Assalto all’Amore

contro le banalità del più antico e nobile dei sentimenti
Assalto all’Amore di Ivan Battista

valuta questo libro


ISBN: 978-88-7676-469-1
Edizione 2012, 202 PAGINE



€ 12,75    € 15

sconto del 15%
risparmi: 2,25

Parlare d’amore può sembrare facile. Basta guardarsi dentro, rintracciare “gli odori” delle proprie esperienze, avventurarsi nei meandri oscuri della propria anima. Andare indietro nel tempo e ricordare i percorsi a volte tortuosi, oscuri oppure luminosi e, perfino, abbaglianti del proprio essere stati amati e amanti. O malamati e malamanti. Rivivere le emozioni del primo bacio. Del primo appuntamento. Riaprire le ferite, ripercorrere le sofferenze del primo abbandono. Parlare d’amore, così, è semplice. Basta ricordare l’emozione provata leggendo, per la prima volta, del tormentato amore di Paolo e Francesca. Basta prestare orecchio alla eco struggente dei sospiri di Giulietta e Romeo. Basta rileggere le pene d’amore di Dante, i versi sublimi del Petrarca rivolti all’amata Laura.

Più difficile è parlare d’amore cercando di unire i due fili dell’emotività e della cognizione, indagando il significato filosofico, letterario, biologico, fisiologico dell’amore, inquadrando questo singolo “dono” in una puntuale e precisa cornice teorica.

È questa l’ardita impresa che Ivan Battista compie nel suo “Assalto all’amore”.

Ivan Battista

Ivan Battista, psicoterapeuta, saggista, scrittore, docente di Psicologia clinica presso la scuola di specializzazione Psicoumanitas (riconosciuta dal MIUR). Ha pubblicato: Cara Mille ti scrivo, Analisi psicologica delle scritte sulle banconote da mille lire; Kentauros, Istinto e ragione nella psicologia del motociclista; Orfani di genitori viventi, Individuazione e relazione nella cultura del narcisismo; Assalto all’amore, Contro il più antico e nobile dei sentimenti; Depressione: Tutti i colori del buio. Moto d’amore, Quattro storie di corsa.


Specchio delle mie brame di Ivan Battista

Ivan Battista

dalla Prefazione: [...] “Gaspare Tagliacozzi (1545-1589), considerato il padre della chirurgia estetica ricostruttiva, nel suo trattato De curtorum chirurgia per insitionem così definiva l’agire del Chirurgo Plastico: Noi ripristiniamo, restauriamo e rendiamo integre le parti del corpo che la natura ha dato e che la fortuna ha sottratto, non tanto perché esse possano rendersi piacevoli agli occhi quanto per sostenere lo spirito e aiutare l’animo della persona che ne è afflitta”.

[...] In Specchio delle mie brame, Psicologia della chirurgia estetica, con attenzione e con chiare esemplificazioni, l’Autore analizza l’habitus mentale di un candidato all’intervento di chirurgia estetica e di chi deve attuarlo, seguendo non l’iter classico di: diagnosi, prognosi e terapia, bensì quello prevalentemente psicologico di: autoanalisi, equilibrio psichico del chirurgo, onesta prospettiva dei risultati.

Egli cerca di far da guida a chi aspira a “migliorarsi” ponendolo in condizione di capire se anela ad un intervento “per piacere di più agli altri che a se stesso”; e, se vuole piacere a se stesso, entro quali limiti. [...]

Amori d’ufficio € 12,75
Amori d’ufficio di Ivan Battista

Ivan Battista

Nell’articolo "I pericoli del party in ufficio" del Labour Research Department di Londra del dicembre 1999, ma pubblicato in L.R.D. publications online martedì 20 gennaio 2004, si evince che non è possibile essere certi circa l’ammontare delle relazioni d’amore o semplicemente delle storie di sesso in ambito lavorativo, cosicché bisogna procedere con i piedi di piombo. Da una inchiesta diretta, diciamo così a scrutinio segreto, condotta nei primi mesi del 1999 dalla società Audience Selection per il giornale The Guardian, secondo il succitato articolo, è venuto fuori che il 28% degli uomini intervistati hanno ammesso di aver avuto rapporti sessuali nel posto di lavoro, mentre soltanto il 13% delle donne hanno confessato di averlo fatto.


Dalla introduzione dell’Autore: [...] La ragion d’essere di questo volume è racchiusa nella sua paradigmaticità. È ovvio che i casi in esso contenuti non potranno rispondere alle infinite domande provenienti da migliaia di singole storie. Ogni relazione d’amore è un caso a sé stante, unico e irripetibile, come uniche e irripetibili sono le storie di vita delle persone in esse coinvolte. L’esperienza dell’altro è strettamente ospitata dalla soggettività, quindi conoscibile al prezzo di una grande difficoltà. L’esperienza, in generale, recita un antico proverbio, e qui è proprio il caso di scriverlo, è un’insegnante severissima: prima ti fa l’esame e poi ti insegna la lezione. D’altra parte, osservare le vicende altrui significa concedersi un’occasione per scrutare meglio le nostre stesse anime, per renderci conto che niente di ciò che vediamo non ci riguarda; ogni scelta, ogni gesto restano particolari e, al contempo, generali, siano essi esasperati, eccessivi, assurdi. In accordo con tale principio, i casi riportati in questo volume potranno fornire un punto di partenza, un riferimento verso il quale orientare lo sguardo e diventare, così, elementi catalizzatori di una riflessione attenta. Ciò non potrà che fare bene agli innumerevoli e complessi modi in cui Amore trae piacere a manifestarsi. (...) Gli eventi di tutte le storie d’amore, d’ogni genere e tipo, indirettamente, ma con somma importanza, riguardano ognuno di noi. Per questo motivo dobbiamo loro grande attenzione e massimo rispetto [...]


argomenti trattati in
Assalto all’Amore

disponibile a 6,99
nel formato eBook

Amazon Store
formato: Kindle
Apple iBookStore
formato: Apple iBook
Kobo
formato: EPUB 2 (adobe DRM)

E NEL TUO STORE DI FIDUCIA

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: