Omeopatia e Riflessologia

Omeopatia e Riflessologia di René J. Bourdiol

valuta questo libro


ISBN: 978-88-7676-013-6
Edizione 1987, 280 PAGINE



€ 15,30    € 18

sconto del 15%
risparmi: 2,70

L’uomo si presenta come il prodotto conclusivo unico, esclusivo ed assoluto dei molteplici processi umorali e cellulari, e se uno di essi è anomalo è facile capire che la diatesi si esprime, a qualsiasi livello, mediante modalità proprie, reagendo ad una terapia individuale: l’omeopatia.
In omeopatia si parte, com’è noto, dal principio similia similibus curentur generalmente mal compreso da coloro che vedono in esso solo una affermazione tronca, quella di voler curare il male con il male; in realtà questa legge di similitudine dice che gli effetti di una droga somministrata a dosi infinitesimali ad un soggetto ammalato sono identici a quelli che la stessa droga causerebbe, se somministrata a dosi ponderali (cioè tossiche), ad un individuo considerato sano. Esiste così una gradazione dei sintomi patologici che bisogna dedurre, valutare e comparare tra il malato e la patogenesi del rimedio, vale a dire il quadro clinico che esso comporta in fase sperimentale.

E’ chiaro allora che una terapia specificatamente umana - giacché sperimentata solo sull’uomo - diventa individuale in quanto si basa su reazioni personali caratteristiche. Questo volume vuole dunque tentare una sintesi tra Riflessoterapia e Omeopatia, come indica il titolo.

René J. Bourdiol

Il dottor René Bourdiol, presidente del GEMMER (Groupe Européen de Médecine Manuelle et Réflexes) è docente da anni di Medicina Manipolativa, di Neurofisiologia, di Omeopatia, di Iridologia e di Patologia Medica presso le scuole di perfezionamento post universitario dell’Istituto Italiano di Agopuntura diretto dal Prof. Luciano Roccia (Torino).


argomenti trattati in
Omeopatia e Riflessologia

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: