DENTRO LA SOLITUDINE di Vittorio Luigi Castellazzi
Vittorio Luigi Castellazzi

DENTRO LA SOLITUDINE

Da soli felici o infelici?
ISBN: 9788874870301
Edizione 2010, 144 PAGINE

Editore: Edizioni Magi



€ 14,25    15,00 €

sconto del 5%
risparmi: 0,75
solo 1 copie disponibili in magazzino.

valuta questo libro

Descrizione
Ritiratevi in voi, ma prima preparatevi a ricevervi.
Sarebbe una pazzia affidarvi a voi stessi,
se non vi sapete governare.
C’è un modo di fallire nella solitudine
come nella compagnia.
M.E. de Montaigne


L’atteggiamento nei confronti della solitudine, oggi, è piuttosto contraddittorio. La si cerca, ma allo stesso tempo la si teme. Si sogna il ritiro in luoghi di meditazione nella speranza di ritrovare se stessi, ma una volta immersi nel silenzio ci si sente afferrati da un inquietante smarrimento, per cui si ritorna in tutta fretta alle detestate relazioni di sempre.
Mentre ci si preoccupa di favorire ed eventualmente curare le relazioni interpersonali ai fini di un maggiore benessere, non si registra uguale attenzione all’importanza del raggiungimento della capacità di stare soli con se stessi.
In realtà, soltanto chi è in grado di sperimentare la solitudine senza angoscia non corre il rischio di annullarsi nell’altro o di rivolgersi all’altro in modo fagocitante, strumentalizzante, ricattatorio o vittimistico. Il riconoscimento e l’accettazione di sé, che una positiva esperienza di solitudine comporta, sta alla base della disponibilità a riconoscere e accettare gli altri. Il successo di una buona relazione con gli altri poggia dunque sulla capacità di essere soli.
La presente lettura ci aiuta a scoprire l’importanza della solitudine senza perdere di vista il valore della relazione con gli altri. 
Il desiderio di Vittorio Luigi Castellazzi
Vittorio Luigi Castellazzi
 Il desiderio investe l’intera nostra esistenza. Con lo scorrere degli anni possono cambiare i contenuti, ma non l’impulso a desiderare. Il desiderio poggia sulla memoria del passato, ma è soprattutto tensione verso il futuro. Esso palesa un volto variegato, ambiguo e talvolta addirittura tragico. Espone all’esperienza della presenza e dell’assenza, della vicinanza e della distanza, della fusionalità e della separatezza. Può e ...

VAI AL LIBRO

ASCOLTARSI, ASCOLTARE di Vittorio Luigi Castellazzi
Vittorio Luigi Castellazzi
La dimensione dell’ascolto è una condizione essenziale per lo sviluppo di una buona relazionalità. Purtroppo gli attuali ritmi di vita stanno rendendo aleatori sia l’ascoltare se stessi che l’ascoltare l’altro e l’essere dall’altro ascoltati. Eppure, ognuno di noi porta dentro di sé lo struggente bisogno di vivere tutte e tre queste esperienze. Se viene meno anche solo una di esse, corriamo il rischio di diventare stran ...

VAI AL LIBRO

DENTRO LA FELICITÀ di Vittorio Luigi Castellazzi
Vittorio Luigi Castellazzi
C’è per noi qualcosa di più necessario dell’essere felici: è immaginarsi che la felicità esista. M. Yourcenar L’essere felici non dipende tanto da fattori esterni o da particolari tecniche, ma dal nostro cuore. Sono le buone radici della nostra infanzia che ci rendono capaci della felicità. C’è una felicità sana, propria degli ottimisti che, possedendo una buona fiducia di base, si sentono amati e s ...

VAI AL LIBRO

argomenti trattati

Altri libri dello stesso argomento
LE FERITE DELL’INFANZIA di /immagini/libri/magi_Ferite.jpg
LE POTENZIALITÀ INTELLETTIVE NEL BAMBINO AUTISTICO di /immagini/libri/magi_potenziali_autistico-cop.jpg
JUNG E LA CREAZIONE  DELLA PSICOLOGIA MODERNA di /immagini/libri/magi_Jung-sviluppo.jpg
Introduzione alla sincronicità di /immagini/libri/magi_Intro_Sincro.jpg
DENTRO LA FELICITÀ di /immagini/libri/magi_Felicita_Cover.jpg
SIMBOLO O SINTOMO di /immagini/libri/magi_simbolo.jpg
LA NECESSITÀ DEL CASO di /immagini/libri/magi_necessita-NEW.jpg

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI AI 39 EURO

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: