Insegnanti felici cambiano il mondo

Una guida per coltivare la consapevolezza nell'educazione
Insegnanti felici cambiano il mondo di Thich Nhat Hanh

valuta questo libro


ISBN: 978-88-6681-392-7
Edizione 2018, 311 PAGINE

Editore: Editori Vari



€ 17,10    € 18,00

sconto del 5%
risparmi: 0,90
solo 2 copie disponibili in magazzino.

Altri libri dello stesso argomento

Il talento più grande di un insegnante, ci ricorda Thich Nhat Hanh, è quello di «essere felice». La buona notizia è che «la felicità è un’abitudine che ognuno di noi può imparare». Grazie all’arte di trasformare le difficoltà e coltivare la felicità nella vita quotidiana, ogni insegnante può offrire benefici immediati a se stesso, ai colleghi e agli studenti. Solo se un insegnate è felice può aiutare i suoi studenti a trovare la felicità: ecco perché questo libro propone delle pratiche di consapevolezza che possono aiutare gli educatori e i loro studenti a sviluppare una maggiore sintonia con se stessi e con gli altri, acquistando così la capacità di ridurre le proprie tensioni e sviluppare fiducia, compassione, concentrazione e gioia, sul piano sia personale che collettivo.

Scritto insieme all’insegnante inglese Katherine Weare, questo volume è il primo manuale che riassume in un unico testo gli insegnamenti di Thich Nhat Hanh e della comunità di Plum Village sulla mindfulness nella scuola e nel processo educativo in generale.

Adottando un punto di vista pratico, privo di connotazioni religiose o confessionali, gli autori offrono ispirazione e guida agli educatori che operano a tutti i livelli di istruzione, dall’infanzia all’università.

Thich Nhat Hanh

I libri di Thich Nhat Hanh iniziarono a essere tradotti in italiano fin dai tardi anni Sessanta, quando la guerra in Vietnam occupava le prime pagine dei giornali e mobilitava le coscienze. Dopo un’interruzione nelle pubblicazioni durata quasi un ventennio, alla fine degli anni Ottanta gli insegnamenti del maestro hanno cominciato a essere ampiamente conosciuti anche in Italia, sulla scia di un interesse crescente facilitato anche dalla vicinanza del monaco vietnamita, costretto a lasciare il suo paese per la Francia a causa del suo impegno per la pace.
È proprio in Francia che Thich Nhat Hanh fonda nel 1982 Plum Village, comunità di monaci e laici nei pressi di Bordeaux, nella quale tuttora vive e insegna l’arte di vivere in consapevolezza. Ai suoi ritiri partecipano ogni anno migliaia di persone, provenienti da ogni parte del mondo. Da allora sono sempre più numerosi gli italiani che si recano in Francia o che partecipano in Italia ai ritiri con Thich Nhat Hanh. I suoi numerosi libri, tradotti in molte lingue, riprendono le sue conferenze e i suoi insegnamenti caratterizzati da una disarmante profondità e acutezza.
In Italia il centro di pratica Avalokita (Centro di meditazione e vita consapevole) si trova in Frazione Villa Rossi - 64041 Castelli (Te).
Sito web: avalokita.it - Indirizzo email: centro@avalokita.it

Katherine Weare

Katherine Weare è Professore Emerito presso l’Università di Exeter e di Southampton in Inghilterra.
Nota in tutto il mondo per il suo lavoro nel campo dell’istruzione e dell’insegnamento e per le sue ricerche sul benessere dei bambini, dei giovani e di chi se ne prende cura.

È consulente di diversi progetti legati alla consapevolezza, tra cui il UK Mindfulness in Schools Project e il Comitato parlamentare interpartitico per lo sviluppo di consapevolezza e benessere; è inoltre membro del comitato scientifico di Mind and Life Europe.

Insegnante accreditata ed esperta di MBSR, pratica la presenza mentale e la meditazione ispirandosi a diverse tradizioni. Ha tre figli e vive nel Somerset, in Inghilterra.

Pratiche di consapevolezza di Thich Nhat Hanh

Thich Nhat Hanh

Pratiche di consapevolezza è la prima raccolta completa delle pratiche messe in atto dal monaco buddista Thich Nhat Hanh nel corso di tutti i suoi anni di pratica. Si tratta degli esercizi di meditazione che il maestro invita a introdurre nei diversi momenti della giornata, semplici ed efficaci, per vivere ogni momento con consapevolezza.
Thich Nhat Hanh è considerato uno dei maggiori maestri del buddismo impegnato, insegna da anni l'importanza di riportare costantemente l'attenzione al respiro e al momento presente, anche quando siamo immersi nelle corse della vita quotidiana.
Il libro Pratiche di consapevolezza presenta nel dettaglio le pratiche quotidiane, pratiche del corpo, pratiche con i bambini, e suggerisce per ogni momento della giornata la meditazione più adatta, facile da praticare e di grande efficacia.

 

Vedere in consapevolezza di Thich Nhat Hanh

Thich Nhat Hanh

In questo libro Thich Nhat Hanh affronta il tema delle percezioni: come “vediamo” dentro e intorno a noi, come sviluppiamo percezioni errate e cosa possiamo fare per “vedere” meglio le cose, gli altri e noi stessi?

Le pratiche di consapevolezza illustrate nel volume possono aiutarci nei momenti difficili e sono anche un valido supporto per migliorare le nostre relazioni e imparare a rispettare gli altri.

Un libro da portare sempre con sé, consultabile in ogni momento della giornata.

Rilassarsi in consapevolezza di Thich Nhat Hanh

Thich Nhat Hanh

Se non riusciamo a riposarci è perché non abbiamo smesso di correre; abbiamo cominciato molto tempo fa e continuiamo a correre, perfino nel sonno. Pensiamo che la felicità e il benessere non siano possibili nel momento presente. Se riesci a fermarti e a stabilirti nel qui e ora, ti rendi conto che in questo preciso istante hai già a disposizione tanti elementi di felicità, più che sufficienti a renderti felice. 

Thich Nhat Hanh

Sedersi in consapevolezza di Thich Nhat Hanh

Thich Nhat Hanh

Il libro, il primo di una serie dedicata alle azioni della vita quotidiana, insegna a vivere in consapevolezza un comportamente consueto e allo stesso tempo fondamentale: sedersi.

In brevi paragrafi illustrati con delicati disegni in bianco e nero, Thich Nhat Hanh suggerisce come raggiungere la presenza mentale in ogni momento della giornata, anche durante eventi apparentemente banali, oppure in luoghi inconsueti.
 

Trasformare la sofferenza di Thich Nhat Hanh

Thich Nhat Hanh

Quasi tutti hanno paura della sofferenza. La sofferenza però è una specie di fango che permette la crescita del fiore di loto della felicità. Non ci può essere un fiore di loto senza fango. (Thich Nhat Hanh)

Thich Nhat Hanh sollecita a guardare senza paura e a prendersi cura del dolore, che può essere legato alla nostra infanzia, alla nostra storia familiare o collettiva, perché da esso possiamo ripartire per vivere appieno e con felicità la nostra esistenza.
Il libro è suddiviso in sette capitoli. I primi quattro capitoli - L’arte di trasformare la sofferenzaRiconoscere e abbracciare la sofferenzaOsservare a fondoRidurre la sofferenza - insegnano, attraverso racconti ed esercizi, ad accostarsi alle proprie pene e alle loro radici, in un percorso di consapevolezza che non è solo individuale ma coinvolge spesso le persone che ci circondano. La felicità infatti non è solo una questione individuale ma riguarda sempre anche la collettività. Gli altri capitoli ospitano le Cinque pratiche per coltivare la felicità e le otto Pratiche per la felicità, esercizi guidati per vivere felici nel momento presente, nelle proprie vite ed esperienze.
Un libro fondamentale per la crescita personale e per aiutare a migliorare tutte le relazioni.

 


Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email:


NUOVI METODI DI PAGAMENTO

Apple Pay
paga con il tuo dispositivo Apple tramite il sistema di pagamento sicuro Apple Pay
pagamento con carta di credito apple pay


Carte di Credito
Paga direttamente con la tua carta di credito preferita in modo sicuro e veloce
pagamento con carta di credito visa, amex, mastercard, american express


CARTA DEL DOCENTE seleziona la voce cartadocente come metodo di pagamento e inserisci il codice del buono