Pau d’Arco (Tabebuia)

La pianta-farmacia dell’Amazzonia
Pau d’Arco (Tabebuia) di Kenneth Jones

valuta questo libro


ISBN: 9788885385849
Edizione 1999, 176 PAGINE

Editore: Amrita Edizioni



€ 11,48    € 13,5

sconto del 15%
risparmi: 2,02
solo 2 copie disponibili in magazzino.

Altri libri dello stesso argomento
Aloe Vera di Julia Lawless
Le erbe della salute sul balcone di Stefania La Badessa
L’uomo, la fitoterapia, la gemmoterapia di Bruno Brigo
Immunologia e fitoterapia di Maurizio Grandi
Echinacea di Douglas Schar

La corteccia dell’albero di Tabebuia, o Pau d’Arco, è un antico rimedio della tradizione sudamericana che in questi ultimi anni ha restituito la speranza a milioni di persone nel mondo intero. Tradizionalmente impiegato per curare una vasta gamma di disturbi, si è rivelato uno dei più potenti immunostimolanti naturali, ed è sempre più utilizzato nel mondo.
Questo è il primo libro sull’argomento in italiano, e sarà prezioso per tutti coloro che, a vario titolo, si interessano delle risorse curative provenienti dalla foresta pluviale. I vari tipi di Pau d’Arco sono descritti con le indicazioni per le preparazioni, e si fa il punto sulle ricerche scientifiche più all’avanguardia che attestano i benefici di questa sostanza. Kenneth Jones è uno specialista di etnobotanica, autore di diversi altri libri. Ci invita anche a riflettere sulla necessità di uno sviluppo compatibile che garantisca la sopravvivenza della foresta pluviale, una vera e propria farmacia planetaria che conosciamo pochissimo. 

Kenneth Jones

Kenneth Jones è uno specialista di etnobotanica, autore di diversi altri libri. Ci invita anche a riflettere sulla necessità di uno sviluppo compatibile che garantisca la sopravvivenza della foresta pluviale, una e propria farmacia planetaria che conosciamo pochissimo.


ATTENZIONE:
a causa del trasloco del magazzino in una nuova sede alcuni ordini potrebbero subire dei ritardi.
ci scusiamo per il disagio

argomenti trattati in
Pau d’Arco (Tabebuia)

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: