Sulle tracce della Dea di Letizia Gariglio

Sulle tracce della Dea

Quando la femminilità esprimeva il massimo grado della sacralità
ISBN: 978-88-7676-719-7
Edizione 2019, 232 PAGINE

Editore: Nuova Ipsa Editore
Collana: Saggi


€ 17,10    € 18,00

sconto del 5%
risparmi: 0,90

valuta questo libro

Descrizione

Nella storia dell’umanità, prima dell’instaurarsi delle società patriarcali, è esistito un sistema sacrale d’impronta femminile, che ha lasciato segni indelebili, sia su reperti archeologici, sia nei racconti che hanno attraversato le culture sotto forma di miti, leggende, fiabe. Numerosissimi segni attestano la presenza di un antico movimento culturale pre-indo-europeo in cui furono fortemente sentiti valori femminili di cooperazione, di ricerca della bellezza e della pace, di mutualità, di integrazione, in cui vigeva il culto di una grande Dea. Questa fase precedette la cultura delle armi di guerra, maschile e bellicosa, patriarcale ed espansionistica, instauratasi dopo una serie di invasioni, da parte di guerrieri in armi, dell’antico bacino europeo. Progressivamente furono sostituiti i valori degli indoeuropei a quelli della Dea primigenia; gli dei maschili dei nuovi pantheon, fra loro in lotta come gli uomini, relegarono la grande Dea, espressione del continuum vitale di nascita/morte/rigenerazione, fino al grado infimo. Il genere umano femminile rispecchiò le sorti della Dea, divenendo parte debole dell’umanità. I simboli della Dea furono abbattuti e/o inglobati nei pantheon maschili; nuove mitologie furono create. La Dea sopravvisse in sonno. Cerchiamo le tracce della Dea nei segni che ha lasciato nelle cosmogonie, nelle mitologie, nelle presenze di dee storiche, nelle pietre e nella terra.

Autore

Letizia Gariglio

Letizia Gariglio ha formazione pedagogica e artistica teatrale; è stata a lungo insegnante; si è occupata di teatro come attrice e regista, curando numerosi spettacoli; è formatrice nell’area della comunicazione, in particolare nella didattica della parola e della voce, diretta a usi professionali diversi. Conduce corsi e laboratori di dizione e recitazione con metodologia personale.
È giornalista. Scrive regolarmente su riviste di cultura articoli di teatro, arte e sostenibilità. È autrice di testi teatrali e di performances che hanno partecipato a rassegne; brevi saggi su aspetti simbolici dell’antropologia e della mitologia; ha pubblicato il volume Torino, esoterismo e mistero, Firenze, 2006.
 

Come articolare il presente di Letizia Gariglio
Letizia Gariglio
Come articolare il presente?  Come comprendere i fatti, se non disponendoli in forma scritta, in argomenti che rispondano a criteri di logicità e coerenza, a formare un discorso unitario? In un mondo dell’informazione spesso obliqua, sleale, ambigua, sghemba, o palesemente orientata alla visione di gruppi di potere, ci si può adoperare con un contributo di informazione che proceda in modo autonomo e indipendente, in un ...

VAI AL LIBRO

La felicità è momentaneamente occupata di Letizia Gariglio
Letizia Gariglio
 I racconti, popolati di oggetti e animali che offrono il loro peculiare punto di vista, condividendo con gli umani molte forme di ego-centrismo, sostengono incontri e scambi (apparentemente) impossibili, consentendo a personaggi incongrui una condivisione su un ideale piano temporale. Così antichi personaggi possono mescolarsi ai contemporanei, mentre sulle stesse passerelle narrative salgono eroi del passato e miti mediatici, ad offrire nuove interpretazioni di ...

VAI AL LIBRO

Amaritudine € 9,50
Amaritudine di Letizia Gariglio
Letizia Gariglio
Amaritudine è un termine, già utilizzato nel 1977 dall'autore Carlo Bagni, che indica Amarezza, rancore o cruccio persistente... il termine perfetto per questa raccolta di poesie della Gariglio «Può la parola poetica trasformare un amore, uno dei tanti e infiniti, in un amore unico? Può la Poesia lenire le ferite con il canto? Ed aprire la solitudine ad una avventura ardua ed esaltante alla scoperta del sé, sorridere degli ...

VAI AL LIBRO

VedicheStorie € 7,50
VedicheStorie di Letizia Gariglio
Letizia Gariglio
Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE Imparare la matematica e le tanto odiate tabelline con l’aiuto dell’antica sapienza vedica oggi può essere davvero divertente. Dante e Stella e i loro compagni di classe scopriranno con il piccolo lettore quanto sia antica e affascinante la temuta matematica. La Matematica Vedica è un sistema di calcolo veloce basato su 16 Sut ...

VAI AL LIBRO

argomenti trattati

Altri libri dello stesso argomento
Il mondo è mio di /immagini/libri/MEDITER_il-mondo-e-mio-matteucci-sciortino-nannerini-ita.jpg
Guarire dal trauma di /immagini/libri/guariredaltrauma.jpg
FIGLIE DEL MEDITERRANEO di /immagini/libri/magi_Figlie_mediterraneo.jpg
LA GATTA di /immagini/libri/magi_gatta.jpg
Donne!!! È arrivato lo smart working di /immagini/libri/donne-smart-working.jpg
Femminilità di /immagini/libri/femminilita.jpg
La pillola anticoncezionale di /immagini/libri/pillola-anticoncezionale-joyeux.jpg

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI AI 39 EURO

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: