Curare il diabete con le piante medicinali

Curare il diabete con le piante medicinali di Maurizio Grandi

valuta questo libro


ISBN: 978-88-481-2681-6
Edizione 2012, 176 PAGINE

Editore: Tecniche Nuove



€ 13,52    € 15,9

sconto del 15%
risparmi: 2,38
solo 2 copie disponibili in magazzino.

Il diabete, quarta causa di morte in tutto il pianeta, è un problema di grande rilievo sul piano clinico.
In crescita la popolazione affetta, con morbilità attesa di 380 milioni nel 2025.
Gli autori delineano la patologia nella sua complessità, descrivendone gli aspetti generali, l’eziologia e lo sviluppo, per poi passare ad analizzare i principali strumenti terapeutici sia di tipo convenzionale sia tradizionale (fitoterapia e alimentazione).
Alle piante medicinali è dedicata la parte più importante del volume, che consiste in una serie di schede sulle droghe e preparazioni vegetali che possono essere utilizzate nel trattamento di questa patologia. Un capitolo si occupa della relazione fra diabete e cancro. 
Le schede sulle varie piante da utilizzare nella terapia del diabete includono i dati botanici, i componenti principali, le proprietà, i dosaggi e le controindicazioni e, infine, alcuni riferimenti agli studi pubblicati in letteratura internazionale.
Al testo contribuiscono i capitoli specifici scritti da alcuni medici e ricercatori: Claudio Biagi, Carla Lubrano, Marcello Nicoletti, Antonella Palmisano, Palma Specchia.

Maurizio Grandi

Maurizio Grandi, medico specialista in Oncologia Clinica e Immunoematologia, dirige a Torino La Torre, Poliambulatorio Specialistico e Scuola di formazione, e a Roma il Florance, clinica anglo americana. Autore di diversi libri, è considerato uno dei riferimenti in Italia per i campi dell’oncologia, immunologia, fitoterapia.

Giusi Denzio

Giusi Denzio, laureata in Farmacia, Farmacista Ospedaliera , ASL TO 3, docente corsi di Fitoterapia Clinica (La Torre, Torino), è autrice di articoli e co-autrice di due testi sulle piante medicinali. E’ co-autrice di Vivere meglio le terapie anticancro (Tecniche Nuove, 2005).

Cancro: l’alleanza terapeutica di Maurizio Grandi

Maurizio Grandi

Attraverso l’esperienza clinica e di ricerca di Maurizio Grandi, fra gli oncologi più conosciuti in Italia, e con l’aiuto di eminenti medici e ricercatori, il testo affronta il cancro nelle implicazioni più ampie, costituendo un’opera dedicata agli specialisti e anche ai malati.
Il libro descrive come i nuovi percorsi di cura si avvalgano di una serie di strumenti in cui le piante medicinali svolgono un ruolo primario insieme a diverse discipline cui vengono dedicati capitoli specifici.
La valutazione delle interazioni possibili (e non) è studiata attraverso la nutrigenetica e la nutrigenomica. L’alimentazione e il piacere del cibo, i botanical, i nutriceutici, gli integratori sono molecole enteogene, occasione di prevenzione e di supporto in corso di chemioterapia e radioterapia. “Sento dunque sono”: l’immunità forte a protezione dell’Io debole, attraverso piante capaci di adattamento all’ambiente per la loro e la nostra sopravvivenza. A esperti di musicoterapia e meditazione sono affidati i relativi capitoli, ai fisici sia lo studio della cancerogenesi da stress e inquinamento ambientale sia le applicazioni terapeutiche della fisica dei quanti.
Una Ricerca senza confini, libera da pregiudizi, che trova nella risonanza e comunicazione tra discipline convenzionali e non convenzionali l’occasione dell’alleanza terapeutica.

Immunologia e fitoterapia di Maurizio Grandi

Maurizio Grandi

L’immunologia, tra le scienze biomediche, è andata incontro al più consistente sviluppo conoscitivo, spesso filosofico, il cui problema cruciale è comprendere come l’organismo possa discriminare fra costituenti molecolari propri ed estranei (self-non self).

La ricerca è affascinata dal segreto della risposta adattativa individuale e sociale che, attraverso un meccanismo di selezione tra caso e necessità, produce il cambiamento delle specie biologiche, in un’identità dinamica e dialettica del self filosofico, etico e biologico. E in particolare le piante, in continua interazione ed evoluzione per sopravvivere e collaborare nell’ambiente, aprono nuove prospettive di ricerca e cura per le patologie dell’Io debole: malattie infettive, autoimmuni, cancro.

Partendo da queste premesse, Maurizio Grandi mette a disposizione del medico e del ricercatore i risultati scientifici e sperimentali delle sue ricerche e di quelle di altri team internazionali suddividendo il lavoro in tre parti generali – Immunologia, PNEI: rapporto tra mente e corpo, Fitoterapia analitica – a loro volta sviluppati nel dettaglio di vari capitoli e accompagnati da una sezione di bibliografia e riferimenti.
 


argomenti trattati in
Curare il diabete con le piante medicinali

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: