Fisiologia dei vasi secondari

Fisiologia dei vasi secondari di Bruno Esposito

valuta questo libro


ISBN: 978-88-7676-200-0
Edizione 2002, 100 PAGINE

Editore: Nuova Ipsa Editore
Collana: Acupuntura


€ 11,05    € 13

sconto del 15%
risparmi: 1,95

Nelle scuole di medicina tradizionale cinese (M.T.C.) del mondo occidentale, al di là dell’avvincente impianto centrale, basato "sul metodo analogico, sulle leggi dei 5 movimenti e sulla complementarità degli opposti yin-yang, la fisiologia energetica non è certo fra le materie meglio studiate e approfondite.

Ai vasi secondari (Luo Mai) viene generalmente attribuito il ruolo di veicolare l’energia-sangue (Qi-Xuè) nelle zone dell’organismo sino non direttamente raggiunte dalle diramazioni periferiche e terminali dei meridiani principali Qing Mai); ciascun gruppo viene ritenuto responsabile del trasporto di energia con una specifica funzione, difensiva, trofica, psico-sensoriale, riproduttiva, ecc.

Interpretando in senso funzionale dati e nozioni contenuti nei testi antichi ancora oggi largamente condivisi, l’Autore propone il "Sistema dei vasi secondari" come un dispositivo energetico deputato a conferire all’energia le peculiarità necessarie a svolgere i diversi ruoli specifici.

Rovesciando completamente il problema, i vasi secondari anziché veicolare una energia specifica farebbero assumere all’energia le caratteristiche adatte a svolgere le diverse funzioni dell’organismo.  

Bruno Esposito

Il professore Bruno Esposito, specialista in molteplici discipline e libero docente in Patologia Speciale Chirurgica e Propedeutica Clinica all’Università di Ferrara, autore di oltre sessanta pubblicazioni scientifiche e di un "Manuale pratico per la rianimazione in Pronto Soccorso", nel 1973 ha cominciato gli studi di Medicina Tradizionale Cinese.

Dal 1990 al 1992 è stato membro della Commissione del Consiglio d’Europa per la sistematizzazione dello studio e della pratica dell’Agopuntura nei 19 paesi aderenti all’Europa della Cultura. È socio fondatore dell’Associazione Mondiale dei Medici Agopuntori (W.A.M.A.), costituita a Parigi nel 1998. Attualmente è Presidente dell’Associazione Nazionale Italiana di Agopuntura e Moxibustione (A.N.I.A.M.) e Presidente Onorario per l’Europa dell’Istituto Van Nghi, fondato nel novembre 2000.


argomenti trattati in
Fisiologia dei vasi secondari

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: