Douglas M. Borland

Omeopatia nella teoria e nella pratica

Omeopatia nella teoria e nella pratica di Douglas M. Borland

valuta questo libro


ISBN: 88-86893-21-3
Edizione 2000, 88 PAGINE



€ 3,94    € 4,64

sconto del 15%
risparmi: 0,70

Borland dice:
"La difficoltà per la Medicina Tradizionale è sempre stata quella di rendere l’Arte Medica conforme alle varie teorie in voga, mentre la difficoltà per l’Omeopatia è di rendere tale Arte conforme alla Legge Omeopatica.
Quello che mi piacerebbe trasmettere con questo volume è una corretta metodologia di prescrizione e cura, affinché un Omeopata riesca, nel modo più semplice e più accurato possibile, a rendere la sua pratica clinica conforme ai veri principi omeopatici".


Rimedi omeopatici gastrointestinali - 6° volume di Douglas M. Borland

Douglas M. Borland

Sappiamo tutti quanto frequenti e multifattoriali siano le patologie gastrointestinali e quanto facilmente possano essere sede di disturbi psicosomatici.

Questo lavoro di Borland, che tra tutte le Materie Mediche cliniche spicca per essere stato esclusivamente scritto sulla base dell’esperienza ambulatoriale dell’Autore, diventa allora uno strumento di utilità quotidiana arricchito anche dal pregio di essere estremamente chiaro e pratico.

Infatti, se il difetto delle Materie Mediche patogenetiche e dei Repertori tradizionali è quello di spezzettare i quadri patologici facendo perdere la visione d’insieme del Paziente, possiamo sicuramente dire che negli scritti di Borland l’unitarietà della persona è sempre garantita.

Per facilitare l’immagazzinamento mnemonico dei dati e un più rapido ritrovamento del rimedio descritto, il testo originale è stato arricchito di numerose tabelle riassuntive, di alcuni schemi di diagnosi differenziale e di un Repertorio clinico che raccoglie tutti i sintomi riportati dall’Autore.
 

Il trattamento omeopatico di influenza e polmonite di Douglas M. Borland

Douglas M. Borland

Grazie alla sua conoscenza della Materia Medica, Borland ha potuto sfruttare gli effetti poco usati delle alte potenze, purtroppo in gran parte trascurate dagli Omeopati del suo e del nostro tempo. In realtà, l’esperienza di Borland sembra non lasciare adito a dubbi: è solo con le alte potenze che si riescono ad ottenere effetti rapidi e spettacolari nella cura delle patologie gravi. Crediamo che sia anche per la paura di usare le alte potenze (paura che cela in sé l’incertezza di aver operato o no una corretta scelta del medicamento) che oggi ben pochi osano affrontare e curare con la Medicina Omeopatica una polmonite ed è forse anche per questo che si sparge poi l’idea che l’Omeopatia è una specie di ‘placebo’ accettabile a curare solo per patologie non organiche. Con i due lavori inseriti in questo libro, Borland dimostra che le cose non stanno così e che la potenza della vera Omeopatia può andare ben oltre le nostre più rosee aspettative anche nella cura delle patologie gravi. Quindi, con il suo lavoro, è come se Borland ci dicesse che se gli Omeopati di oggi non affrontano la Medicina Omeopatica la polmonite, significa che non sono capaci a farlo e non che questa è una patologia non curabile dall’Omeopatia. Per facilitare l’immagazzinamento mnemonico dei dati e il ritrovamento del rimedio descritto, il testo originale è stato arricchito di alcune tabelle riassuntive, di alcuni schemi di diagnosi differenziale e di un piccolo Repertorio clinico.


Il trattamento omeopatico di alcune comuni emergenze mediche e di alcune patologie cardiache di Douglas M. Borland

Douglas M. Borland

Sembrerebbe quasi assurdo proporre oggi il trattamento di alcune emergenze mediche, specie in ambito cardiologico, con i rimedi omeopatici. Eppure la traduzione di quest’opera di Borland è stata curata proprio da un cardiologo che crede realmente nelle capacità dell’Omeopatia di risolvere anche condizioni patologiche acute e molto gravi come lo scompenso cardiaco e l’angina pectoris. La cosa lascia semplicemente stupefatti e crediamo che solo una corretta applicazione clinica dell’insegnamento di questo Autore ci possa chiarire quel sano dubbio che la lettura di queste pagine lascerà sicuramente nel nostro cuore. Questo libro non aiuta a scoprire il simillimum del Paziente, ma il rimedio più simile alla sua patologia acuta. Scrive Borland: "In una emergenza si deve agire immediatamente, perché non si può sprecare tempo nella ricerca di un rimedio". Ecco cosa vuole insegnare l’Autore in queste pagine: vuole metterci nella condizione di affrontare le più comuni emergenze mediche con uno dei più potenti, dei più semplici, dei più economici, ma anche dei più bistrattati medicamenti che conosciamo, il rimedio omeopatico.


Tipologie pediatriche omeopatiche - 5° VOLUME - II edizione   di Douglas M. Borland

Douglas M. Borland

Questo lavoro di Borland non è un trattato di Materia Medica Omeopatica Pediatrica, ma è un riassunto molto sintetico dell’esperienza pratica di un grande Medico Omeopata che qui ha esposto alcune note tipologiche del bambino che possono risultare utili segni per l’individuazione del simile.
Il valore di questo lavoro sta nell’insegnare a riconoscere un rimedio di cura in base alle caratteristiche globali (non solo patologiche, non solo tipologiche e neppure in base alle sole caratteristiche mentali) del Malato. L’Opera potrà essere di grande aiuto a colui che è cosciente di aver ancora bisogno di qualche consiglio per imparare a riconoscere il rimedio adatto per curare i Bambini. Borland, comunque, non può essere certamente disprezzato neppure da quelli più bravi, perché ciò che nasce da una lunga e acuta esperienza personale è sempre di grande valore per tutti!

Per fornire un servizio ulteriore al Lettore, il testo originale è stato arricchito di alcune tabelle riassuntive, di alcuni schemi di diagnosi differenziale e di un piccolo repertorio finale compilati non da Borland ma dall’Editore solo sulla base delle informazioni contenute nel libro: lo scopo è di facilitare l’immagazzinamento mnemonico dei dati e il ritrovamento del rimedio descritto nel testo.
 

Omeopatia per la madre e per il neonato di Douglas M. Borland

Douglas M. Borland

E’ un libro estremamente facile da leggere e da consultare ed è molto ricco di informazioni inerenti al trattamento omeopatico della gravidanza e del neonato fino ai suoi primi due anni di vita.
Dato che sembra questo lavoro sia originariamente nato come trascrizione di una relazione orale dell’Autore, va detto fin d’ora che non è certamente un trattato che affronta i due suddetti argomenti in modo esauriente, ma per contro è un’opera che espone con estrema chiarezza tutte le conoscenze e l’esperienza di Borland. E’ proprio quest’ultimo punto, allora, che caratterizza le qualità di questo libro dato che, indipendentemente dalle conoscenze che ogni Medico Omeopata può avere della Materia Medica, lo studio dei Maestri del passato, di cui Borland è un’indubbia espressione, è sempre di grande utilità per perfezionare il nostro sapere, specie se questi Autori ‘parlano della loro esperienza di vita professionale’.



argomenti trattati in
Omeopatia nella teoria e nella pratica

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: