Gianluca Marletta

Gianluca Marletta, nato a Roma nel 1971, è laureato in Storia Medievale presso l’università di RomaTre e in Scienze Religiose alla Pontificia Universitas Lateranensis. Insegnante di Religione, conferenziere e articolista, ha pubblicato vari saggi su tematiche storico-religiose e antropologiche. Ha pubblicato diversi libri, tra cui La Fabbrica della manipolazione; Unisex. Cancellare l’identità sessuale: la nuova arma della manipolazione globale.

Rivoluzioni colorate, il ritorno della Guerra Fredda, attentati terroristici, il rischio di un conflitto atomico, l’immigrazione incontrollata, la shock economy. Le azioni terroristiche hanno sprofondato l’Europa nella morsa della paura, spingendo le nazioni ad adottare misure estreme e a stringere la morsa del controllo globale. L’elezione di Donald Trump ha portato il mondo a dividersi nuovamente in due blocchi, ricorrendo alla logica del Divide et Impera. Al riproporsi anacronistico della Guerra Fredda, è emerso anche un nuovo protagonista sullo scacchiere geopolitico: la Corea del Nord.

Come si è arrivati a questo punto? Come hanno fatto i già precari equilibri globali a infrangersi dopo l'attacco chimico a Idlib?

Che cosa si cela dietro il rischio di crollo dell’Eurozona, le rivoluzioni colorate, la Primavera Araba e la genesi dell’ISIS?

Perché l’Occidente è precipitato in una spirale di violenza e terrore? È in atto una strategia della tensione?

Come fanno eventi in apparenza così diversi e distanti ad avere un’origine comune?

Che ruolo hanno personaggi come George Soros dietro le Rivoluzioni colorate e l’immigrazione selvaggia che stanno portando caos e modificando il profilo delle nazioni?

In questa riedizione aggiornata di Governo Globale, gli autori documentano in modo chiaro e completo la storia segreta del Nuovo Ordine Mondiale, dalle sue origini a oggi: la genesi, l’ideologia e le tappe storiche, dalle origini della modernità all'attuale sfida militare che vede come terreno di battaglia il Medio Oriente.

Chi ha coniato il termine e chi perpetua in segreto il disegno di instaurazione di un governo globale? Quali interessi si nascondono dietro questo progetto? Che ruolo hanno i membri di affiliazioni e gruppi occulti che riuniscono i protagonisti della vita politica, economica e finanziaria globali? Quale disegno si nasconde dietro la diffusione della tossicodipendenza di massa, fenomeni inquietanti e criminali come il satanismo, certi movimenti “culturali”, o di “controcultura”, come la “rivoluzione” psichedelica o le teorie di genere?

In questo gioco di equilibri, quale obiettivo nasconde il progetto di instaurazione di un Governo Globale che lungo il suo cammino assoggetta i Popoli, fa cadere nazioni e governi come pedine di un complesso domino di cui non si riesce a vedere il disegno complessivo?

Indice

Introduzione

  • Governo Globale

Parte Prima

  • Le radici storiche del Nuovo Ordine Mondiale
  • Il Nuovo Ordine Mondiale: un'ideologia messianica
  • La questione dei "poteri occulti"
  • Elite e massa nel Nuovo Ordine Mondiale
  • La manipolazione dell'immaginario: verso il "mondo nuovo"
  • Rivoluzione sessuale, pornografia e femminismo
  • Schiavi e pochi: operazione denatalismo
  • La "rivoluzione psichedelica" e la "cultura della droga"
  • Gender: l'ultima frontiera della dissoluzione
  • Un mondo senza Dio: distruggere le religioni

Parte Seconda

  • Il ritorno della Guerra Fredda, l'elezione di Trump, la Corea del Nord e il rischio di un conflitto atomico
  • George Soros e gli architetti delle proteste organizzate
  • Club Bildeberg e Commissione Trilaterale. Le organizzazioni che promuovono la tecnocrazia (e i trattati di libero scambio)
  • La lotta per l'egemonia. La crisi Ucraina.
  • Come abbattere un regime: da OTPOR! alle rivoluzioni colorate, il sogno di un Nuovo Medio Oriente
  • Colpi di stato eterodiretti. La CIA in America Latina
  • Il “trattamento” Milosevic: il ribaltamento dei rapporti diplomatici e la guerra in Libia
  • 11 settembre 2001: le menzogne dell’Impero e la dottrina della guerra “preventiva”
  • Guerra al terrorismo, ovvero gli interessi delle lobby in Iraq e in Afghanistan
  • Le nove vite dello Sceicco del terrore: Osama bin Laden
  • ISIS: burattini, attori e registi del terrorismo islamico
  • Strategia della tensione 2.0: il terrore divampa in Europa
  • L’ombelico del "nuovo" mondo: USA, Russia o Cina?
€ 12,90

NUOVA SEDE:
Vienici a trovare nel nostro nuovo spazio espositivo
Via dei Leoni, 71
90143 Palermo

Mappa su Google Maps