Vittorio Soldani

I Fiori del Vian

Studio sulle proprietà emulsidiche di alcuni fiori delle Alpi
I Fiori del Vian di Vittorio Soldani

valuta questo libro


ISBN: 978-88-7676-186-7
Edizione 2001, 240 - 72 foto a colori PAGINE



€ 20,40    € 24

sconto del 15%
risparmi: 3,60

Il Vian nelle alte valli delle Alpi è la brezza che porta in sé la primavera.
Da tempi remoti si usa esporre il corredo dei bambini agli effluvi benefici e agli aromi di questa aria salubre di cui si impregnano le trame dei tessuti rinnovando quelli precedentemente usati e armonizza quelli nuovi come segno di buon auspicio per il nascituro.
Questa capacità di rinnovamento l’ho voluta usare per dare un nome agli estratti da me scoperti.
Se volessimo per un momento riavvolgere il nostro passato in una pellicola cinemato­grafica e ci soffermassimo ad osservarne le tappe compiute e le connessioni tra un evento e l’altro, potremmo forse scoprire che "sopra di noi" Qualcuno ha tracciato un grande disegno che caratterizza il Progetto di Vita Originario di ciascuno, in modo unico e singo­lare.
Nel lasciarci permeare, senza paure, dalle situazioni che la vita quotidianamente ci fa incontrare, intuiamo quanto possa arricchire la nostra personalità il permettere che sensa­zioni ed emozioni nuove pervadano la nostra Vera Essenza. Attraverso un cammino che ci consenta di calarci in dimensioni sempre più profonde, non solo saremo in grado di sentire quello che Madre Natura vuole comunicarci ma di "percepire" anche le più piccole sensa­zioni che il nostro corpo ci manifesta a contatto con altri modi di "vibrare" e di esistere. Come ad esempio l’incontro con il mondo delle piante alpine.
Perché "percepire", potrebbe chiedersi il lettore?
Perché ogni pianta come ogni essere vivente emana una vibrazione sua, propria, ca­ratteristica e unica.
In particolare le piante che vivono ad alta quota, emettono una vibrazione superiore a quella di qualsiasi altro prodotto fitoterapico. Questa è dovuta alla Forza Ancestrale, pro­veniente dalla Terra che nei secoli la roccia ha accumulato, sedimentato e al contatto con l’Energia Siderale (o Energia delle "Stelle") di cui i fiori alpini sono avvolti. Contrariamente a quanto la nostra cultura e società ci porta a credere, le ultime ricerche compiute nell’am­bito della Fisica dimostrano che la sopravvivenza dell’Essere Umano è sostenuta da un inimmaginabile quantitativo di Energia Siderale (90%) rispetto ad una minima presenza di Energia Chimica (10% ottenuta dall’alimentazione) utile alle nostre trasformazioni organi­che e funzionali.
Da tutto ciò si deduce quanto sia importante per un corretto equilibrio psico-fisico l’assunzione degli estratti dei fiori alpini!
Entrare nel film del Prof. Soldani significa venire a conoscenza del disegno ambizioso che Madre Natura ha scelto per,fautore stesso: portare avanti le ricerche sui Fiori di Vian affinché il segreto "quasi divino" racchiuso nei Fiori possa divenire fonte di vita e patrimo­nio di tutti.

Lucia Mistretta
Dr. in Scienze Naturopatiche (con il Prof. Soldani)
Université Europeenne Jeanne Monnet (Bruxelles-Belgio)  

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: