Gisela Schreiber

Cannabis

Proprietà terapeutiche e altri utilizzi
Cannabis di Gisela Schreiber

valuta questo libro


ISBN: 978-88-481-0792-1
Edizione 2003, 136 PAGINE

Editore: Tecniche Nuove



Libro non disponibile.


  


Altri libri dello stesso argomento
Specchio D'Aloe di Antonio Patti
Fondamenti di agro-omeopatia di Radko Tichavsky
Manuale di medicina spagyrica di Stefano Stefani
Dizionario di fitoterapia e piante medicinali di Enrica Campanini
Il tè verde di Hu Hsiang-Fan
Prediletta, condannata e riscoperta Cannabis.
Per secoli la canapa è stata utilizzata non solo per ottenere carta, capi di abbigliamento e prodotti alimentari, ma anche a scopo terapeutico. Anticamente in Cina e in Giappone era impiegata per curare la gotta, l’anemia e le malattie reumatiche. Gli antichi Greci e Romani la usavano come cicatrizzante, mentre gli Egizi consideravano l’estratto di canapa un rimedio contro il glaucoma. Oggi, riscoprendo le ricette naturali del passato, possiamo far rientrare la canapa nella piccola farmacia di casa: l’olio e l’essenza servono per lenire i dolori, i crampi e per favorire il rilassamento. È anche un eccellente coadiuvante nel trattamento delle malattie dell’apparato respiratorio, della dermatite atopica e di altre affezioni cutanee. Il libro è corredato di esempi e consigli per l’uso. Non mancano precise indicazioni riguardo alle norme di legge vigenti. 

Scheda dell'autore non disponibile

Scheda dell'autore non disponibile

SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE per i libri Nuova Ipsa Editore


NUOVI METODI DI PAGAMENTO

Apple Pay
paga con il tuo dispositivo Apple tramite il sistema di pagamento sicuro Apple Pay
pagamento con carta di credito apple pay


Carte di Credito
Paga direttamente con la tua carta di credito preferita in modo sicuro e veloce
pagamento con carta di credito visa, amex, mastercard, american express


CARTA DEL DOCENTE seleziona la voce cartadocente come metodo di pagamento e inserisci il codice del buono

argomenti trattati in
Cannabis

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: