad una lunga serie di spedizioni di ricerca, qui riassunte, che non ne hanno svelato forse tutti i misteri.

€ 9,50 10
SCONTO DEL 5%

Cos’è che può spingere Aurelia, un’insegnante palermitana in pensione, a prendere un aereo per Nantes? Il motivo ufficiale del viaggio è la visita dei castelli della Loira ma si indovina subito che, in effetti, si tratta di scoprire, “di persona personalmente”, un certo Jacques che ha conosciuto su un social e con il quale ha intrattenuto una relazione epistolare puntellata da sorprese e malintesi e che le ha organizzato un soggiorno su misura. Si scoprirà ben presto, in questo romanzo, la personalità di una donna che intende restare padrona della sua vita malgrado le sue esperienze, a volte dolorose e a volte dolce-amare, le sue vittorie e le sue sconfitte, evocate con autoironia all’interno dello spazio temporale di un volo. Dal decollo all’atterraggio il film della sua vita passa e ripassa in alternanza con gli accadimenti in tempo reale all’interno della fusoliera: Il matrimonio, la separazione, gli altri uomini della sua vita che va a cercare sempre più lontano, il Trentino- Alto Adige e adesso la Francia, i suoi figli, i suoi cani, gatti e cavalli, la sua professione di insegnante che riaffiora di fronte ai capricci d’una piccola passeggera… L’abilissima costruzione del romanzo, attraverso flashback successivi, rende la lettura intrigante e permette per tappe successive di collegare i piccoli avvenimenti del volo, i passeggeri, grandi e piccoli, e il personale (come lo steward che le ricorda tanto suo figlio) ai suoi ricordi personali delineando sempre più chiaramente il contorno di una personalità libera e attraente.

€ 9,50 10
SCONTO DEL 5%

Noi siamo più di ciò che pensiamo e tocchiamo, e l’inusuale ed avventurosa vita da medium di Rijuta ne è la prova. “In compagnia dell’invisibile” solleva il velo illusorio di ciò che ostinatamente pensiamo reale e ci apre la porta ad un caleidoscopio di colori: la luce dell’anima, delle anime, e alla vera avventura della vita: l’essenza.

€ 13,30 14
SCONTO DEL 5%

Nel 1661 John Ray, uno dei maggiori botanici della storia, uomo di scienza che, pochi decenni prima della nascita di Linneo, diede un impulso fondamentale ai sistemi di classificazione degli esseri viventi, intraprese uno dei suoi viaggi attraverso l'Inghilterra e la Scozia. Così lasciò scritto un resoconto che costituisce "An Englishman's first impression of the Scots" nonchè un prezioso contributo alla diversità culturale, ambientale e paesaggistica del Regno Unito del '600.

Il testo qui presentato e pubblicato per la prima volta in lingua italiana, costituisce una selezione del “II° Itinerario” pubblicato da George Scott a Londra nel 1760 nel volume “Select remains of the Learned John Ray”. In particolare, si offre al pubblico lettore l’interessante resoconto della tratta di viaggio compiuta da Ray, da York (nello Yorkshire) alle regioni del Sud della Scozia, insieme a Philip Skippon e ad un suo servitore. Al testo sono state affiancate, tra le altre, le immagini di dipinti di Gordon Home.

€ 9,50 10
SCONTO DEL 5%

Il resoconto di un viaggio affascinate, tradotto per la prima volta in lingua italiana, che guida il lettore alla scoperta di antiche tradizioni e lo invita a ripercorrere le vie della più bella città del mondo del tardo medioevo. Una delle ultime testimonianze scritte, prima della distruzione dell’ultimo grande Regno Indù e prima dell’avvento dei Portoghesi sull'Oceano Indiano.

€ 10,45 11
SCONTO DEL 5%

In questa raccolta è proposta una selezione di racconti per lo più editi ne “La Bibliotechina Aurea Illustrata” o pubblicati in periodici. 

Le atmosfere realistiche e i personaggi verosimili rendono la narrazione coinvolgente, trasportando il lettore nei luoghi descritti e consentendogli di vivere emozionanti avventure nel cuore della foresta o in un mare in tempesta.

I racconti, tutti autoconclusivi, sono particolarmente adatti ai giovani che per la prima volta si avvicinano a questo genere letterario e rappresentano un ottimo saggio della produzione dell’autore.

 

In questo volume:

Il vampiro della foresta 

Alla conquista della luna 

Il vascello fantasma 

Il ponte maledetto 

Il pazzo del faro 

La capitana della Columbia.

€ 4,75 5
SCONTO DEL 5%

La raccolta poetica “Sale e Cioccolato” si articola, mutando il concetto in linguaggio musicale, in tre movimenti.  Come in un grande spartito, quello della vita, dove il ritmo è scandito dalle emozioni, le poesie toccano le corde più profonde dell’anima. 

€ 7,60 8
SCONTO DEL 5%

Il Disincanto e la Gloria. L’angosciosa realtà del presente e l’eterna quiete dell’eterno. Il tradimento del tempo e la fede sapiente della quiete dell’infinito. Tra il nulla e l’essere, tra l'assenza propria del contingente muto e senza luce e la presenza del Dio senza tempo che si fa voce, carne e parola, procede il canto di un nuovo poeta, che pur nella giovane età, manifesta una matura capacità di muoversi tra gli opposti, con un equilibrismo raro che rende dinamico e convincente nella sua drammaticità il suo Miserere.

N/A 14
SCONTO DEL 5%

Chi non ha affrontato nella vita difficoltà ed eventi traumatici? Quanti non si sono arresi e sono stati invece capaci di superarli rimettendosi in gioco? Quanti hanno reagito per poi rialzarsi più forti di prima. Quanti, come l’Araba Fenice, sono riusciti a rinascere dalle proprie ceneri?

Sembra che il destino si sia proprio accanito contro Alina. Una madre poco amorevole, i difficili rapporti familiari, la morte degli affetti più cari e gli amori naufragati ne hanno minato la stabilità mentale ed emotiva. Nonostante la buona volontà, giunta quasi al termine della sua parabola discendente, comprende che l’unico modo per riuscire a non naufragare è quello di lanciare un ultimo appello d’aiuto.

Gli incontri con Ludy le permetteranno di trovare la forza per andare avanti e farle sviluppare le risorse per superare i momenti di difficoltà che le sembrano non finire mai? Riuscirà a trasformare gli eventi negativi in opportunità per migliorare la sua vita?. 

€ 11,40 12
SCONTO DEL 5%

Nel cuore di un’antica foresta di querce, castagni e betulle si cela il mistero di AcquaBosco...

AcquaBosco è acqua e bosco, fantasia e realtà, protezione e rifugio sicuro, accesso ad un regno di fantasia in terra che i più chiamano il Regno delle fate...

€ 14,25 15
SCONTO DEL 5%

1955: Sciara è terra di Mafia e i crimini sono all’ordine del giorno. Innumerevoli sono le storie di contadini sfruttati, di proprietari terrieri trucidati per i loro poderi, di compari che accoltellano altri compari ma, anche in questo clima, è eclatante l’assassinio del sindacalista Salvatore Carnevale.

Il Feudo della malavita crollerà grazie alla denuncia di una coraggiosa e carismatica Francesca Serio, madre di Carnevale, che per la prima volta nella storia trascinerà la mafia siciliana, indicando nomi e cognomi, in un’aula di tribunale. Tale coraggioso gesto, che le causerà l’isolamento da parte della sua stessa comunità, segna l'inizio della lotta alla mafia.

 

€ 9,50 10
SCONTO DEL 5%

“K-12 la memoria del mondo” è un romanzo di fantascienza che ho pensato e scritto con l’intento di portare speranza in un mondo nel quale troppo spesso la tecnologia e l’avanzamento scientifico vengono vissuti con diffidenza e in alcuni casi persino rifiutati ed osteggiati. 

Ho scritto questo romanzo con entusiasmo perché credo nel genio umano e vedo in esso la nostra più grande risorsa.

Ogni nostra azione porta dei cambiamenti nel mondo e in questa costruzione fantastica ho voluto mostrare proprio una possibile evoluzione della nostra società, giorno dopo giorno sempre più legata al mondo dell’informatica, delle macchine e delle biotecnologie.

La vita ci presenta ostacoli e difficoltà che sta a noi affrontare al meglio delle nostre possibilità, tra questi indubbiamente le malattie e la morte rappresentano scogli contro cui ogni giorno ci andiamo ad infrangere.

Da biologa ho voluto creare una costruzione verosimile, in cui i lettori potessero immedesimarsi nei protagonisti del romanzo e con loro vivere e sentire tutto il peso delle difficoltà della vita, lo scontrarsi con la malattia e l’affrontare la morte, ma anche suggerire al lettore un finale diverso al nostro inevitabile epilogo, un finale intrecciato alla scienza e al sapere che abbiamo guadagnato.

Ho dedicato questo libro a mio figlio, augurandogli che il mondo dove si troverà a vivere sia un posto migliore di quello in cui viviamo oggi, e perché credo che le generazioni future debbano considerare le nuove tecnologie delle potenti e preziose alleate e non delle nemiche.

Nonostante sia dedicato a mio figlio, ho scritto però questa storia pensando a mio padre, ispirandomi alla sua mente brillante e votata al futuro che da sempre mi ha instradato verso il sapere e le scienze con gioia e fiducia mostrandomi quanto di più bello esse avessero da offrire.

A quasi ottant’anni, mio padre non ha mai avuto paura del cambiamento né si è mai tirato indietro innanzi all’innovazione, anzi, è stato un pioniere, sperimentando ed incuriosendosi, spesso prima di chi era molto più giovane di lui.

Da bambina lo ricordo leggere con trasporto la collana Urania, appassionarsi ai primi computer, studiare il linguaggio macchina, comprare i primi giocattoli elettronici e molto altro... credo sia stato il primo della sua generazione ad avere avuto in mano un telefono cellulare e ad essersi entusiasmato per le infinite possibilità che esso offriva e rappresentava.

Vorrei che molte più persone oggi mostrassero lo stesso entusiasmo che lui ha sempre dimostrato per il sapere e la conoscenza, dando fiducia alla parte più bella dell’essere umano: il suo genio creativo.

“K 12 la memoria del mondo” vuole essere un inno alla speranza e al futuro, un futuro luminoso, pulito, strettamente intrecciato con quelli che io credo fermamente essere i due pilastri della nostra esistenza: la natura e la scienza.

€ 13,30 14
SCONTO DEL 5%

a storia di una città passa anche attraverso la storia delle Sue Istituzioni, pubbliche e private, e di quanti si sono succeduti alla sua guida. 

È questa la valenza del mio studio che Vi invito a leggere. 

Il volume descrive le tre massime Compagnie, nate intorno a1 1500, e nella fattispecie le Compagnie della Carità, della Pace e dei Bianchi, alcune talora vigenti, e con tale descrizione, il lettore, si troverà proiettato all’interno della Palermo antica, quindi della storia di Palermo e la nostra storia.

Dalla lettura dello studio, sono riproposti i motivi della loro fondazione, gli scopi, l’utilità pubblica dell’Istituzione stessa, si pensi alla Compagnia della Pace, quella che io definisco, naturalmente,

l’antenata della moderna struttura del Giudice di Pace ma con purtroppo le storture dei tempi moderni; nella narrazione si evidenziano e si delineano i poteri e le forze in campo sul territorio, un territorio in cui si affiancano e si sovrappongono la vita istituzionale e la vita dei cittadini in centinaia e centinaia di anni.

Dalla documentazione raccolta emerge, chiaramente articolata, una mappa di amministratori, ufficiali, funzionari, sicura espressione dello spazio politico e sociale della città, che permette, quindi, di definire l’ampio perimetro dell’area del potere cittadino, ed in fondo, della vita stessa della città, una città ricca di storia e di cultura, interessante, intrigante, misteriosa malgrado sia illuminata da un sole spesso accecante.  

Palermo e una città sempre tesa, nel rispetto e nel riconoscimento della propria storia, ad affermare la giusta identità, talvolta ottusamente offuscata e confusa. 

Vi lascio, con queste poche parole, alla lettura di questo libro che non può e non deve mancare nella libreria di una persona colta che ha a cuore la storia della Sua città e non solo.

€ 14,25 15
SCONTO DEL 5%

Rivolto a tutti i cultori e appassionati di arti marziali, ma anche a tutti i lettori, il libro del Maestro Higa non riguarda la storia del Karate-do né quella dei suoi Maestri: va al di là delle semplici concezioni tecniche di questa arte marziale che si offre a chi legge come filosofia di vita a prescindere dallo stile di Karate-do o alle differenze tra le diverse discipline orientali.

Nel manuale, di 220 pagine ricche di fotografie ed immagini esplicative di tecniche e kata, i lettori troveranno anche argomenti per riflettere e per poter applicare questa filosofia a tutte le circostanze del quotidiano e provare, nel tempo, quello che con tanta convinzione insegna il Maestro Higa: il Karate-Do è la via verso l’Armonia totale.

Dal punto di vista tecnico, il libro propone i Karate-do come efficiente e valido sistema di autodifesa che riesce a sfruttare integralmente l’energia potenziale del praticante, stimolarne i riflessi e sviluppare le intuizioni.

€ 21,85 23
SCONTO DEL 5%

La Porta Nuova” a Palermo, “Ecco, io sono nato nelle stanze poste su questa porta...”. Così racconta Don Francesco Notarbartolo, XI° Principe di Sciara, VIII° Principe di Castelreale e VIII° Marchese di San Giovanni La Mendola, “... il 15 gennaio del 1933, una domenica, alle ore 19,25, primogenito di papà Gaetano, X° Principe di Sciara e Castelreale, Marchese di San Giovanni La Mendola e di mamma Nicoletta Scipioni Cianci Leo di Sanseverino figlia del Senatore del Regno, Generale di Corpo d’Armata Scipione Scipioni e di Cianci di Leo San Severino Nobile Adele. Tale, inconsueto, luogo fu dovuto al fatto che a mio nonno, Generale Comandante la piazza della Sicilia, gli furono assegnati due alloggi: uno proprio a Palazzo Reale, l’altro a Villa Igea; però lui accettò quello di Palazzo Reale. Mia madre essendo molto affezionata al padre chiese di potere stare con lui e quindi il parto avvenne in quelle stanze”.

N/A 27
SCONTO DEL 5%

L’affascinante e millenaria storia degli artisti di strada viene percorsa nel libro in forma sintetica, divulgativa e visuale, ritenendo le immagini più impressive delle parole. Particolare enfasi è stata posta nella interazione tra artisti di strada e moderna società per descrivere il loro ruolo nell’intrattenimento urbano. Sono passati in rassegna, naturalmente in modo non esaustivo, alcuni programmi di decoro urbano, le attività di alcuni artisti di strada e gli spettacoli  di un festival organizzato. Sono messe in risalto le qualità artistiche ed empatiche degli artisti di strada e la loro capacità di rapportarsi  con un pubblico casuale e sempre diverso svolgendo una rilevantissima attività di mediazione culturale in molti casi portatrice di riscatto sociale  e benessere economico.

Insolito accompagnatore è un cantante cieco che uscito dal profondo dei ricordi, interrompe il racconto con piccole storie, a volte improbabili, per ricordare che, in fondo in fondo, siamo tutti pupi, artisti di strada che recitano più o meno bene, mossi da un puparo. Ricordando Pirandello.

€ 26,60 28
SCONTO DEL 5%

Il 15 maggio 1910 la Nazionale italiana di calcio disputa il primo incontro della sua storia contro la Francia, il suo capitano si chiama Francesco Calì. Questo libro racconta le imprese del terzino siciliano. Nato a Riposto nel 1882, Calì comincia a giocare a calcio in Svizzera, dove era emigrato da bambino con la famiglia. Dopo l'esperienza a Zurigo e Ginevra, la famiglia Calì torna in Italia e il giovane Francesco, detto Franz, gioca prima nel Genoa e poi nell'Andrea Doria.

Nel 1910 la convocazione in Nazionale, di cui diventa il capitano. E' un calcio da pionieri, con abbigliamenti artigianali, le trasferte sono organizzate alla meglio con panini al seguito ed errori di percorso. Dopo aver smesso di giocare, Calì resta nel giro della Nazionale, facendo parte della commissione tecnica che decideva la formazione degli azzurri: lo farà per 13 partite, partecipando alle Olimpiadi di Anversa del 1920. Dopo aver chiuso col calcio, Calì diventa a Genova editore di cartoline.

€ 7,60 8
SCONTO DEL 5%

SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE per i libri Nuova Ipsa Editore


NUOVI METODI DI PAGAMENTO

Apple Pay
paga con il tuo dispositivo Apple tramite il sistema di pagamento sicuro Apple Pay
pagamento con carta di credito apple pay


Carte di Credito
Paga direttamente con la tua carta di credito preferita in modo sicuro e veloce
pagamento con carta di credito visa, amex, mastercard, american express


CARTA DEL DOCENTE seleziona la voce cartadocente come metodo di pagamento e inserisci il codice del buono