Silvano Bertelloni

L’Adolescentologia è la branca della Pediatria che rappresenta il “fisiologico” completamento del bagaglio culturale e professionale di ogni Pediatra, che ha il compito di prendersi cura del bambino dalla nascita al completamento della sua crescita psico-fisica, cioè almeno fino al raggiungimento della maggiore età. L’Adolescentologia è nata e si è sviluppata in considerazione del fatto che molte delle caratteristiche biologiche e psicologiche degli adolescenti, così come le loro principali cause di morbilità e mortalità hanno caratteristiche proprie, che le differenziano sia da quelle dei bambini sia da quelle dell’adulto, richiedendo una forte integrazione tra aspetti medici, etici e psico-educativi. Infatti, molte di tali condizioni riguardano aspetti talmente intimi dell’adolescente da richiedere decisioni autonome e confidenzialità da parte del medico.

Da queste premesse è nato un testo che ha l’obiettivo di fornire ai pediatri, ma anche a tutti i professionisti che con lui si occupano di adolescenti, gli strumenti operativi in grado da completare il loro percorso formativo in un settore spesso non approfondito negli studi universitari e nelle attività di educazione medica continua.

Il testo, sviluppato dall’autore con l’apporto di professionisti italiani di chiara fama, è suddiviso in due ampie sezioni per un totale di 13 capitoli e prende in esame con rigore scientifico sia gli aspetti generali e specialistici della medicina dell’adolescenza sia le più importanti tematiche di questa fascia di età.

Arricchisce il volume una serie di documenti realizzati nell’ambito della Società Italiana di Medicina dell’Adolescente (SIMA). 
€ 21,17 € 24,9
SCONTO DEL 15%