Conoscere la Medicina Omotossicologica

Conoscere la Medicina Omotossicologica di Giuseppe Sitzia

valuta questo libro


ISBN: 88-85076-27-0
Edizione , 149 PAGINE

Editore: Guna Editore



€ 10,80    € 12

sconto del 10%
risparmi: 1,20
solo 2 copie disponibili in magazzino.

Altri libri dello stesso argomento
Agopuntura e Omotossicologia di Fabio Elvio Farello
Geriatria e Omotossicologia di Ivo Bianchi
Argomenti di medicina estetica biologica di Salvatore Ripa
La Clinica Otorinolaringoiatrica in Omotossicologia di Orlando Maria De Bellis
Manuale di medicina biologica di Heine H.
Nel volume, con un linguaggio semplice e chiaro, vengono spiegati i concetti generali dell’omeopatia con particolare riferimento alla sua moderna evoluzione: l’omotossicologia.
La parte generale è affiancata da una importante sezione dedicata alla casistica, consentendo così di affrontare molte fra le più comuni problematiche di salute che si riscontrano fra le mura di casa.
Il volume è principalmente destinato a chi desidera conoscere le possibilità terapeutiche dei medicinali omeopatici e omotossicologici.

Giuseppe Sitzia

scheda biografica non presente

L’arte di star bene (Remainders) di Giuseppe Sitzia

Giuseppe Sitzia

Un lavoro del tutto innovativo che vuole fornire spunti di chiarificazione e di approfondimento originali per il medico e per il paziente.

Si riprende finalmente a discutere del concetto di Energia Vitale e di Energia in generale, dopo che l’abbuffata materialitistica di questi ultimi decenni ci aveva fatto quasi dimenticare che non solo le macchine emettono e captano energia ma anche i nostri organismi viventi.
Spesso parlando di Omeopatia ci si riferisce all’Energia Vitale e questo concetto valido ed importante, magistralmente spiegato dall’illuminista Hanhemann, è stato recentemente deriso dagli scienziati.
Il dottor Sitizia chiarisce molto bene questo concetto e lo analizza alla luce delle scoperte più recenti, facendoci anche intravedere come si possa vedere la valenza positiva ma anche negativa di questa nostra innata energia.

L’Energia Vitale deve essere compresa, inquadrata e canalizzata, essendo la sua perturbazione, il “primum movens” di ogni patologia.
Ho molto apprezzato il fatto che il dottor Stizia abbia verificato nella sua decennale pratica clinica la realtà della diversa reattività Costituzionale degli esseri umani. Solo cogliendo la Costituzione del nostro paziente possiamo infatti, noi medici di oggi, capire l’individuo,il perché di certe patologie, la diversa prognosi, le specifiche possibilità terapeutiche e le innate perturbazioni dell’Energia Vitale di ogni individuo.

In un mondo che va verso la globalizzazione selvaggia, ove l’industria farmaceutica vorrebbe, per ragioni di guadagno, somministrare a tutti lo stesso farmaco, sulla scorta di una diagnosi solo parziale, il fatto che un medico di grande esperienza clinica sottolinei l’importanza dell’Inquadramento Costituzionale, mi è di grande conforto e lo dovrebbe essere per tutti. Interessante tuttavia di questo lavoro è il completamento di questi concetti tradizionali con valenza scientifica derivati da considerazioni, esperienze e dati presi a prestito dalla biofisica, dall’elettromagnetica e dalla PNEI .
Non mancano nel testo gli elementi pratici e terapeutici che vanno dal consiglio dietetico a quello farmacologico-omeopatico-omotossicologico. Vi sono aneddoti e considerazioni etiche che rendono piacevole la lettura di questo testo che vuole essere l’introduzione ad un nuovo ed originale modo di praticare la Medicina Clinica.

L’arte di star bene di Giuseppe Sitzia

Giuseppe Sitzia

Un lavoro del tutto innovativo che vuole fornire spunti di chiarificazione e di approfondimento originali per il medico e per il paziente.

Si riprende finalmente a discutere del concetto di Energia Vitale e di Energia in generale, dopo che l’abbuffata materialitistica di questi ultimi decenni ci aveva fatto quasi dimenticare che non solo le macchine emettono e captano energia ma anche i nostri organismi viventi.
Spesso parlando di Omeopatia ci si riferisce all’Energia Vitale e questo concetto valido ed importante, magistralmente spiegato dall’illuminista Hanhemann, è stato recentemente deriso dagli scienziati.
Il dottor Sitizia chiarisce molto bene questo concetto e lo analizza alla luce delle scoperte più recenti, facendoci anche intravedere come si possa vedere la valenza positiva ma anche negativa di questa nostra innata energia.

L’Energia Vitale deve essere compresa, inquadrata e canalizzata, essendo la sua perturbazione, il “primum movens” di ogni patologia.
Ho molto apprezzato il fatto che il dottor Stizia abbia verificato nella sua decennale pratica clinica la realtà della diversa reattività Costituzionale degli esseri umani. Solo cogliendo la Costituzione del nostro paziente possiamo infatti, noi medici di oggi, capire l’individuo,il perché di certe patologie, la diversa prognosi, le specifiche possibilità terapeutiche e le innate perturbazioni dell’Energia Vitale di ogni individuo.

In un mondo che va verso la globalizzazione selvaggia, ove l’industria farmaceutica vorrebbe, per ragioni di guadagno, somministrare a tutti lo stesso farmaco, sulla scorta di una diagnosi solo parziale, il fatto che un medico di grande esperienza clinica sottolinei l’importanza dell’Inquadramento Costituzionale, mi è di grande conforto e lo dovrebbe essere per tutti. Interessante tuttavia di questo lavoro è il completamento di questi concetti tradizionali con valenza scientifica derivati da considerazioni, esperienze e dati presi a prestito dalla biofisica, dall’elettromagnetica e dalla PNEI .
Non mancano nel testo gli elementi pratici e terapeutici che vanno dal consiglio dietetico a quello farmacologico-omeopatico-omotossicologico. Vi sono aneddoti e considerazioni etiche che rendono piacevole la lettura di questo testo che vuole essere l’introduzione ad un nuovo ed originale modo di praticare la Medicina Clinica.


ATTENZIONE:
a causa del trasloco del magazzino in una nuova sede alcuni ordini potrebbero subire dei ritardi.
ci scusiamo per il disagio

argomenti trattati in
Conoscere la Medicina Omotossicologica

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: