Disinnescare la bomba

gli effetti della ferita da abbandono sulla coppia
Disinnescare la bomba di Daniel Dufour

valuta questo libro


ISBN: 978-88-6996-069-7
Edizione 2018, 168 PAGINE

Editore: Amrita Edizioni



€ 12,75    € 15

sconto del 15%
risparmi: 2,25
solo 1 copie disponibili in magazzino.

Altri libri dello stesso argomento
Amori d’ufficio di Ivan Battista
Assalto all’Amore di Ivan Battista
Sensualità e sessualità di Lise Bourbeau
Scuola guida per coppie di Anne Givaudan
Amore: il potere dell’accettazione di Lise Bourbeau

Perché vi sono coppie che paiono destinate a frequenti deflagrazioni emotive? La risposta a questo interrogativo è parecchio più complessa di quanto parrebbe a prima vista. Molti di noi sono portatori inconsci, fin dall’infanzia, di una ferita da abbandono. E l’adulto malato di abbandono è spesso intimamente convinto di non essere meritevole d’amore. Da questa credenza derivano molte reazioni spontanee e automatiche che possono minare la felicità coniugale. Il dottor Dufour ci dimostra, ricorrendo spesso alle storie vere dei suoi pazienti, che esprimere le possenti emozioni represse fin dall’infanzia è assolutamente necessario se vogliamo amare davvero, e ci propone semplici ed efficaci percorsi di riflessione ed esercizi, che da un lato ci riconducono alla nostra dimensione più intima, e dall’altro ci fanno scoprire la chiave di una vita amorosa autentica e serena.

Daniel Dufour

Il dottor Daniel Dufour pratica la cosiddetta “medicina globale”, in cui non ci si limita a trattare i sintomi delle malattie ma si mira alla cura delle cause. Convinto che la ferita da abbandono sia fra le cause più frequenti di malessere, ha dedicato a questo tema più di 15 anni di ricerca, sfociati in una serie di libri di cui questo è il primo ad essere tradotto in italiano.


ATTENZIONE:
a causa del trasloco del magazzino in una nuova sede alcuni ordini potrebbero subire dei ritardi.
ci scusiamo per il disagio

argomenti trattati in
Disinnescare la bomba

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: