HOEPLI

La Libreria Internazionale Ulrico Hoepli è stata fondata nel 1870 da Ulrico Hoepli nel centro di Milano, nella Galleria De Cristoforis, in Corso Vittorio Emanuale. A partire dal 1871 all'attività di vendita al dettaglio è stata affiancata quella editoriale, con la pubblicazione di una grammatica francese. Dopo la morte del fondatore, avvenuta nel gennaio 1935, il suo successore Carlo Hoepli guida il trasferimento della libreria nella più moderna sede di Via Berchet. La Seconda Guerra Mondiale porta con sè distruzione nel centro di Milano e la Hoepli subisce danni gravissimi: nel 1942 un bombardamento distrugge il magazzino della casa editrice, nel 1943 è la volta della libreria. Dopo la fine della guerra la Libreria si sposta nell'attuale sede di via Hoepli: progettata dagli architetti Figini e Pollini: l'inaugurazione avviene nel 1958. La Grande Libreria Hoepli si è da sempre distinta per la varietà dei libri in vendita, per la molteplice offerta di servizi e per la disponibilità di libri e riviste straniere.


Il dialogo prende le mosse dagli atteggiamenti contraddittori di fronte a scienza e tecnica. Da un lato, la scienza permette di spiegare la materia e l'Universo, con leggi fisiche che incantano per la loro perfezione, e studia la genetica e il funzionamento del cervello dell'uomo. Eppure, non mancano atteggiamenti diffidenti o scettici proprio nei confronti delle conoscenze che forniscono le chiavi per interpretare la realtà. Dall'altro, la tecnica investe in forme sempre più importanti la vita quotidiana, con gli estremi di chi non sa farne a meno e di chi oppone un totale rifiuto. Indagando queste discrasie, il pensiero scientifico si concilia con filosofia, poesia e arte, con spunti di riflessione complementari che spingono ad appianare antiche dispute tra scienza e filosofia o tra scienza e religione. Con prefazione di Armando Massarenti.

€ 16,06 16,9
SCONTO DEL 5%

Un manuale rivolto ad atleti e società sportive con le istruzioni necessarie per una corretta gestione di contenuti online e offline, le indicazioni per usare correttamente web e social senza incorrere in sanzioni, e i procedimenti legati alla contrattualistica, al copyright e alla privacy. Contestualizzato nell'evoluzione dello sport post Covid-19, le autrici hanno analizzato diversi casi: da Cristiano Ronaldo a Marco Calvani, dalle regole di spogliatoio alla Carta Olimpica con le sue indicazioni sui comportamenti da tenere. La contrattualistica legata agli atleti, la figura del procuratore tradizionale e quello che si dedica agli eSports, le sponsorizzazioni, l'ambush marketing, i dati biometrici, la gestione del dato su piattaforme mobile, il GDPR e lo sport offline e la struttura di un sito sportivo compliant alla normativa. Tra i vari casi affrontati: un focus sulla Federscherma, su Linkedin e le potenzialità per lo sport, nonché il contributo di Raffaella Masciadri, ex capitana della Nazionale di Basket, ora Presidente commissione atleti del CONI. Completano il manuale l'approfondimento sulle differenze di genere nello sport.

€ 21,76 22,9
SCONTO DEL 5%

SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE per i libri Nuova Ipsa Editore


NUOVI METODI DI PAGAMENTO

Apple Pay
paga con il tuo dispositivo Apple tramite il sistema di pagamento sicuro Apple Pay
pagamento con carta di credito apple pay


Carte di Credito
Paga direttamente con la tua carta di credito preferita in modo sicuro e veloce
pagamento con carta di credito visa, amex, mastercard, american express


CARTA DEL DOCENTE seleziona la voce cartadocente come metodo di pagamento e inserisci il codice del buono