Douglas Schar

Echinacea

La pianta che stimola le difese immunitarie

valuta questo libro


ISBN: 978-88-481-1066-2
Edizione 2000, 152 PAGINE

Editore: Tecniche Nuove



€ 11,16    € 12,4

sconto del 10%
risparmi: 1,24
solo 1 copie disponibili in magazzino.

Altri libri dello stesso argomento
Cannabis di Gisela Schreiber
Emorroidi
 di Enrica Campanini
Padma e altre erbe tibetane di Gabriele Feyerer
L’uomo, la fitoterapia, la gemmoterapia di Bruno Brigo
Piante medicinali in fitoterapia e omeopatia di Enrica Campanini
L’echinacea è considerata una delle erbe medicinali più popolari del mondo occidentale. Questo gruppo di piante contiene sostanze in grado di stimolare le difese immunitarie, ma quale specie è la più potente, e come deve essere somministrata?

Questo libro si propone di rispondere a queste e ad altre domande rilevanti sull’argomento. Scritto da un medico specializzato in piante medicinali immunostimolanti, questo libro parla della storia e della scienza dell’echinacea, con l’obiettivo di fornire al consumatore tutte le informazioni necessarie per effettuare la scelta migliore e per trarne il maggior beneficio.

L’echinacea è una pianta officinale in grado di:

- interrompere il ciclo delle infezioni batteriche croniche;

- contrastare i sintomi iniziali di un’infezione batterica;

- accelerare la guarigione di ferite, scottature, punture di insetti e morsi velenosi;

- portare sollievo in condizioni croniche come artrite e malattie della pelle.

Pur svolgendo un ruolo importante nel lenimento di molti disturbi, l’echinacea può essere ancora più efficace nella prevenzione. Il libro indica i dosaggi da impiegare in relazione a disturbi specifici, spiega quali preparati cercare e fornisce molti altri riferimenti utili.
È una guida ideale per coloro che cercano informazioni complete e pratiche sull’uso dell’Echinacea. 

NUOVA SEDE:
Vienici a trovare nel nostro nuovo spazio espositivo
Via dei Leoni, 71
90143 Palermo

Mappa su Google Maps

argomenti trattati in
Echinacea

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: