Universo femminile

La patologia vaginale è una delle più controverse da affrontare, per la complessità dei meccanismi che spesso ne sono alla base e i contenuti olistici che dovrebbero costituirne la prevenzione e il trattamento. 

Il testo intende fornire una guida pratica, concisa e schematica per capire meglio le cause che possono determinare i più frequenti quadri di malattia infiammatoria vaginale, cercando di approfondire anche gli elementi oggi imprescindibili per garantire una diagnostica di eccellenza e gli approcci meno invasivi e naturali che portino alla guarigione, a parità di efficacia terapeutica.

Chi abbia a cuore, infatti, i precari equilibri dell’ambiente vaginale non può che propendere, quando possibile, per un atteggiamento più fisiologico, che potremmo definire di “probiosi”, orientato cioè a mantenere quanto più possibile inalterato il naturale sistema di difesa vaginale, aiutandolo semmai a ritrovare nel tempo l’equilibrio perduto.

...
€ 15,22 € 17,9
SCONTO DEL 15%

Gaia abita i luoghi del femminile;
è empatia, nutrimento,
partecipazione intensa, generatività


Il filo conduttore dei saggi inclusi nel volume è la convinzione che la differenza sessuale – abitare cioè un corpo declinato in senso maschile o femminile – informa di sé ogni aspetto dell’esistenza e anche il modo di usare la propria mente.
Qual è il percorso psicologico che conduce alla costituzione di un’identità femminile? In che modo la dimensione femminile si incarna in un corpo di donna?
L’identità femminile viene intesa dalle autrici dei saggi non come un dato di fatto, ma come una progressiva realizzazione e definizione di sé aperta al cambiamento, all’espressione della continuità del proprio esistere, al possedere un nucleo vitale dentro di sé, al sentirsi vivi nell’attraversare le fasi nodali dello sviluppo, i momenti critici di passaggio e di mutamento di statuto esistenziale che connotano la vita di ognuno: infanzia, adolescenza, maturità e vecchiaia.
Una lettura dell’identità femminile che ritrae, contestualmente, la donna nel «corpo» teorico della psicologia di matrice junghiana. 

...
€ 18,70 € 22
SCONTO DEL 15%
L’organismo femminile è regolato ciclicamente dall’attività di alcuni ormoni, la cui produzione dipende da delicati meccanismi psichici, neurologici ed endocrini. In questo complesso ciclo ormonale, che caratterizza la vita di ogni donna, non è coinvolto solamente il vero e proprio apparato riproduttivo (utero ed ovaie), ma anche altri importantissimi distretti quali l’ipofisi e l’ipotalamo: parliamo quindi di quella parte del sistema nervoso che si occupa di gestire gli stati emotivi, i riflessi, i ritmi sonno-veglia, la temperatura corporea o ancora l’appetito. Ma proprio nel suo intenso rapporto con la natura la donna può trovare le risorse necessarie per ritrovare benessere e armonia: numerosi sono i rimedi “al femminile” che possono essere utilizzati per migliorare la qualità di vita di ogni donna. Imparando a utilizzare i rimedi naturali più adatti, oltre a contrastare con semplicità ed efficacia i piccoli disturbi di ogni giorno, sarà possibile favorire il proprio percorso personale verso la forma fisica ottimale e il recupero delle energie psico-fisiche.

Stefania La Badessa, farmacista, presta servizio di consulenza e assistenza in farmacia sui prodotti fitoterapici. Specializzata in omeopatia, collabora con riviste di settore e periodici femminili sui temi della fitoterapia e della medicina naturale. Vive e lavora in provincia di Vibo Valentia. ...
€ 16,92 € 19,9
SCONTO DEL 15%
Dire grazie alla propria madre è dire sì alla vita.
La relazione madre-figlia è particolarmente ricca di significati, di emozioni e di conflitti.
Quando vi sono disordini in questo rapporto, o vi è stato “un movimento interrotto verso la madre”, può accadere che la figlia non riesca ad andare verso la madre o si senta migliore di lei.
Questo comporta lo scatenarsi di conflitti che coinvolgono l’intero sistema familiare.
In molti casi emerge la difficoltà all’inchino verso la propria madre: traumi, delusioni, aspettative disattese portano a una chiusura del cuore.
Grazie alle costellazioni familiari spirituali è possibile elaborare e trasformare i conflitti in evoluzione e consapevolezza.
Nel libro l’analisi procede per gradi attraverso alcune tematiche connesse: il divino nella madre, il rapporto di fusione fra madre e figlia, la neomadre e il rapporto con la propria madre vista come matrice di supporto, i disordini nel rapporto madre-figlia, raffrontando conoscenze teologiche e psicologiche con la dimensione spirituale delle costellazioni. ...
€ 11,82 € 13,9
SCONTO DEL 15%

Questo libro, completamente illustrato, ci guida attraverso precise tecniche di stretching e di massaggio agli esercizi per rilassare i muscoli della schiena, del collo e del viso con particolare attenzione alla mascella, dove spesso si accumula la tensione.

Gli esercizi sono indirizzati a problemi di salute come il digrignamento dei denti, il dolore al viso, alla mascella, alla testa e al collo e possono anche migliorare gli effetti della paralisi di Bell.

Inoltre possono portare a dei risultati cosmetici migliorativi così come la riduzione delle rughe del viso e una pelle più luminosa, oppure possono aiutare a sollevare i lineamenti del viso e a prevenirne l’afflosciamento.

L’impatto di ciascuna procedura è chiaramente spiegato in modo da poter selezionare le tecniche in base alle situazioni, alle necessità e agli obiettivi individuali.

Questa guida è una valida alternativa alle tecniche invasive e chirurgiche ed è un sicuro supporto per chiunque voglia migliorare il benessere e l’aspetto del viso e del collo e sarà anche di particolare interesse per coloro che operano nel campo della bellezza.

...
€ 16,92 € 19,9
SCONTO DEL 15%
anche in Ebook
II lavoro nasce dall’osservazione del corpo della donna negli eventi fondamentali che lo attraversano: la mestruazione, la gravidanza e il parto e, infine, la menopausa.

A questa osservazione si affianca una lettura naturopatica e simbolica degli stessi eventi.

Da un lato troviamo il paragone con miti presi da varie culture, in realtà veri e propri archetipi, che permettono di comprendere l’aspetto energetico preciso di ogni fase studiata (fra le altre scelte, Diana ad illustrare la verginità della donna, Lilith, Medusa e Persefone per la fase mestruale, ma anche Maria e di Sheila-na-gig per la maternità e Ecate e la Loba per la menopausa).

Dall’altro lato, le fasi della vita femminile sono ricollegate alle fasi lunari, sempre attraverso una precisa lettura simbolica.

In un capitolo intitolato, non senza una certa ironia, il "grimorio", si suggerisce infine l’utilizzo di alcune erbe scelte secondo criteri molto precisi.

Queste erbe, usate anche in maniera "rituale" attraverso semplici gesti e in specifico ordine in base alle fasi della luna, non soltanto aiutano a riequilibrare le energie del corpo e a ristabilire un fluido e spontaneo contatto con se stesse (base di partenza per risolvere diversi disturbi e disagi psicofisici) ma anche, in qualche modo, restituiscono sacralità sia alle varie fasi sia al corpo stesso della donna. ...
€ 13,60 € 16
SCONTO DEL 15%
Questo libro, curato da Enrica Campanini, nasce dalla collaborazione di un gruppo di donne, specialiste in diversi settori, con l’intento di dare indicazioni e consigli precisi sul trattamento della menopausa. Quando si può utilizzare la terapia ormonale sostitutiva? Quando è possibile preferire un approccio naturale alla menopausa? Quali sono i pro e i contro delle diverse terapie? Queste sono le domande che sempre più spesso la donna in menopausa rivolge, oltre che a sé stessa, al suo medico di fiducia. Per cercare di rispondere a tali quesiti, la curatrice ha raccolto e coordinato il contributo di un gruppo di donne con una caratteristica in comune: una mente aperta e quindi il desiderio di conoscere e mettere a confronto le singole esperienze. Il risultato di questa collaborazione è un libro che, per quanto riguarda la manopausa, offre una lettura critica sulle possibilità terapeutiche esistenti sia nel settore del naturale (fitoterapia, omeopatia, agopuntura, ecc.) sia della medicina di sintesi. Tutto ciò nell’intento di offrire alla donna uno strumento per capire quanto le viene “proposto” per migliorare la qualità della propria vita. ...
€ 10,97 € 12,9
SCONTO DEL 15%
L’omeopatia può essere un valido alleato nell’accompagnare tutte le età della donna. È parere di Giancarlo Balzano, infatti, che la maggior parte dei disturbi della sfera ginecologica possa essere affrontata con un approccio omeopatico; il 17% della popolazione italiana, per la maggior parte femminile, utilizza abitualmente medicinali omeopatici, e il dato è in costante aumento. Inoltre, sono sempre più numerosi i ginecologi che sentono l’esigenza di una maggiore conoscenza della materia omeopatica, al fine di inserirla nel proprio bagaglio di strumenti terapeutici nell’ottica di una medicina integrata.

Il libro di Balzano, di taglio pratico, dopo l’esposizione delle basi teoriche e della metodologia omeopatica, passa in rassegna le principali sindromi cliniche ginecologiche più frequenti nella pratica ambulatoriale con le relative prescrizioni, fornendo al ginecologo gli strumenti per un immediato utilizzo.

Nella seconda parte del testo si passano in rassegna tutti i rimedi omeopatici da utilizzarsi in ginecologia, con indicazioni su dosi e patologie. Chiude il testo un’appendice dedicata alla paziente in gravidanza. ...
€ 16,92 € 19,9
SCONTO DEL 15%
«La gatta» è una fiaba romena di intrigante complessità e di enorme fascino. È la storia di una principessa che, all’età di 17 anni, viene trasformata in gatta e che non potrà tornare donna finché un figlio dell’imperatore non le tagli la testa... Finalmente uno dei figli dell’imperatore, in giro per il mondo in cerca del finissimo lino, la incontra, se ne innamora e rompe l’incantesimo.
Perché e in che modo tutto ciò accade è il vero tema di questo saggio.
M.-L. von Franz, con l’erudizione, l’eloquenza e la spontaneità che l’hanno sempre contraddistinta, ancora una volta ci delizia con l’analisi dell’universo archetipico che si cela dietro la trama della fiaba, e ci ricorda quanta immensa saggezza sulla psicologia individuale e collettiva vi è compresa.
I simboli nascosti nei singoli elementi del racconto – nella figura dell’imperatore, in quella della gatta, nelle mele d’oro, nei prodotti naturali così come nei fenomeni naturali, ecc... – man mano brillantemente ricercati, svelati e collegati tra loro, formano i grandi temi della redenzione e dell’unione degli opposti, sia dal punto di vista della psicologia individuale che collettiva.
Quella de La gatta è una vorticosa danza degli archetipi intorno al principio femminile. Il racconto mostra come l’attivazione di questo principio, sia in determinate fasi dello sviluppo individuale che in certe fasi della vita collettiva, si renda necessaria per compensare l’atteggiamento patriarcale dominante. E quando la trasformazione si compie, il vecchio ordine deve lasciare il posto al nuovo. Come a dire, mai mettere il vino nuovo nell’otre vecchio. ...
€ 11,90 € 14
SCONTO DEL 15%
Continuerò ad azzardare, a cambiare, ad aprire la mente e gli occhi, rifiutando di lasciarmi incasellare e stereotipare. Ciò che conta è liberare il proprio io: lasciare che trovi le sue dimensioni, che non abbia vincoli.
Virginia Woolf

Interrogarsi sul senso dell’essere donna in una terra culturalmente mediterranea e all’interno di un panorama scientifico di più ampio respiro, qual è quello junghiano, è il fil rouge che unisce gli scritti di questo libro.
Sogno e Risveglio, nel connubio filosofico di Maria Zambrano, si fanno cammino dentro la storia, innanzitutto dentro le storie personali, traducendosi nel fitto dialogo fra gli opposti: l’inconscio e la coscienza, il reale e il simbolico, la paziente e l’analista, l’analista e il supervisore, anche lei donna.
La raccolta degli scritti, che trova nel pensiero della psicologia psicodinamica il suo cardine di riferimento, narra di percorsi clinici di donne raccontati da donne, proponendo al lettore un panorama di esperienze al femminile in cui teoria e prassi, pensiero (scientifico) e sentimento, natura e cultura si intrecciano in una tensione dinamica e poliedrica, che apre costantemente alla duplice dimensione dell’individuale e del collettivo.
La relazione madre-figlia, l’adozione, l’incapacità-impossibilità di essere madre, il soma come linguaggio della psiche, l’emancipazione sono i temi che prendono vita attraverso il mito, così antico e sempre così attuale e moderno, nelle sue molteplici sfaccettature. ...
€ 15,30 € 18
SCONTO DEL 15%
Il sopravvissuto al trauma chiede, a chi si prende cura di lui, di ricomporre i frammenti, di ricostruire una storia, di dare un senso ai suoi sintomi di oggi alla luce degli eventi di ieri.
Guarire dal trauma è frutto di ricerca e lavoro clinico con vittime della violenza sessuale e domestica, con veterani di guerra e vittime del terrorismo politico. È un libro sulla possibilità di ristabilire i legami e, quindi, un libro sulla guarigione: tra il mondo pubblico e quello privato, tra l’individuo e la comunità, tra gli uomini e le donne. È un libro su ciò che hanno in comune le sopravvissute a stupri e i veterani di guerra, le donne maltrattate e violentate e i prigionieri politici, i sopravvissuti ai campi di concentramento... L’autrice, nella prima parte del volume, delinea le modalità dell’adattamento umano agli eventi traumatici e fornisce una nuova terminologia diagnostica al disturbo psichico dei sopravvissuti ad abusi ripetuti e prolungati.
Le fasi fondamentali della guarigione includono la costituzione di un saldo senso di sicurezza, la ricostruzione della storia del trauma e la ricostituzione dei legami con la comunità.
La seconda parte è dedicata al processo di guarigione offrendo una nuova cornice concettuale alla psicoterapia dei traumatizzati. L’intero corpus teorico è intervallato, fruendone proficuamente, dalle testimonianze dei sopravvissuti, cuore e linfa di questo libro.

Judith Lewis Herman, professore associato di psichiatria alla Facoltà di Medicina dell’Università di Harvard, dirige il programma rivolto alle vittime di violenza presso l’ospedale di Cambridge.
...
€ 23,80 € 28
SCONTO DEL 15%
La nostra alimentazione è stata rivoluzionata in pochi anni grazie allo sviluppo di diverse tecnologie: produzione agricola, surgelazione, trasporto, diffusione. Parallelamente le patologie osservate nei Paesi occidentali si sono evolute. Le malattie degenerative e cancerose sono sempre più numerose; c’è un legame tra questi due fenomeni? In questo libro, molto documentato e coinvolgente, Raphaël Nogier cerca di rispondere a questo interrogativo proponendo una nuova ipotesi in merito alla relazione esistente tra allergie nascoste e malattie croniche (in particolare il tumore al seno).
Raphaël Nogier, consulente presso l’OMS, è presidente del Collegio di Studi delle Malattie del seno ed insegna in Francia e all’estero. È autore di numerosi articoli sull’alimentazione.

...
€ 17,85 € 21
SCONTO DEL 15%
Questo libro definisce l’aspetto triforme della femminilità con l’aiuto degli archetipi di: Demetra (la Madre), Core (la Figlia) ed Ecate (l’incantatrice). La mitologia è una drammatica e magica rappresentazione della storia del mondo, dei suoi abitanti e del cammino che tutt’ora percorrono i mortali per la conquista della piena coscienza.

L’opera che presentiamo al pubblico italiano è stata concepita, all’inizio, come raccolta di conferenze del Dr. Risquez; se questo fatto da un lato conferisce maggior fascino all’esposizione (uso di un linguaggio parlato con le sue censure, i voli pindarici, le associazioni di idee), dall’altro può diventare di lettura faticosa se il lettore legge l’opera come un saggio organico. Ogni capitolo, deve essere letto come un piccolo saggio a sé stante e collegato agli altri saggi attraverso i numerosi riferimenti. In tal modo questo libro può diventare una sorta di breviario psicologico, una miniera di temi sui quali riflettere, giorno per giorno, alla scoperta della nostra più intima essenza per mezzo della mitologia e dell’esperienza umana e clinica dell’Autore. Una lettura fondamentale per comprendere il Sé (noi stessi), qualunque sia l’appellativo che in un dato momento ci contraddistingue: donna, uomo, padre, madre, nonna, nonno, figlia, figlio, medico, paziente, ecc. ...
€ 11,05 € 13
SCONTO DEL 15%
Può un’intolleranza alimentare essere la causa di numerosi disturbi cronici fino al tumore al seno? In questo libro “esplosivo” l’inquietante risposta.

Ho desiderato vivamente che questo testo del Dr. Raphael Nogier fosse tradotto in italiano e diffuso sia alla classe medica che alla gente comune per l’originalità e semplicità del contenuto, cui fa contrasto l’importanza della scoperta.

Si tratta infatti della notizia sorprendente che latte e derivati possono in soggetti ipersensibili, produrre col tempo un cancro al seno, nonché numerose altre patolo­gie di riscontro comune anche se mai collegate a questo alimento di uso ordinario.

Da quando ho letto questo libro, ho potuto verificare personalmente la veridicità della scoperta, non tanto per quanto riguarda il cancro del seno (sono un ortopedi­co!), quanto per le altre innumerevoli patologie che derivano dall’intolleranza e ipersensibilità verso le proteine del latte, vale a dire: cefalee, emicranie, stati d’ansia e irrequietezza psichica, fobie, tonsilliti e affezioni ORL recidivanti, eczemi, ortica­ria, congiuntivi, asma ed anche artriti e dolori muscolo-scheletrici ricorrenti.

Come si può vedere, non c’è patologia che non possa avere una genesi allergica.

Approfondendo gli studi sull’argomento delle intolleranze alimentari, ho appre­so che nella reazione allergica tra antigeni (alimenti) e anticorpi - prodotti dal nostro organismo come difesa - si generano dei mediatori chimici di vario genere tra cui istamina, serotonina, kinine, prostaglandine, leucotrieni, ecc., i quali hanno tutti un’azione vasoattiva, infiammatoria, e sono capaci di alterare la trasmissione nervosa; ne deriva che le allergie possono causare qualsiasi patologia.

D’altra parte è a tutti noto sia l’aumento delle malattie allergiche e del sistema immunitario che il consumo crescente degli antistaminici, cortisonici e antinfiam-matori, i quali agiscono appunto contrastando i mediatori chimici prima citati che si liberano nelle reazioni allergiche.

Stranamente però tra i vari fattori presi in esame nella eziopatogenesi delle allergie, poco o affatto si parla delle intolleranze o ipersensibilità alimentari, non svelabili con i comuni esami di laboratorio e test allergologici.

Infine la sorpresa più grande: anche il cancro potrebbe avere in soggetti ipersen­sibili una causa allergica alimentare.

Possiamo forse leggere in questo fenomeno una manipolazione degli alimenti o un mancato riconoscimento da parte del nostro sistema immunitario di questi ultimi?

Il problema è stato posto; la risposta ci arriverà sicuramente se verrà presa in considerazione questa chiave di lettura tracciata sapientemente dall’autore.

Raphaël Nogier, di Lione, è consulente dell’OMS e presidente del Collegio di Studi delle Malattie del seno. Insegna in oltre quindici Paesi. Ha condotto e pubblicato numerosi studi su alimentazione e salute.
...
€ 11,05 € 13
SCONTO DEL 15%