Nova Scripta

Nova scripta edizioni è una casa editrice con esperienza decennale nella pubblicazione di libri di cultura, libri di scienza, libri di medicine alternative, di medicine non convenzionali e di tecniche complementari, romanzi, storie vissute. 


In questo libro viene esaminata la possibile transizione dal biologico al culturale sia a livello teorico che metodologico. I recenti sviluppi teorici del paradigma sociobiologico suggeriscono una soluzione per interpretare la simultanea evoluzione del biologico e del culturale, superando la dicotomia fra questi due sistemi. Questa possibilità deriva dallo studio riguardante la relazione fra mente ed encefalo in grado di chiarire la correlazione fra biologia e cultura, nelle loro diversità ecologiche e culturali. 
€ 15,81 € 18,6
SCONTO DEL 15%
L’affermazione che la realtà si possa conoscere servendosi esclusivamente della scienza moderna, e che ogni problema umano si possa risolvere grazie ad essa ed alle sue applicazioni tecniche, è uno dei luoghi comuni e dei falsi miti più diffusi della nostra epoca.
In questa sua opera Seramonti non vuole assegnare limiti alla scienza né sminuirla; ma la sua indagine critica è rivolta alla scienza moderna, alla sua presunzione di non avere limiti e di comprendere entro i propri confini tutto l’universo. E’ proprio in questa pretesa che la scienza diventa scientismo.

Giuseppe Sermonti, genetista di fama internazionale e brillante saggista, libero dall’opprimente conformismo culturale dominante, controbatte il pregiudizio scientista mediante una sorprendente autocritica e una approfondita analisi della "obiettività scientifica". 
€ 15,81 € 18,6
SCONTO DEL 15%

Prima edizione italiana, prefazione di Federico Audisio di Somma. Copertina cartonata con stampa in quadricromia + plastificazione; confezione in brossura filo refe con riguardi e capitello - cm. 17 x 24, pp. 960 interne in carta matt da 90 gr., con 103 tavole e 128 illustrazioni a colori; indice clinico con 3.850 voci di sintomi e malattie, 340 note di commento e 423 riferimenti bibliografici. Peso Kg. 2,00. Unica nel suo genere, quest’opera è la più completa e accurata trattazione dei nosodi intestinali ideati e sperimentati da Edward Bach e dai dottori John ed Elizabeth Paterson. Un’ampia parte è del libro è dedicata alla storia e cronologia dell’isoterapia con l’elenco e descrizione di 954 nosodi, le norme relative alla loro produzione, preparazione e tecniche di diluizione tratte dalle Farmacopee omeopatiche francese, inglese, italiana, tedesca, U.S.A. e da quella Europea. Una intero capitolo è riservato alle loro indicazioni generali e specifiche con regole e criteri razionali di prescrizione. Di ogni nosode di Bach-Paterson sono descritti il ceppo, la sinonimia, la tassonomia, la microbiologia, l’epidemiologia, gli elementi predominanti, la patogenesi clinica, la materia medica, la diagnosi valorizzante e differenziale, nonché le correlazioni con i rimedi complementari convergenti, le modalità di prescrizione e la posologia. Per ogni nosode intestinale è stata anche stilata un’interpretazione in chiave simbolica e psicosomatica che ne completa la visione d’insieme. Chiare tabelle di consultazione facilitano il lettore nella scelta del rimedio da prescrivere mediante l’utilizzo delle caratteristiche principali proprie di ciascun nosode. Infine, un indice clinico di 3.850 voci di sintomi e malattie, permette la rapida consultazione della sintomatologia per trovare il rimedio più indicato. Il testo è inoltre corredato da 340 note di commento e 423 riferimenti bibliografici. La completezza dell’opera è arricchita da inedite immagini a colori degli artisti Carlo e Ferruccio Piterà alle quali è associata un’estesa didascalia che le rende più di un semplice corredo iconografico, come una vera e propria integrazione visiva del testo.

€ 102 € 120
SCONTO DEL 15%