Gusti

Gusti è nato a Buenos Aires nel 1963, ma attualmente vive e lavora a Barcellona. Ha iniziato la sua carriera nel mondo dell’animazione, ma si è occupato principalmente di illustrazione, pubblicando diversi libri per ragazzi tradotti in oltre 20 Paesi dalle più prestigiose case editrici mondiali: Gakken (Giappone), Grimm Press (Taiwan), Nord Sud Verlag (Svizzera), Hachette (Francia), Edelvives, SM, Anaya (Spagna) Ocean (Messico). Ha ricevuto numerosi riconoscimenti letterari e premi, fra questi: il Golden Apple a Bratislava (premio nazionale di illustrazione), il premio Lazarillo, il premio Junceda e il Bologna Ragazzi Award nella categoria per il suo libro sulla disabilità Mallko e papà. Ha fondato e collaborato con associazioni no profit che si occupano di disabilità e inclusione, dando vita a workshop e corsi di formazione nell’ambito dell’illustrazione rivolti appunto a ragazzi con disabilità.

Gusti è anche un infaticabile viaggiatore; sempre accompagnato dal suo diario di viaggio, ha percorso l’Amazzonia ecuadoriana collaborando al progetto “Arpia” e insegnando nelle comunità indigene del Chiapas in Messico e Conambo e in Equador. Da questa esperienza è nato il libro Mi papá estuvo en la selva (con illustrazioni di Anne Decis), pubblicato da Pequeño editor in Argentina e da Splēn edizioni per l’Italia.

“Un giorno mio papà mi ha raccontato di essere stato in una foresta che è la madre di tutte le foreste…”

Questa storia è narrata con la voce di Théo, un bambino di grande ingegno e umorismo, e racconta di un vero viaggio nella foresta amazzonica. Un meraviglioso pretesto per parlare della distruzione ambientale, della diversità culturale e del rispetto che dobbiamo avere verso tutti gli esseri viventi. Le illustrazioni, insieme alle foto autentiche e alla scrittura realizzata a mano, contribuiscono a ricreare il diario di un bambino che vive in città, pieno di fatti interessanti, avventure ed emozioni.

MIO PAPÀ È STATO NELLA FORESTA È UN “LIBRO FIORE”

La sovraccoperta è realizzata con una speciale carta piantabile di lavorazione artigianale che contiene al suo interno semi di fiori di campo. Puoi toglierla dal libro e piantarla, il tuo libro non si rovinerà e allo stesso tempo potrai far nascere e crescere dei bellissimi fiori!

Come piantare la carta

Stendete la carta in un vaso o in giardino sul terriccio. Coprite la carta con circa 3 centimetri di terra. Date ogni giorno un po’ di acqua. Dopo circa una settimana vedrete germinare le prime piante. Il momento migliore per piantare all’aperto è da marzo a novembre. All’interno la carta può essere piantata in vaso tutto l’anno. Controllate sempre che ci siano sufficiente luce, calore e acqua.

carta piantabile

€ 14,25 15
SCONTO DEL 5%

NUOVI METODI DI PAGAMENTO

Apple Pay
paga con il tuo dispositivo Apple tramite il sistema di pagamento sicuro Apple Pay
pagamento con carta di credito apple pay


Carte di Credito
Paga direttamente con la tua carta di credito preferita in modo sicuro e veloce
pagamento con carta di credito visa, amex, mastercard, american express


CARTA DEL DOCENTE seleziona la voce cartadocente come metodo di pagamento e inserisci il codice del buono