I Messaggeri dell'Apocalisse di AA. VV.

I Messaggeri dell'Apocalisse

Le epidemie tra medicina, storia, filosofia e arte
ISBN: 978-88-7676-767-8
Edizione 2020, 535 PAGINE

Editore: Nuova Ipsa Editore
Collana: Augustali

a cura di Alberto Jori




€ 46,55    49,00 €

sconto del 5%
risparmi: 2,45

valuta questo libro

40 voti registati.
punteggio totale: 195 stelle
media: 4,875 stelle in una scala da 1 a 5

Descrizione

La recente emergenza legata alla diffusione del Coronavirus (Covid-19) e ai pericoli che ciò comporta per l’umanità ha richiamato alla memoria uno degli aspetti caratteristici e più drammatici della storia umana: le epidemie.

Fin dalle origini, l’uomo è stato minacciato nella sua stessa sopravvivenza da malattie potenzialmente letali (peste, colera, tifo, etc.) che periodicamente si sono diffuse con rapidità vertiginosa in intere popolazioni, decimandole. Per lungo tempo, le risorse medico-farmacologiche efficaci contro tali flagelli furono quasi inesistenti, per cui la sopravvivenza del singolo era spesso questione di fortuna.

L’uomo contemporaneo ha potuto credersi definitivamente liberato da questo incubo ricorrente del passato grazie agli straordinari progressi della medicina e al miglioramento dell’igiene. Da tale illusione è però stato bruscamente destato negli ultimi decenni da nuove, devastanti epidemie: l’AIDS, la SARS, la MERS e ora il Coronavirus.

Questi recenti sviluppi rendono opportuno rileggere la storia dell’umanità, colpita periodicamente da malattie infettive che lasciavano semispopolate intere regioni. Ogni volta risollevarsi dalla devastazione provocata dalle epidemie è stata un’impresa ardua, tale da comportare mutamenti radicali della cultura, della società, delle dinamiche economiche.

I messaggeri dell’Apocalisse

? La presente opera vuole essere una ricostruzione fedele e storicamente accurata delle epidemie del passato – da quelle più remote alle più recenti – considerate anche nel significato che hanno avuto per i contemporanei. All’analisi delle testimonianze e dei documenti si accompagnerà una riflessione filosofica sulle implicazioni etiche di un evento eccezionale come un’epidemia. (Capitoli curati da Cilione - Gazzaniga - Jori)

? La trattazione medica e storico-filosofica sarà seguita dalle testimonianze letterarie più note e di maggior rilievo relative alle epidemie del passato, dalla “Guerra del Peloponneso” di Tucidide alla “Peste di Camus”, dalla “Peste di Milano” di Ripamonti a “Palermo e le sue grandi epidemie” di Maggiore Perni, a “Cecità” di Saramago, a Poe e oltre. (Capitoli curati da Jori - Di Donno)

? S’illustreranno poi i metodi scientifici oggi impiegati per studiare i virus e i batteri (definendo le loro caratteristiche) e per scoprire i farmaci e i vaccini necessari a sconfiggere le malattie infettive. Per fare il punto su quale sia attualmente lo stato dell’arte di questa importantissima branca della medicina, non trascurando gli aspetti clinici. (A cura di Amodio - Ghirardi - Vitale)

? Una intensa sezione è dedicata alle epidemie nelle arti figurative. (A cura di Gerbino)

? Il libro riporterà anche un inedito argomento: epidemie e musica. (A cura di Mazzella)

? Sarà trattato diffusamente un argomento di rilevanza storica e sociale: il contagio psichico. (A cura di La Barbera)

? Infine, nel capitolo conclusivo, si farà cenno alle prospettive future, ponendo l’accento in particolare sulla prevenzione delle epidemie e rispondendo alla domanda: cosa ci ha insegnato il Covid-19. (A cura di Requirez)

 

Autore

AA. VV.

Sulla tua Parola. Messalino gennaio-febbraio 2021 di AA. VV.
AA. VV.
Un sussidio bimestrale semplice, completo e prezioso, che favorisce nel credente una partecipazione attiva e proficua alla celebrazione quotidiana dell'Eucaristia. Il beato Giacomo Alberione, infatti, diceva che «la Messa è la gioia del vero cristiano». È pensato sia per i sacerdoti che per i laici; sia per chi partecipa quotidianamente alla Santa Messa che per coloro i quali, non potendovi partecipare ferialmente, desiderano, tuttavia, accostars ...

VAI AL LIBRO

Uomini vittime di violenza: cosa ne pensano i giovani di Claudia Corbari
Claudia Corbari
Questo libro nasce al fine di denunciare un fenomeno poco discusso a livello sociale e del quale non è presente molta letteratura: la violenza sugli uomini. La scelta di trattare tale tematica nasce dall’interesse esposto direttamente dagli alunni di Istituti di Istruzione Secondaria Superiore che avevano partecipato due anni prima ad incontri dedicati al contrasto della violenza sulle donne. Il testo si suddivide in due parti: la prima vuole trattare a livell ...

VAI AL LIBRO

argomenti trattati

Altri libri dello stesso argomento
I Florio di /immagini/libri/Florio_Prestigiacomo.jpg
Le navi dei Florio di /immagini/libri/le-navi-dei-florio-piccione.jpg
Odissea di /immagini/libri/odissea.jpg
Don Chisciotti e Sanciu Panza di /immagini/libri/Don_chisciotti.jpg
Palermo Neogotica 1830-1930 di /immagini/libri/Palermo-Neogotica.jpg
Panem et circenses di /immagini/libri/panem_circenses.jpg
Cento volti di un MITO di /immagini/libri/cento-volti-di-un-mito.jpg

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI AI 39 EURO

Maggiori informazioni:

risolvi ogni tuo dubbio inviandoci una email: