Selene Calloni Williams

Le carte dei Nat e le costellazioni familiari

uno strumento per parlare con gli antenati
Le carte dei Nat e le costellazioni familiari di Selene Calloni Williams

valuta questo libro


ISBN: 9788827221709
Edizione 2011, 132 + 37 carte + DVD PAGINE

Editore: Editori Vari


Contiene: Il mazzo delle 37 carte disegnate da Luigi Scapini e Il DVD Myanmar, la terra dei Nat


€ 24,90   


solo 1 copie disponibili in magazzino.

 Questo è un libro di estrema praticità per chi si occupa di psicogenialogia, per chi è abituato a meditare o vuole avvicinarsi alla meditazione, un potente strumento per dialogare con la propria anima e i propri avi.

Pur appartenendo alla tradizione storica della Birmania, i Nat rappresentano le forze archetipiche che dominano la natura e la psiche umana e quindi sono comuni a tutte le culture e tradizioni. Psicogenealogia e counseling transgenerazionale sono percorsi attraverso cui e’ possibile decodificare la programmazione inconscia ereditata al momento della nascita dal clan famliare.

Questi percorsi si avvalgono di vari strumenti, dal genogramma alle costellazioni familiari e immaginali. Le carte dei Nat sono uno strumento in piu’. Sono state elaborate da Selene Calloni Williams dopo le sue ricerche di carattere antropologico presso le tribu’ animiste del Myanmar. Ogni volta che si afferra il mazzo decisi ad usarlo è come entrare nel vivo del rito ancestrale...

Hai mai pensato di poter parlare con i tuoi antenati per comprendere te stesso, migliorare la tua vita e agire sul tuo destino? Esiste un luogo sacro, una montagna di origine vulcanica - il monte Popa - che sorge al centro di una vasta pianura nei pressi dell’antica città di Pagan, dove una stirpe di sciamani si tramanda il segreto del dialogo con gli avi.

Selene Calloni Williams, psicoioga, antropoioga, scrittrice, documentarista, ha trascritto questo segreto in un libro magico e in un documentario straordinario.

Le carte dei Nat sono uno strumento rivoluzionario che consente di evocare gli avi per comprendere, deprogrammare, liberare, riscattare e risolvere. Non solo un mezzo di mediazione creativo per chi opera nel campo delle costellazioni familiari e della psicogenealogia, ma anche uno strumento per tutti, e alla portata di tutti, per migliorare la propria esperienza di vita.

I Nat parlano di un’ecologia profonda, sono una riscoperta dell’amore per la Grande Madre, un inno poetico alla natura e alla capacità di condurre una vita ispirata. Leggere le carte dei Nat è un’operazione creativa che fa del bene all’anima del consultante e all’anima del pianeta.

argomenti trattati in
Le carte dei Nat e le costellazioni familiari

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: