a cura di Aldo Gerbino

Rilievi di Biomorfologia

Studi in onore di A. Pasqualino
Rilievi di Biomorfologia di a cura di Aldo Gerbino

valuta questo libro


ISBN: 978-88-7676-151-5
Edizione 1998, 190 ill. PAGINE


Politecnico Mediterraneo - Medicina


€ 13,60    € 16

sconto del 15%
risparmi: 2,40

Quando due anni or sono il Prof. Aldo Gerbino mi manifestò il desiderio di raccogliere in un volume degli scritti in onore del nostro Maestro Arcangelo Pasqualino, in occa­sione della sua nomina ad Emerito di Anatomia, conferitagli al termine della Sua car­riera universitaria, fui subito entusiasta che l’iniziativa fosse partita da uno degli ultimi allievi del Professore Pasqualino, entrato a far parte, mio tramite, del gruppo morfologico palermita­no. Ritenni allora indispensabile, per concretizzare il progetto, prendere contatto non soltanto con i colleghi morfologi palermitani e siciliani, ma anche con i colleghi, soprattutto istologi, di altre Università italiane, in qualche modo legati, per varie motivazioni, al nostro Maestro.

Mi piace attestare con legittimo orgoglio che all’unanimità i cari colleghi da me intervistati, pur gravati dai loro impegni lavorativi, con non celato plauso per l’iniziativa, si resero imme­diatamente disponibili, a testimoniare con un loro contributo scientifico, la loro stima nei con­fronti del Maestro.

Non è un caso fortuito che questo volume veda la luce in occasione del 52° Congresso della Società di Anatomia che si tiene quest’anno a Palermo, poiché esso può rappresentare, per certi versi, un suggello e un’attestazione del prestigio riscosso dalla Scuola morfologica palermita­na. Quale primo suo Allievo, dopo tanti anni di frequentazione al suo fianco, ho la presunzione di affermare che gli addetti ai lavori ben conoscono la levatura scientifica e didattica del Prof. Arcangelo Pasqualino, per cui mi limito semplicemente ad affermare che con la sua autorevole operosità, Egli onora, perpetuandola, la gloriosa tradizione della Scuola morfologica palermi­tana che ebbe, tra gli altri, Emerico Luna, suo Maestro, uno dei suoi più fulgidi rappresentanti.

Questo volume rivela inoltre, a parer mio, un ulteriore, insolito, pregio: esso non è nato per una fruizione commerciale, ma per testimoniare un tributo di affetto da parte di colleghi esti­matori del nostro Maestro, evento raro, direi, nei tempi che attualmente viviamo, gravidi di egoismo e prevaricazione, completamente svuotati di ogni senso di rispetto e di riconoscenza.

Sono certo pertanto che il nostro Maestro, assolutamente ignaro di questa iniziativa, terrà con sé, con legittimo compiacimento e tra le cose più care, questa prova per così dire palpabile, dell’affetto nostro per Lui.

Mi è caro rivolgere un sentito e sincero ringraziamento ai colleghi che con squisita sensibi­lità hanno permesso la realizzazione di questo volume.

Ad Aldo Gerbino, artefice di questa lodevole iniziativa e del suo felice compimento, espri­mo con affetto il mio speciale grazie. Un particolare ringraziamento va infine all’Editore che, incurante degli intenti commerciali, con ammirevole comprensione, si è sobbarcato ad una non indifferente fatica.

Vincenzo Tessitore
dall’Istituto di Istologia ed Embriologia Generale
Palermo 16 giugno 1998



Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: