Universo femminile

Posti di fronte a un’emergenza sanitaria che ha profondamente segnato il 2020, il Paese è stato costretto a un improvviso cambio di rotta e di abitudini costringendo milioni di famiglie, blindate dentro casa, a rivedere la propria dimensione domestico-lavorativa, riorganizzando tempi e modi del nostro vivere quotidiano, non sempre con successo. Dal punto di vista del lavoro, è stata l’occasione per una sperimentazione su larga scala del lavoro cosiddetto “agile”, svelandone pregi e limiti. Donne!!! È arrivato lo smart working è un’analisi basata su dati reali e testimonianze di quest’esperimento sociale che ha trasformato le nostre case in uffici, portando alla luce ruoli e rapporti tra sessi che pensavamo molto più evoluti e maturi per il raggiungimento di quella parità di genere che la quarantena ha invece mostrato essere ancora molto lontana. Lavorare da casa è stata un’impresa di “extreme working” per molte donne, ha evidenziato l’esistenza di una disparità di ruoli, ancora fortemente radicata nel nostro tessuto sociale, che queste nuove dimensioni lavorative potrebbero ampliare se non supportate da adeguate politiche familiari e occupazionali che devono includere necessariamente una capillare digitalizzazione del nostro Paese e un’adeguata formazione della cosiddetta “quota rosa” nel mercato del lavoro di oggi e di domani. Un futuro che guarda allo smart working come strumento per migliorare la qualità della vita e alla “woman economy” come opportunità di crescita che non può che passare attraverso una profonda revisione del mercato del lavoro e delle sue regole. Il libro parte dal racconto di quello che è stata l’esperienza Covid e analizza i vantaggi e gli svantaggi del lavorare dal proprio salotto, le potenzialità del lavoro agile ma anche i rischi soprattutto per le donne.

...
€ 13,30 14,00
SCONTO DEL 5%

Una donna nasce e si forma in un mondo dominato dagli uomini. La sua storia sarà condizionata da questa scoperta e presto dovrà decidere che atteggiamento assumere riguardo a essa. Le donne che vorranno intraprendere un viaggio nella conoscenza dovranno prima o poi decidere se evitare lo scontro e subire il modello dominante o accettare lo scontro per rifiutare la propria negazione. Una donna può dirsi realizzata, però, solo quando rifiuta di barattare un proprio ruolo sociale in cambio della perpetuazione di un modello. Molte donne sono consapevoli, ma non hanno sempre la forza necessaria per accettare le conseguenze e i rischi relativi.

La “Rete Jasmine”, promossa da Mediter e costituita a Palermo nel novembre 2019, è nata per favorire un trasferimento di competenze strategiche, di fiducia, di speranza, per rafforzare l’autostima delle giovani donne del Mediterraneo. Per questo, 20 donne leader influenti, in rappresentanza di 12 Paesi, hanno accettato di inviare a tutte le giovani donne del Mediterraneo un segnale di fiducia, di coesione. Per sostenere la loro libertà e la loro indipendenza.

Le donne che si raccontano perché la loro visibilità sia la luce di un faro nel Mediterraneo sono: Sabrina Abdelhak, Nehad A. Komsan, Farida A. Allaghi, Suzan Aref, Samira Baghdadi, Enaam Al-Barrishi, Letizia Battaglia, Soukeina Bouraoui, Maha E. Chalabi, Maria Cuffaro, Diana Çuli, Rita El Khayat, Shatha Habahbih, Nuria Viñas LLebot, Aicha Mammeria, Montserrat R. Suriña, Pia Gras, Constanze Reuscher, Valerie Schneider, Simone Susskind.

...
€ 20,00 20,00

A woman is born and develops in a world dominated by men. Her story will be influenced by this discovery and soon she will have to decide what attitude she will have about it.All those women who want to begin a path of knowledge, will eventually face a crossroads: either avoid the fight and be subjected to the dominant model or accept to fight against this denial. What is certain is that a woman can feel accomplished only when she refuses to trade her own social role in exchange for the perpetuation of a model. Many women are aware, but they don't have the strength and the self-esteem necessary to accept the consequences and the related risks.

The “Jasmine Network”, promoted by Mediter and constituted in Palermo in November 2019, was established exactly to support a transfer of strategic competences, namely of trust, of hope, to strengthen the self-esteem of the young women of the Mediterranean.For this reason 20 influential women leaders, representing 12 Countries, accepted to send to all the young women of the Mediterranean a sign of trust, of cohesiveness.

Women who tell themselves why their visibility is the light of a lighthouse in the Mediterranean are: Sabrina Abdelhak, Nehad A. Komsan, Farida A. Allaghi, Suzan Aref, Samira Baghdadi, Enaam Al-Barrishi, Letizia Battaglia, Soukeina Bouraoui, Maha E. Chalabi, Maria Cuffaro, Diana Çuli, Rita El Khayat, Shatha Habahbih, Nuria Viñas LLebot, Aicha Mammeria, Montserrat R. Suriña, Pia Gras, Constanze Reuscher, Valerie Schneider, Simone Susskind.

...
€ 20,00 20,00

Nella storia dell’umanità, prima dell’instaurarsi delle società patriarcali, è esistito un sistema sacrale d’impronta femminile, che ha lasciato segni indelebili, sia su reperti archeologici, sia nei racconti che hanno attraversato le culture sotto forma di miti, leggende, fiabe. Numerosissimi segni attestano la presenza di un antico movimento culturale pre-indo-europeo in cui furono fortemente sentiti valori femminili di cooperazione, di ricerca della bellezza e della pace, di mutualità, di integrazione, in cui vigeva il culto di una grande Dea. Questa fase precedette la cultura delle armi di guerra, maschile e bellicosa, patriarcale ed espansionistica, instauratasi dopo una serie di invasioni, da parte di guerrieri in armi, dell’antico bacino europeo. Progressivamente furono sostituiti i valori degli indoeuropei a quelli della Dea primigenia; gli dei maschili dei nuovi pantheon, fra loro in lotta come gli uomini, relegarono la grande Dea, espressione del continuum vitale di nascita/morte/rigenerazione, fino al grado infimo. Il genere umano femminile rispecchiò le sorti della Dea, divenendo parte debole dell’umanità. I simboli della Dea furono abbattuti e/o inglobati nei pantheon maschili; nuove mitologie furono create. La Dea sopravvisse in sonno. Cerchiamo le tracce della Dea nei segni che ha lasciato nelle cosmogonie, nelle mitologie, nelle presenze di dee storiche, nelle pietre e nella terra.

...
€ 18,00 18,00

In questo libro, l’esperta di cosmetica naturale Glorianna Vaschetto e l’eco-blogger Anna Simone, ti insegnano ad autoprodurre oltre 120 cosmetici per la cura e l’igiene di tutta la famiglia.Le ricette, facili, semplici e veloci, sono suddivise nelle 4 stagioni in modo da offrire soluzioni ad hoc abbinate agli ingredienti naturali che si possono reperire più facilmente.

Le ricette proposte sono completamente naturali: il petrolio e i siliconi non servono! Autoprodurre è puro divertimento! Un po’ come cucinare, un modo per ritagliarsi uno spazio creativo, magari dopo una giornata intensa e stressante.

Le autrici, per rendere l’autoproduzione un vero e proprio momento di relax che coinvolge corpo e mente, hanno abbinato ad ogni stagione un suggerimento musicale e un consiglio di lettura, perfetti per rendere i momenti dedicati al proprio benessere davvero unici e speciali.

Gli argomenti trattati:

  • L’autoproduzione cosmetica
  • Gli ingredienti da conoscere e gli strumenti indispensabili
  • I preziosi oli essenziali
  • Le ricette per le 4 stagioni
  • Cosmetici per l’uomo
  • Ricette per sentirsi sexy e profumarsi in modo naturale
  • Cosmestica green
  • Prodotti da riciclo
  • Cosmesi e giardinaggio
...
€ 10,26 10,80
SCONTO DEL 5%

In questo racconto appassionante, scoprirete la battaglia di una donna determinata ed entusiasta che ha raccolto il testimone e si è battuta e ancora si batte per salvare vite, in particolare dal flagello del cancro, da sola e contro tutti. I suoi successi sono innumerevoli. Infatti, il destino aveva voluto che l’autrice, da giovane, incontrasse un uomo che la Francia, sotto il giogo delle lobby farmaceutiche, calpesterà e porterà alla disperazione. Quest’uomo ex ricercatore all’istituto Pasteur, scienziato e genio sconosciuto, si chiamava Jean Solomidès.

Raccontare Alix Wrastor Cortese significa mostrare come si realizza un destino fuori dal comune e anche capire come si costruisce il progresso scientifico, gli errori, le derive e i problemi che pone.

In particolare, invita a interrogarsi sulle condizioni della ricerca scientifica in funzione del contesto sociale e umano! Perché il compito fondamentale dei ricercatori è trovare nuove sostanze, nuove tecnologie, nuove risorse per assicurare un futuro migliore all’umanità e trovare soluzioni per tutti i suoi mali al di fuori di ogni considerazione lucrativa e finanziaria.

Alix Wrastor Cortese ha molto presto indossato questa armatura, la lotta contro la malattia, la sofferenza, le incertezze sono la sua routine, la sua missione quotidiana, la sua risorsa, le sue speranze. Nella sua battaglia ha saputo apportare una luce di fronte a qualunque difficoltà, a qualsiasi tempesta con grande amore.

La forza interiore delle “donne soldato” è immensa, esse sono abili costruttrici di ponti e di fortezze.

Alix Wrastor Cortese ha per molto tempo costruito pietra su pietra la sua cattedrale che non tarderemo a consacrare.

...
€ 15,00 15,00

Milioni di donne prendono la pillola, un contraccettivo ormonale o seguono una terapia per la menopausa. Tuttavia la maggior parte di esse ignora come funzionano questi farmaci e quali effetti possono avere sul corpo.
Eppure, sono stati pubblicati centinaia di studi su riviste scientifiche riguardo ai pericoli dei contraccettivi chimici.
Questa verità scientifica è stata deliberatamente nascosta per più di 50 anni!
Lo scandalo delle pillole di 3a e 4a generazione fu solo il primo episodio di quella che potrebbe essere la più grande sconfitta medica del XXI secolo.
Chi sa che gli ormoni di sintesi stanno al cancro al seno come l’amianto al cancro alla pleura? Oggi in Italia si ammalano di tumore al seno circa 50.000 donne all’anno.
Tumori, infarti, trombo-embolie, depressione, perdita della libido, autismo nei bambini… molti effetti collaterali gravi e molte malattie sono implicate.
Con questo libro, le donne capiranno finalmente come funziona la contraccezione ormonale e la terapia sostitutiva ormonale (TOS). Tutti sapranno perché le autorità sanitarie e la maggior parte dei medici tacciono e continuano a prescrivere farmaci pericolosi.
Le donne potranno scegliere con cognizione di causa le nuove alternative contraccettive, sicure, a loro disposizione.
La contraccezione del futuro cammina di pari passo con le biotecnologie ecologiche!

...
€ 25,00 25,00

Con 1,4 milioni di casi nel mondo, il cancro al seno è divenuto un flagello, soprattutto nel mondo occidentale, in donne sempre più giovani. Tuttavia, è un’epidemia evitabile e questo libro lo dimostra.

Un chirurgo oncologo e una ginecologa fitoterapeuta rispondono alle domande che tutti noi ci poniamo su questa penosa malattia. Come diagnosticare, come prevenire, come guarire? Come evitare le recidive o la comparsa della malattia nell’altro seno? Qual è la prognosi?
Ecco la risposta a preoccupazioni legittime: perché mi sono ammalata? Quali sono le cause reali? Il ruolo della genetica, degli shock psicologici, degli ormoni artificiali contenuti nella pillola e nelle terapie per la menopausa, ma anche un’alimentazione scorretta, il fumo, l’inquinamento e i pesticidi…

È indispensabile che le donne conoscano come si struttura il seno durante la pubertà e quei fattori di crescita che sono gli ormoni naturali prodotti dalle ovaie che le proteggono. Il professor Henri Joyeux e la dottoressa Bérengère Arnal hanno ingaggiato una lotta senza mezzi termini contro tutti gli ormoni prescritti nella pubertà, la pillola data alle adolescenti, la sterilità ormonale e le terapie sostitutive. Essi osano scrivere ciò di cui molti medici sono convinti ma non lo dichiarano.

Non si lasciano ingannare dall’onnipotenza dei laboratori farmaceutici e da coloro che propongono a volte terapie eccessive.
Sapere e mettere in pratica consigli molto ecologici è la prima tappa della prevenzione e della diagnosi precoce. Se le donne sono ben informate, seguiranno questi consigli. Così finalmente questo flagello verrà sconfitto.

...
€ 29,00 29,00
anche in Ebook
II lavoro nasce dall’osservazione del corpo della donna negli eventi fondamentali che lo attraversano: la mestruazione, la gravidanza e il parto e, infine, la menopausa.

A questa osservazione si affianca una lettura naturopatica e simbolica degli stessi eventi.

Da un lato troviamo il paragone con miti presi da varie culture, in realtà veri e propri archetipi, che permettono di comprendere l’aspetto energetico preciso di ogni fase studiata (fra le altre scelte, Diana ad illustrare la verginità della donna, Lilith, Medusa e Persefone per la fase mestruale, ma anche Maria e di Sheila-na-gig per la maternità e Ecate e la Loba per la menopausa).

Dall’altro lato, le fasi della vita femminile sono ricollegate alle fasi lunari, sempre attraverso una precisa lettura simbolica.

In un capitolo intitolato, non senza una certa ironia, il "grimorio", si suggerisce infine l’utilizzo di alcune erbe scelte secondo criteri molto precisi.

Queste erbe, usate anche in maniera "rituale" attraverso semplici gesti e in specifico ordine in base alle fasi della luna, non soltanto aiutano a riequilibrare le energie del corpo e a ristabilire un fluido e spontaneo contatto con se stesse (base di partenza per risolvere diversi disturbi e disagi psicofisici) ma anche, in qualche modo, restituiscono sacralità sia alle varie fasi sia al corpo stesso della donna. ...
€ 16,00 16,00
Continuerò ad azzardare, a cambiare, ad aprire la mente e gli occhi, rifiutando di lasciarmi incasellare e stereotipare. Ciò che conta è liberare il proprio io: lasciare che trovi le sue dimensioni, che non abbia vincoli.
Virginia Woolf

Interrogarsi sul senso dell’essere donna in una terra culturalmente mediterranea e all’interno di un panorama scientifico di più ampio respiro, qual è quello junghiano, è il fil rouge che unisce gli scritti di questo libro.
Sogno e Risveglio, nel connubio filosofico di Maria Zambrano, si fanno cammino dentro la storia, innanzitutto dentro le storie personali, traducendosi nel fitto dialogo fra gli opposti: l’inconscio e la coscienza, il reale e il simbolico, la paziente e l’analista, l’analista e il supervisore, anche lei donna.
La raccolta degli scritti, che trova nel pensiero della psicologia psicodinamica il suo cardine di riferimento, narra di percorsi clinici di donne raccontati da donne, proponendo al lettore un panorama di esperienze al femminile in cui teoria e prassi, pensiero (scientifico) e sentimento, natura e cultura si intrecciano in una tensione dinamica e poliedrica, che apre costantemente alla duplice dimensione dell’individuale e del collettivo.
La relazione madre-figlia, l’adozione, l’incapacità-impossibilità di essere madre, il soma come linguaggio della psiche, l’emancipazione sono i temi che prendono vita attraverso il mito, così antico e sempre così attuale e moderno, nelle sue molteplici sfaccettature. ...
€ 17,10 18,00
SCONTO DEL 5%
Il sopravvissuto al trauma chiede, a chi si prende cura di lui, di ricomporre i frammenti, di ricostruire una storia, di dare un senso ai suoi sintomi di oggi alla luce degli eventi di ieri.
Guarire dal trauma è frutto di ricerca e lavoro clinico con vittime della violenza sessuale e domestica, con veterani di guerra e vittime del terrorismo politico. È un libro sulla possibilità di ristabilire i legami e, quindi, un libro sulla guarigione: tra il mondo pubblico e quello privato, tra l’individuo e la comunità, tra gli uomini e le donne. È un libro su ciò che hanno in comune le sopravvissute a stupri e i veterani di guerra, le donne maltrattate e violentate e i prigionieri politici, i sopravvissuti ai campi di concentramento... L’autrice, nella prima parte del volume, delinea le modalità dell’adattamento umano agli eventi traumatici e fornisce una nuova terminologia diagnostica al disturbo psichico dei sopravvissuti ad abusi ripetuti e prolungati.
Le fasi fondamentali della guarigione includono la costituzione di un saldo senso di sicurezza, la ricostruzione della storia del trauma e la ricostituzione dei legami con la comunità.
La seconda parte è dedicata al processo di guarigione offrendo una nuova cornice concettuale alla psicoterapia dei traumatizzati. L’intero corpus teorico è intervallato, fruendone proficuamente, dalle testimonianze dei sopravvissuti, cuore e linfa di questo libro.

Judith Lewis Herman, professore associato di psichiatria alla Facoltà di Medicina dell’Università di Harvard, dirige il programma rivolto alle vittime di violenza presso l’ospedale di Cambridge.
...
€ 26,60 28,00
SCONTO DEL 5%
La nostra alimentazione è stata rivoluzionata in pochi anni grazie allo sviluppo di diverse tecnologie: produzione agricola, surgelazione, trasporto, diffusione. Parallelamente le patologie osservate nei Paesi occidentali si sono evolute. Le malattie degenerative e cancerose sono sempre più numerose; c’è un legame tra questi due fenomeni? In questo libro, molto documentato e coinvolgente, Raphaël Nogier cerca di rispondere a questo interrogativo proponendo una nuova ipotesi in merito alla relazione esistente tra allergie nascoste e malattie croniche (in particolare il tumore al seno).
Raphaël Nogier, consulente presso l’OMS, è presidente del Collegio di Studi delle Malattie del seno ed insegna in Francia e all’estero. È autore di numerosi articoli sull’alimentazione.

...
€ 19,95 21,00
SCONTO DEL 5%

Questo libro definisce l’aspetto triforme della femminilità con l’aiuto degli archetipi di: Demetra (la Madre), Core (la Figlia) ed Ecate (l’incantatrice). La mitologia è una drammatica e magica rappresentazione della storia del mondo, dei suoi abitanti e del cammino che tutt’ora percorrono i mortali per la conquista della piena coscienza.

L’opera che presentiamo al pubblico italiano è stata concepita, all’inizio, come raccolta di conferenze del Dr. Risquez; se questo fatto da un lato conferisce maggior fascino all’esposizione (uso di un linguaggio parlato con le sue censure, i voli pindarici, le associazioni di idee), dall’altro può diventare di lettura faticosa se il lettore legge l’opera come un saggio organico. Ogni capitolo, deve essere letto come un piccolo saggio a sé stante e collegato agli altri saggi attraverso i numerosi riferimenti. In tal modo questo libro può diventare una sorta di breviario psicologico, una miniera di temi sui quali riflettere, giorno per giorno, alla scoperta della nostra più intima essenza per mezzo della mitologia e dell’esperienza umana e clinica dell’Autore. Una lettura fondamentale per comprendere il Sé (noi stessi), qualunque sia l’appellativo che in un dato momento ci contraddistingue: donna, uomo, padre, madre, nonna, nonno, figlia, figlio, medico, paziente, ecc. 

...
€ 13,00 13,00


NUOVI METODI DI PAGAMENTO

Apple Pay
paga con il tuo dispositivo Apple tramite il sistema di pagamento sicuro Apple Pay
pagamento con carta di credito apple pay


Carte di Credito
Paga direttamente con la tua carta di credito preferita in modo sicuro e veloce
pagamento con carta di credito visa, amex, mastercard, american express


CARTA DEL DOCENTE seleziona la voce cartadocente come metodo di pagamento e inserisci il codice del buono