Elisa Bignotto

Scheda non disponibile

L’enneagramma è una ben nota tecnica psicologica che si adatta a spiegare numerosi comportamenti umani. In campo musicale l’enneagramma spiega le motivazioni di fondo di certe scelte tecniche da parte degli autori, le caratteristiche psicologiche alla base della loro arte e la componente socioculturale che permea certe musiche e il loro successo o insuccesso in certi ambienti. Con questo libro si vuole proporre un modo nuovo di ascoltare la musica, un modo più profondo, che va oltre al gusto personale, alle emozioni che essa trasmette e ai momenti di spensieratezza che può regalare. In un brano musicale, sia esso di genere classico, jazz o contemporaneo, non c’è solo ciò che il compositore ha voluto dire in un determinato momento, c’è tutta la sua vita, la sua Base, le sue Ali, la configurazione dentro cui si muoveva.

Leggere uno spartito conoscendo l’enneagramma vuol dire comprendere insieme alle note anche l’anima di colui che l’ha composto, il suo carattere, le sue paure, le sue virtù e ascoltando la sua musica si può capire la Base dell’enneagramma del compositore che è spesso confermata dagli episodi della sua vita e da ciò che di lui è arrivato a noi. È sorprendente constatare che, leggendo la vita di un autore, si può prevedere come saranno le sue composizioni e viceversa ascoltando la musica di un compositore e leggendo i suoi spartiti si può intuire cosa è stata la sua vita, e le esperienze che può aver vissuto. E tutto questo grazie all’enneagramma.
La conoscenza di sé è alla base di ogni struttura filosofica o religiosa di crescita.
L’essere umano normale indaga sempre su se stesso e l’enneagramma è il mezzo più semplice ed efficace per un viaggio spirituale della massima importanza.
N/A 14
SCONTO DEL 15%

NUOVA SEDE:
Vienici a trovare nel nostro nuovo spazio espositivo
Via dei Leoni, 71
90143 Palermo

Mappa su Google Maps