Cosa ho che non va?

Come riconoscere facilmente disturbi e malattie
Cosa ho che non va? di AA.VV.

valuta questo libro


ISBN: 978-88-481-3770-6
Edizione 2018, 256 PAGINE

Editore: Tecniche Nuove


Associazione  Medici del Regno Unito




€ 23,66    € 24,9

sconto del 5%
risparmi: 1,24
solo 1 copie disponibili in magazzino.

Altri libri dello stesso argomento
La nuova biologia della salute di Matt Traverso
Cosmetica naturale di Natacha Thibault
Che cavolo bevo? di Emanuela Sacconago
Belli dentro, belli fuori di Lyda Bottino
Il Mito della Ginnastica di Gilles Bacigalupo

Cosa ho che non va? È una guida illustrata per individuare facilmente qualsiasi problema di salute.
Questo libro è una guida alla diagnosi che riguarda tutte le parti del corpo, per collegare i sintomi a quella che potrebbe essere la loro causa. Aiuterà a capire quando è il caso di consultare un medico, non sottovalutando il problema e non ritardando una visita quando ci sono segnali preoccupanti che richiedono urgenza.

Cosa ho che non va? non è però solo un semplice aiuto ad individuare i sintomi, ma fornisce informazioni esaurienti sui disturbi e le malattie che ne sono la causa. Si tratta in ogni caso di un testo che può aiutare, ma che non può sostituire il parere di un medico.

 

 

AA.VV.

Omeopatia medicina di precisione e grande opportunità di AA.VV.

AA.VV.

Questo libro è un viaggio nella Medicina omeopatica. Da oltre 200 anni l’omeopatia è considerata da milioni di persone in tutto il mondo un’efficace branca della medicina. Più naturale, meno invasiva, più in linea con la biologia umana. Eppure, nonostante i milioni di utilizzatori soddisfatti, nonostante sia utilizzata da decine di migliaia di medici e farmacisti per patologie come le artriti, le riniti, le allergie, l’insonnia, i mali di stagione o come integrazione a terapie tradizionali per patologie più gravi, ancora da alcuni è considerata una terapia “alternativa” e scarsamente efficace.

Perché tanto accanimento nei confronti di questa disciplina medica ? Perché, in particolare negli ultimi tre anni, si è accesa una campagna di delegittimazione nei confronti della Medicina Omeopatica? 

La lettura di recenti sondaggi e l’attenta analisi di come i mezzi di comunicazione spesso hanno contribuito a costruire un giudizio negativo in merito alla disciplina omeopatica, sono i temi dell’introduzione che dimostra come invece la realtà della medicina omeopatica sia molto diversa da quanto a volte appare.

Le testimonianze di medici e pazienti, le loro esperienze sono la prova inconfutabile di  un apprezzamento e di un consenso ben lungi dall’essere raccontato per come è. I contributi dei professionisti – Bercigli,  Bernardini, Delmedico, Del Prete, Ferreri, Grassi, Laffranchi, Lombardozzi, Luiso, Marino, Ronchi – valenti medici di ogni specialità e farmacisti, sono colmi di passione che tuttavia non fa velo alla loro preparazione scientifica e alle argomentazioni che giustificano l’approccio integrato alla medicina.

Psicologia della Stupidità di AA.VV.

AA.VV.

contributi di Jean-Claude Carrière, Boris Cyrulnik, 
Antonio Damasio, Howard Gardner, Alison Gopnik, 
Daniel Kahneman, Tobie Nathan, Emmanuelle Piquet e altri...

Un mondo senza stupidi è possibile!
In realtà, no. Ci dispiace.
Ma questo non ci impedisce di rifletterci.

La stupidità la conosciamo tutti: la sopportiamo quotidianamente. È una maledizione. Eppure gli psicologi, gli specialisti del comportamento umano, non hanno mai cercato di definirla. Conoscerla per combatterla è l’obiettivo di questo libro, anche se siamo sconfitti in partenza. Gli psicologi di tutto il mondo, ma anche i filosofi, i sociologhi e gli scrittori ci hanno lasciato qui la loro visione della stupidità umana.

Si tratta di una prima mondiale.
E forse è anche l’ultima, approfittatene!  

Storie dalla Bibbia per i piccoli di AA.VV.

AA.VV.

Questa raccolta di storie bibliche contiene trenta famosi episodi della Bibbia rinarrati in brevi frasi che si concentrano sul desiderio di Dio di avere una relazione con i suoi figli. Le storie saranno in grado di attrarre i giovani lettori con delle vivaci illustrazioni. Ogni storia è corredata da una breve preghiera e da poche domande per sviluppare una comprensione più profonda. "Storie dalla Bibbia per i piccoli" è perfetta per un uso in famiglia ed ideale per aiutare i piccoli ad imparare e comprendere le vie del Signore.

Età di lettura: da 6 anni.

Non solo antipasti di AA.VV.

AA.VV.

L’antipasto è un piatto leggero, che non deve saziare - anzi! - e che viene “prima del primo”.
Quindi non è essenziale nel menu quotidiano, ma diventa fondamentale in caso di inviti, o durante i grandi pranzi e le cene delle feste.
Piccole porzioni, eleganti e leggere, che fanno da biglietto da visita per tutto il menu. Tiepide o anche a base di cibi crudi, aprono lo stomaco a quanto di più impegnativo arriverà dopo, stimolando al meglio la digestione.

Non solo antipasti, però. Anche stuzzichini e finger food per inviti a buffet o semplicemente un aperitivo, per uscire dai cliché dei salatini, dei salumi, dei cibi troppo elaborati, ricchi di grassi animali e di sale. Difficile? No di certo!

Sfruttiamo la fantasia degli chef autori di Cucina Naturale per realizzare una raccolta di piccoli piatti che si distinguono per il basso numero di calorie, le proposte gluten free, l’equilibrio nutrizionale e, allo stesso tempo, la ricetta gourmand.

Guarire con la meditazione di AA.VV.

AA.VV.

Che una pratica regolare della meditazione abbia un forte impatto sulla mente e sul corpo è un tema spesso dibattuto. Ma questo libro, nato da un incontro di diversi giorni tra grandi maestri di meditazione e grandi scienziati, ci spiega perché una consuetudine tanto semplice e tanto antica possa dare frutti così straordinari come l’appagamento, il benessere, la resilienza, una migliore attenzione, una maggiore empatia e compassione.

Ricercatori scientifici di fama mondiale, professionisti della salute e maestri di meditazione che sono stati fra i pionieri nell’insegnare il buddhismo tibetano in Occidente hanno raccolto insieme, in questo libro, prospettive affascinanti e recentissime sulla mente e sulle emozioni, condividendo con noi nuovi studi e testimonianze di prima mano circa l’applicazione della meditazione nella cura di disagi sociali e problemi di salute...

  • Sogyal Rinpoche e Jetsün Khandro Rinpoche spiegano come la meditazione sblocchi il potere teraputico della mente;
  • Jon Kabat-Zinn parla dei benefici della Mindfulness® quando introdotta all’interno del sistema sanitario;
  • Clifford Saron illustra il Progetto Shamatha, il più vasto studio mai condotto sugli effetti della meditazione;
  • Sara Lazar spiega cosa accade al cervello quando meditiamo;
  • Erika Rosenberg parla di come la meditazione migliori le nostre capacità di relazionarci con le emozioni;
  • Lucio Bizzini illustra l’impatto della meditazione sulla cura della depressione, con la Terapia Cognitiva Fondata sull’Attenzione;
  • Ursula Bates ci spiega come la meditazione fondata sull’attenzione sia di aiuto ai pazienti terminali, quando si avvicina la fine della vita.

Seguono molti altri contributi di grandi innovatori, che applicano ormai la meditazione sul piano terapeutico e sociale: Edel MaexCathy Blanc e Frédéric Rosenfeld, medici, e Rosamund Oliver, psicoterapeuta.

 

INDICE

Prefazione 
Introduzione
Un congresso pionieristico
Prospettive buddhiste
Prove scientifiche 
Meditazione e assistenza sanitaria 
Accompagnamento spirituale

Parte I Meditazione e salute: prospettive buddhiste

Cap. 1 Comprendere mente e meditazione. Un approccio buddhista al benessere di Sogyal Rinpoche
Comprendere la mente
L’apparenza e l’essenza della mente 
La meditazione e i suoi metodi
Meditazione e benessere

Cap. 2 Metodi di meditazione buddhista di Jetsün Khandro Rinpoche
 

Parte II La scienza della meditazione

Cap. 3 Gli effetti benefici della meditazione: una realtà scientifica di Frédéric Rosenfeld
Prospettive multiple
La meditazione è una forma di cura?
La Mindfulness e le sue applicazioni
Ponti tra scienza e coscienza 
Cosa ci aspetta?

Cap. 4 Addestrare la mente: il progetto Shamatha di Clifford Saron
Ipotesi, esperimenti e risultati
Cambiamenti psicologici riferiti in prima persona
Cortisolo e mindfulness
Telomerasi e riduzione dello stress
Attenzione e percezione
Inibizione della risposta
Emozioni 
Conclusioni

Cap. 5 Meditazione ed emozione di Erika Rosenberg

Cap. 6 Meditazione e neuroscienza di Sara Lazar
 

Parte III Mindfulness e assistenza sanitaria 

Cap. 7 Interventi basati sulla Mindfulness in medicina e psichiatria: cosa significa “basati sulla Mindfulness”? di Jon Kabat-Zinn

Cap. 8 Applicazioni terapeutiche della meditazione: la riduzione dello stress basata sulla Mindfulness di EdelMaex

Cap. 9 La Mindfulness nel trattamento della depressione: osservazioni di un clinico “decentrato” di Lucio Bizzini

Cap.10 La Mindfulness nelle cure palliative di Ursula Bates
Background
Per cominciare
Il potere dell’intenzione
“Grounding”, il radicamento
Pratiche di attenzione 
La condivisione all’interno del gruppo
Poesia e storie
Costruire una comunità
Gentilezza verso sé e gli altri
La ricerca
Riflessioni
 

Parte IV Meditazione e accompagnamento spirituale

Cap. 11 Usare la meditazione per migliorare gli standard dell’assistenza e del “buon trattamento” di Cathy Blanc
Rilassamento, spazio e stabilità

Cap. 12 Coltivare la presenza nell’accompagnamento di RosamundOliver
Gestione dello stress per il personale infermieristico
Meditazione per il personale carcerario

Gli autori
Il curatore
Ringraziamenti


NUOVA SEDE:
Vienici a trovare nel nostro nuovo spazio espositivo
Via dei Leoni, 71
90143 Palermo

Mappa su Google Maps

argomenti trattati in
Cosa ho che non va?

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: