Giovanni Ciancimino - Loredana Passarello

Voragine Sicilia

un viaggio nei segreti dell’Autonomia
Voragine Sicilia di Giovanni Ciancimino

valuta questo libro


ISBN: 978-8-7676-650-3
Edizione 2016, 224 PAGINE



€ 12,75    € 15

sconto del 15%
risparmi: 2,25

Il volume racconta episodi degli ultimi 40 anni di storia siciliana, molti dei quali direttamente vissuti, che si svolgono dietro le quinte dell’ufficialità e dei palazzi del potere. Episodi non narrati dalla storiografia ufficiale, ma importanti per comprendere perché la Sicilia, dotata di un’autonomia speciale, non abbia ad oggi ottenuto lo stesso livello di benessere di altre regioni con la sua stessa particolarità. Si raccontano vicende scottanti che svelano il metodo di gestione delle risorse pubbliche nel corso degli anni, con lo spreco di ingenti somme arrivate nelle casse della Regione, la “privatizzazione” senza scrupoli del denaro pubblico che doveva servire alla crescita e agli investimenti. Malaffare, corruzione, mafiosi che condizionano il voto alle leggi e alle finanziarie, memorabili imboscate che hanno determinato cambi di maggioranze nell’Aula del parlamento regionale, gli omicidi di chi si è messo contro i condizionamenti del crimine sulla politica. Tutto questo ha fatto sì che la Regione sia oggi al limite del default, senza risorse economiche, deserta sul fronte degli investimenti, defraudata dei suoi poteri e condizionata dallo Stato accentratore che attacca l’Autonomia e vuole abolirla. Mentre l’isola resta indifesa agli attacchi centralisti, non protetta dalla sua classe dirigente, sola nella sua arretratezza culturale ed economica. Si racconta nel dettaglio anche la fine dell’era Milazzo, da molti esaltata come governo di svolta, rivelatasi invece un’ingloriosa operazione pilotata dalla sinistra.
Nasce spontanea una riflessione: c’è una coscienza nei siciliani di questa autonomia speciale? È portatrice di guai o di risorse? Qual è oggi il suo valore e vale la pena di sopprimerla oppure di mantenerla o modificarla?  

argomenti trattati in
Voragine Sicilia

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: