La scomparsa del Caravaggio

Misteri dell'arte
La scomparsa del Caravaggio di Attilio Bolzoni

valuta questo libro


ISBN: 9788898741205
Edizione 2016, 88 PAGINE

Editore: Glifo Edizioni



€ 9,50    € 10,00

sconto del 5%
solo 2 copie disponibili in magazzino.

Altri libri dello stesso argomento
Il GIALLO DELL ANNUNZIATA di Salvatore Lentini
Manuale di Tecniche della Scultura di Salvatore Rizzuti
Muratov Pavel. Immagini dell'Italia I - Adelphi di Pavel Muratov
Neuroestetica di Angela Savino
Lettere dai Mari del Sud di Vezio Vascotto
Architetture militari fortificate nel territorio di Palermo di Attilio Albergoni
Palermo Capitale di Antonino Pavone
Uomini in gonnella di Pascal Schembri
Biologia, politica e libertà di Maurizio Hanke
Cronaca della missione in India di Abd-ur-Razzaq
Non dimenticare i morti di Vinciane Despret
La giustizia è Cosa Nostra di Attilio Bolzoni
Guardatevi dalla luna di Stefano Leonforte
Panem et circenses di Alberto Jori
Caduta e rinascita della Cina di Paul U. Unschuld
Pio La Torre di Tommaso Baris
Spillover - Adelphi di David Quammen
La fine del regno di Pasquale Hamel
La città di Palermo di Claudio Alessandri
L’illegalità protetta di Rocco Chinnici
La ruota e il serpente di Gina D'Angelo
La Vita Interiore di Samuel Hahnemann  di Larnaudie Roger
Cinema e Gruppalità di Daniele Borinato
L'isola dei passi perduti di Francesco Cangialosi
La terra cruda nelle costruzioni di a cura di Maria Luisa Germana e Rosalba Panvini
Mafia e coop rosse di Elio Sanfilippo
Il dialogo Ippocratico di Alberto Jori
La Padella di James di Nuccio Vara
Notiziario Storico dell'Arte Medica di Francesco Bruno
I Messaggeri dell'Apocalisse di AA. VV.
Girolamo Manetti Cusa di Girolamo Alagna Cusa
Una sola immensa armonia di cose di Alberto Jori
Seconda guerra fredda - Mondadori di Federico Rampini
Il famoso viaggio attorno al mondo di Sir Francis Drake di Vezio Vascotto
Andra moi ennepe, Mousa. L'avventura dell'uomo nella letteratura greca di Alberto Jori
Governo Globale di Enrica Perucchietti
Fede Ebraica e Cultura Ellenistica di Alberto Jori
Saggio su un Nuovo Principio di Christian Samuel Hahnemann
Sicilia Lettura-scrittura di a cura di Salvatore Zarcone
Euroschiavi - Dalla Truffa alla Tragedia di Antonio Miclavez
Mani opportune di Alberto Di Pisa
Palermo di Antonino Giuffrida
I Rothschild e gli Altri di  Pietro Ratto
La mente inquieta di Massimo Cacciari
Sulle tracce della Dea di Letizia Gariglio
Luci e ombre dell'Arte della cura di Paolo Montenero
Medici, chirurgi, barbieri e speziali antichi in Sicilia di Giuseppe Pitrè
In compagnia dell'invisibile di Rijuta Davì
L’autenticità del Sé di Omar Montecchiani
ORGANON dell’arte di guarire di C.F. Samuel Hahnemann
L’Omeopatia e le sue prime battaglie di Jean Marie Dessaix
Il versante dialettale di Salvatore Di Marco
Il fascismo clandestino in Sicilia di Domenico Lo Iacono
1661. In viaggio da York alla Scozia di John Ray
Medicine tradizionali e non convenzionali di Mariateresa Tassinari
Saggio critico sulle malattie croniche di Samuel Hahnemann di Salvatore Coco
Architetture e opere pubbliche a Palermo negli anni della ricostruzione di Valerio Cammarata
Natura naturans di Alberto Jori
Dal mito al logos di Alberto Jori
Storiografia e impegno civile Pietro Lanza di Scordia di Carmela Castiglione
Principi di Roboetica di Alberto Jori
Cos'è la medicina? di Paul U. Unschuld
Pecunia non olet di Alberto Jori
False Flag sotto falsa bandiera - Arianna Ed. di Enrica Perucchietti
La città che non c'era di Fabrizio Pedone
Isola delle Femmine e Capaci di Giulia Sommariva
Vasco Nunez di Balboa di AA.VV.
La strage negata di Rino Messina
Mauro De Mauro di Leone Zingales
Le 95 tesi di Martin Lutero
L'Italia degli inganni di Carmelo Nicolosi De Luca
Il pane tra sacro e profano di Alberto Jori
Per amor di patria di Salvatore Di Marco
Viaggio nell'interno dell'Africa di François Levaillant

La scomparsa del Caravaggio di Attilio Bolzoni è il testo dell’opera teatrale Il Caravaggio rubato di Giovanni Sollima, spettacolo co-prodotto dal Teatro Massimo di Palermo e dal Teatro Massimo Bellini di Catania.
L’opera ha debuttato al Teatro Massimo di Palermo il 5 marzo 2016.

Arte, cronaca, mafia. La scomparsa della Natività di Caravaggio dall’oratorio di San Lorenzo, avvenuta a Palermo nel 1969, rimane un caso irrisolto. Un mistero, un furto che non è solo un furto. Attilio Bolzoni ci conduce per mano attraverso le viuzze della città per delineare una cronaca palermitana lunga più di trent’anni. L’immaginario evocato prende forma negli scatti della celebre fotografa Letizia Battaglia. Ricordi, indizi, inchieste che si dipanano a partire dal furto di una delle opere d’arte più ricercate al mondo.

Attilio Bolzoni

Attilio Bolzoni inizia la sua attività giornalistica alla fine degli anni Settanta come cronista del quotidiano “L’Ora” di Palermo. Dal 1982 è giornalista di “la Repubblica”. Autore di inchieste sulla mafia siciliana e sul Mezzogiorno d’Italia, ha firmato reportage dai Balcani a Kabul, dal Magreb a Bagdad. È scrittore, autore di testi teatrali, sceneggiatore di mini-serie televisive e regista di documentari sulla libertà di stampa e sulla mattanza dei giornalisti in Messico (Silencio, 2015). Ha pubblicato Parole d’Onore Teatro (Glifo 2014), Uomini Soli
(Melampo 2012), Faq Mafia (Bompiani 2010), Parole d’Onore (Rizzoli 2008), con Giuseppe D’Avanzo Il capo dei capi (Rizzoli 2007) e La giustizia è Cosa Nostra (Mondadori 1995).
Nel 2009 vince il Premio Lucchetta e il Premio È Giornalismo (creato da Indro Montanelli, Enzo Biagi e Giorgio Bocca), nel 2013 il Premio Nazionale Giuseppe Fava.

La giustizia è Cosa Nostra di Attilio Bolzoni

Attilio Bolzoni

Dagli autori de Il capo dei capi Un libro di cui non si sa nulla da quasi 25 anni (Mondadori, 1995). In poche settimane aveva venduto migliaia di copie. Esaurito ovunque, fu impossibile trovarne una. Un libro troppo scomodo?

Dopo un quarto di secolo torna su carta un classico della letteratura di mafia, con storie di ieri che parlano di oggi. Scritto da Attilio Bolzoni e Giuseppe D’Avanzo, due fra i più apprezzati giornalisti italiani, il libro affronta il tema della giustizia aggiustata a cavallo fra gli anni Ottanta e Novanta.

Il volume contiene i commenti di alcuni fra i più celebri magistrati italiani quali Pietro Grasso, Piercamillo Davigo e Giuseppe Di Lello.

È un libro che racconta di giudici e di boss, di avvocati e di politici, di processi di mafia pilotati e di inchieste insabbiate, di Palazzi di Giustizia condizionati dal volere degli uomini d’onore. Bolzoni e D’Avanzo ricostruiscono alcune vicende di giustizia «aggiustata» a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta, come quella dell’uccisione del capitano Basile, forse la più tormentata della storia giudiziaria dei processi di mafia. La seconda parte del volume approfondisce la figura di Corrado Carnevale e le centinaia di processi di mafia, camorra e ’ndrangheta cancellati dalla I sezione penale della Cassazione. Un viaggio dentro la Suprema Corte, alla vigilia della decisione finale sul maxiprocesso di Palermo

Parole d'onore. Le voci della mafia di Attilio Bolzoni

Attilio Bolzoni

Parole d'Onore Teatro. Le voci della Mafia, è l'adattamento teatrale (a cura di Attilio Bolzoni, Marco Gambino e Manuela Ruggiero) tratto dall'omonimo libro pubblicato da Rizzoli nel 2008 e firmato dal giornalista di "Repubblica" Attilio Bolzoni.
Il volume è un affascinante racconto di mafia narrato dai suoi principali esponenti. Una riflessione sulla mafia e sul suo principale territorio d’azione, la Sicilia.
Parole d’Onore – Teatro, che inaugura la collana "Fuoriscena" di Glifo Edizioni dedicata alle arti sceniche, lega intimamente testo, didascalie di scena e immagini per suggerire al lettore l’idea della recitazione nella sua scenografia teatrale, lasciando sempre ampio margine all'immaginazione individuale.

SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE per i libri Nuova Ipsa Editore


argomenti trattati in
La scomparsa del Caravaggio

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email:


NUOVI METODI DI PAGAMENTO

Apple Pay
paga con il tuo dispositivo Apple tramite il sistema di pagamento sicuro Apple Pay
pagamento con carta di credito apple pay


Carte di Credito
Paga direttamente con la tua carta di credito preferita in modo sicuro e veloce
pagamento con carta di credito visa, amex, mastercard, american express


CARTA DEL DOCENTE seleziona la voce cartadocente come metodo di pagamento e inserisci il codice del buono