Giuseppe Seramonti

Il crepuscolo dello scientismo

Il crepuscolo dello scientismo di Giuseppe Seramonti

valuta questo libro


ISBN: 88-88251-01-4
Edizione 2002, 216 PAGINE

Editore: Nova Scripta



€ 15,81    € 18,6

sconto del 15%
risparmi: 2,79
solo 1 copie disponibili in magazzino.

L’affermazione che la realtà si possa conoscere servendosi esclusivamente della scienza moderna, e che ogni problema umano si possa risolvere grazie ad essa ed alle sue applicazioni tecniche, è uno dei luoghi comuni e dei falsi miti più diffusi della nostra epoca.
In questa sua opera Seramonti non vuole assegnare limiti alla scienza né sminuirla; ma la sua indagine critica è rivolta alla scienza moderna, alla sua presunzione di non avere limiti e di comprendere entro i propri confini tutto l’universo. E’ proprio in questa pretesa che la scienza diventa scientismo.

Giuseppe Sermonti, genetista di fama internazionale e brillante saggista, libero dall’opprimente conformismo culturale dominante, controbatte il pregiudizio scientista mediante una sorprendente autocritica e una approfondita analisi della "obiettività scientifica". 

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: