Omeopatia - Repertori

Il principio di similitudine è la parte centrale della teoria di Hahnemann. Da esso l’omeopatia prende il suo nome. Nell’introduzione alla prima edizione del suo Organon, Hahnemann formulò il principio di similitudine nel modo seguente: «Si scelga per curare in modo dolce rapido e duraturo, per ogni caso di malattia, un medicamento, il quale possa produrre un disturbo simile (homoion pathos) a quello che deve curare (similia similibus curentur)!».

This new Repertory covers both historical and modern aspects of homeopathy and, most importantly, associates them in an interesting manner with conventional medicine. The bridge function of homotoxicology and its special therapeutic features, compared with classical homeopathy, are described. Homeopathic medicines are classified from constitutional medicines to nosode and organ preparations and to homeopathically adjusted allopathic medicines and catalysts, including the so-called homaccords and other composite medicines. Especially in relation to such composites, stimulation of organ functioning and their therapeutic importance and usefulness in acute phases are explained based on their similarity function, even according to findings in microbiology and pathology, which reflect symptomatologic occurrences. In addition, and according to Bianchi, such a strategy may have value in preparing the patient for a refined homeopathic approach with single homeopathic medicines.
Bianchi explains his view on specific and nonspecific stimuli, essential for understanding the logic of composites and low dilutions. He emphasizes careful history taking under the clinical aspects of homotoxicology, combined with the symptomatology customary in homeopathy. Ways of administering remedies are discussed (ie, injections), as are combined dilution levels of one starting material. Also, the logic of one or the other dilution level in prescribing is explained.

A special chapter presents “13 Reasons for the Complex Homeopathic Remedies in Homeopathic Practice” as an integrated approach to any pathology. They include the holistic approach, the constitutional aspects of homeopathic prescribing, and the intoxicatory problem important for homotoxicological understanding and for the treatment of acute conditions.

The Repertory is divided into chapters of physiological importance that follow a system elected by Bianchi, related to his view on homotoxicology. The page titles help to find specific chapters and subchapters that, in general, follow the upcoming organizational order:

System and/or pathological explanatory introduction
Symptoms and pathologies (clinical alphabetical Materia Medica)
Clinical and homotoxicological selective experience, protocols, or clinical cases
Regional leaders giving a selection of specific plant monographs corresponding to the physiological system (the “region”) from a homeopathic point of view
If considered necessary, Bianchi adds a Homotoxicological Protocol for certain and related conditions
The last chapter, called “Generalities,” is a clinical Materia Medica with corresponding homeopathic single and homeopathic combination medicines. This Materia Medica is followed by a section that corresponds to treatment of elderly patients. The page title is “Geriatrics” and, again, Bianchi presents his Materia Medica, consisting of homeopathic monographs of starting materials in alphabetical order, with tables showing the respective dilution contained in widely available antihomotoxic medicines. This is followed by a useful list of entire Latin names for homeopathic medicinal starting materials, which helps to understand the corresponding Materia Medica abbreviations.

The comprehensive Repertory is a good example of Bianchi’s tremendous experience in clinical practice and teaching, showing his wide knowledge of homeopathy, including Reckeweg’s therapy approach of homotoxicology and its therapeutic advantages, underlining the bridge function between conventional and homeopathic medicine.

 

...
€ 80 € 80
È risaputo quanto sia talvolta difficile orientarsi tra i numerosissimi rimedi che, specie nelle rubriche più comuni, vengono elencati nei Repertori moderni, più completi, ma proprio per questo anche più voluminosi e ricchi di dati.

È altrettanto risaputo quanto i vecchi Maestri di Omeopatia fossero abilissimi nell’identificare il simillimum partendo da uno o pochi sintomi che alla fine rappresentano il "Genio" del rimedio o il "Nucleo più profondo" del paziente.

L’obiettivo di questo lavoro di Boger, un noto Maestro del secolo scorso, era proprio quello di poter disporre di un Repertorio Clinico molto sintetico che raggruppasse i nuclei clinici organici essenziali dei principali rimedi omeopatici.

Uno strumento come questo, come è stato di grande ausilio per Boger e per molti altri Omeopati, potrebbe diventare un prezioso consigliere anche per noi.

...
€ 5,53 € 6,5
SCONTO DEL 15%
La bravura e la meticolosità con cui il Dr Phatak lavorava sono noti a tutti gli omeopati che hanno più di qualche lustro di esperienza e quindi questa sua Materia Medica e questo Repertorio, che abbiamo uniti insieme per comodità di consultazione e che sono considerati il vero capolavoro di questo Autore, non hanno bisogno di essere presentati, anche perché molti omeopati contemporanei, come Sankaran, li citano continuamente nei loro libri.

Nel compilare questa Materia Medica, Phatak ha preso tutti i sintomi riportati da Boger, semplificando e chiarificando però molte delle loro espressioni ambigue, e li ha poi arricchiti con numerosi altri sintomi utili che ha preso da altre Materie Mediche.

Inoltre, in questa sua opera, Phatak sviluppa e fa risaltare in modo particolare la parte riguardante i Sintomi Mentali, che nel passato erano un po’ trascurati ma che oggi stanno diventando sempre più importanti nel nostro quotidiano lavoro ambulatoriale.

La vera originalità di questo testo, comunque, è che con esso Phatak è riuscito a donarci una Materia Medica completa e concisa insieme, che comprende tutti i sintomi rilevanti che appartengono ad ogni rimedio.
Infine, partendo da questa Materia Medica, ha poi compilato un Repertorio altrettanto sintetico che, dopo che ne avremo preso una certa dimestichezza, si svelerà estremamente utile e prezioso al letto del Malato.

É proprio per questa essenzialità, che alla fine si traduce in utile praticità, che Phatak è diventato famoso e l’auspicio è che ne possano godere i frutti anche gli Omeopati italiani.

...
€ 85 € 100
SCONTO DEL 15%
La prima volta che ho letto questo libro della Dr.ssa Tyler lo avevo sottovalutato, non solo perché era un "Repertorio Clinico" che in genere poco si addice ad un approccio unicista, ma anche perché mi pareva che la trattazione dei vari rimedi fosse spesso un po’ troppo generica e quindi poco adatta a differenziare profondamente un medicamento dagli altri del medesimo gruppo, come invece permette di fare un’analisi dei sintomi mentali.

Uno studio più approfondito, però, mi ha convinto che le cose non stanno così e che, se si vogliono cogliere le perle preziose che sono state abbondantemente seminate in tutte le righe di quest’opera, la si deve leggere molto attentamente, con calma e ponderazione.

È essenzialmente un testo di rapida consultazione, da usare quasi al letto del malato, per far venire alla mente quei rimedi che in genere sono di più comune riscontro nelle varie patologie del nostro corpo. È quindi il libro che meglio integra e sinergicamente completa la famosa Materia Medica della stessa Autrice ("Quadri di rimedi omeopatici") che dovrebbe essere sempre usata in un secondo tempo per confermare o meno l’indicazione del rimedio scelto.


...
€ 34 € 40
SCONTO DEL 15%
Quando lo studente si avvicina al mondo dell’Omeopatia classica hahnemanniana, si trova di fronte ad un linguaggio talora incomprensibile. Le Materie Mediche parlano in un modo assai diverso dai testi medici delle nostre facoltà universitarie. La difficoltà maggiore deriva però dalla comprensione del significato dei sintomi mentali presenti nella rubrica ‘Mind’ dei nostri Repertori.

Talora, il giovane omeopata rinuncia a valutare il mentale del paziente per la difficoltà di comprenderlo, quando invece è lo stesso Hahnemann a raccomandarne lo studio come l’elemento più individualizzante del sofferente che si rivolge a noi.

In questo contesto acquista estrema importanza e utilità questo libro del Maestro Proceso Sanchez Ortega e di Renzo Galassi, perché si inserisce nella tradizione dei grandi testi che trattano la teoria dei miasmi ed è un’opera importante e utile perché dà di ogni sintomo mentale la nitidezza sintomatica e la valutazione miasmatica.

Infatti, che si utilizzi o meno il metodo miasmatico, lo studio e l’importanza dei sintomi mentali è fondamentale per chi si occupa di terapia del profondo e in questo testo si ha la possibilità di definire e di comprendere, attraverso la spiegazione fornita da Galassi ed arricchita con i casi clinici riportati, ogni singolo sintomo del Repertorio. La grande novità del libro, però, è che fino ad ora le pubblicazioni analoghe avevano studiato poche voci repertoriali, mentre Galassi, partendo dalle definizioni sintetiche del Maestro Ortega, ha voluto e saputo dare una spiegazione didattica ad ogni sintomo del mentale. Pertanto, quest’opera può essere annoverata fra quelle indispensabili per lo studente dei nostri corsi e sicuramente utile anche per chi lavora da tempo nel mondo omeopatico.
...
€ 32,30 € 38
SCONTO DEL 15%
Il Repertorio Omeopatico di Reckeweg costituisce il completamento del testo, dello stesso Autore, “Materia Medica Omeopatica”. Si tratta di uno strumento necessario per permettere al medico un veloce ingresso nel campo della clinica dei rimedi unitari.
Il grande merito di Reckeweg è quello di aver chiarito con la sua dottrina omotossica, il meccanismo dell’efficacia dei medicinali omeopatici e con ciò di aver indicato alla medicina una nuova direzione. ...
€ 16,15 € 19
SCONTO DEL 15%
Finalmente in distribuzione la traduzione italiana a cura del dottor Mario Paolo Gozzelino dell’importantissimo testo di Herbert A. Roberts: “Sansation As - If" (1894) con l’aggiunta dei sintomi raccolti successivamente dal dr. W. A. Yingling.
Oltre a queste due fonti fondamentali, i sintomi sono estrapolati da quelli riportati in: 

· “Guiding Symptoms" di C. Hering

· “Dictionary of Pratical Materia Medica"  di J. H. Clarke, tradotto in italiano dalla Nuova IPSA Editore con il titolo “Dizionario di Farmacologia Omeopatica Clinica" la più estesa materia medica omeopatica tradotta in italiano. 

· “Hand Book of Materia Medica & Hom. Therapeutics” di T. F. Allen

· Sono stati fatti inoltre frequenti riferimenti alla “Encyclopaedia of Pure Materia Medica" (12 volumi) sempre di T. F. Allen.

(...) è vero comunque che si possono incontrare casi in cui il metodo regolare di catalogazione fallisca nel rivelare il Simillimum. È proprio in casi simili che la lista speciale può fornire una indicazione per un rimedio non incluso nella lista generale, o impossibile da ricordare. Questo è il contenuto di “Sensazioni Come se...”: un possibile indicatore dell’ambiguo Simillimum. (H. A. Roberts).

...
€ 22,10 € 26
SCONTO DEL 15%
Dalla prefazione: "...Nel corso degli anni, il progetto di perfezionare e di completare il Repertorio di Kent, ci ha portato alla pubblicazione di questo Repertorio Sintetico della Materia Medica Omeopatica. Il titolo di sintesi, prima proposto poi abbandonato, fu infine ripreso perchè definisce le tre caratteristiche fondamentali di quest’opera:
a - Tenere conto della letteratura omeopatica dalla sua origine fino agli scritti dei nostri contemporanei.
b - Costituzione di raggruppamenti di sintomi, come, per esempio: conseguenza di o postumi di..(traumi psichici, ecc.).
c - L’omeopatia possiede, come processo di guarigione matematico, certo, aprioristico, un carattere sintetico.

Questa edizione trilingue ha richiesto uno sforzo considerevole da parte degli autori ed ha presentato molte difficoltà. Il Dr. Peter SCHMIDT, di Ginevra, si è assunto l’onere, con maggior competenza, della difficile traduzione dei sintomi mentali; anche i termini francesi del terzo volume sono stati rivisti da lui.Il Repertorio Sintetico costituisce, di fatto - per l’esposizione dei sintomi generali - una vera sintesi delle conoscenze omeopatiche di questi ultimi centocinquanta anni.

Grazie all’internazionalizzazione della nomenclatura dei farmaci e dei sintomi in tre lingue, questo Repertorio permetterà ai medici del mondo intero, di comprendersi meglio, perchè l’unione linguistica dei medici omeopati può essere realizzata solo adottando, per i sintomi come per i rimedi, una nomenclatura comune.


...
€ 44,20 € 52
SCONTO DEL 15%
Questo lavoro nasce dal mio desiderio di contribuire allo sviluppo di un’omeopatia moderna e di riaffermare la grande potenzialità di questo metodo terapeutico correttamente applicato.

Non solo in ricordo dell’amato Prof. Antonio Santini, ma per la giusta lettura del Repertorio, si è ritenuto opportuno farlo precedere dalle “Lezioni di metodologia clinico terapeutica omeopatica: Dottrina Omeopatica in correlazione con la Dottrina delle Costituzioni Umane”, fondamentale opera del Maestro.

La lettura di questa prima parte, ora pubblicata anche per volontà dell’amico e collega Pierglauco Santini, figlio del Maestro, rappresenta un punto cardine nell’acquisizione di una impostazione clinica omeopatica moderna, in chiave diatesico-costituzionalistica e punto irrinunciabile di chiarezza e approfondimento per il medico.

L’obiettivo della seconda parte è quello di fornire un mezzo di rapida consultazione che favorisca il ragionamento del medico e faciliti la giusta scelta del rimedio.

Di tale impostazione clinica repertoriale era stato fautore già venti anni fa lo stesso Antonio Santini che, forte della sua vasta e profonda esperienza medica, ne gettò le basi.

Si sono volute pertanto evidenziare le potenzialità terapeutiche dell’omeopatia che non sono limitate, come spesso si pensa a “diarrea, tosse, allergia e poco di più” ma che interessano campi molto più ampi come le patologie autoimmuni, degenerative e tutte le patologie croniche in genere.

Questo approccio ovviamente non si pone in antitesi ma, al contrario, rappresenta un’eccellente opportunità di collaborazione con la terapia tradizionale.

Si è cercata l’integrazione tra una impostazione clinica moderna e lo studio sistematico, proprio dell’omeopatia, di sintomi e modalità in modo tale che tale repertorio possa essere utile al medico nella sua pratica quotidiana e valido strumento di approfondimento del suo sapere.

Prima di concludere ritengo opportuno ribadire che la visione omeopatica diatesico-costituzionalistica europea e italiana (vedi Pende) ben si integra con la concezione Omeopatica. Questa impostazione riduce la possibilità di errore nella scelta del rimedio e consente di avvicinarsi quanto più possibile all’individuazione del medesimo.

Mi auguro che questo libro possa essere di stimolo per ulteriori studi e approfondimenti.

Infine desidero rivolgere un ringraziamento affettuoso alla mia segretaria, signora Clara Rusticelli, già segretaria del Prof. Santini, che ha sempre dimostrato impegno e amore verso l’Omeopatia.
...
€ 46,75 € 55
SCONTO DEL 15%
Il manuale di terapia di Boenninghausen è stato utilizzato per oltre un secolo da molti celebri omeopati. Se è caduto in un relativo disuso nel corso degli ultimi anni è perchè pochi omeopati delle giovani generazioni ebbero la consapevolezza delle teorie che ne costituiscono la base e dei suoi principi pratici. Non è nostro proposito evidenziare la superiorità di un repertorio rispetto ad un altro, ma è nostro desiderio dimostrare la solida filosofia e le applicazioni pratiche di questo testo nei casi che i medici incontrano nella pratica di ogni giorno. E’ semplice, come ogni repertorio può esserlo, una volta che ne siano stati assimilati i principi.

Utilizziamo tutti i mezzi a nostra disposizione al fine di assicurare ad ogni paziente il simillimum, che è la sola speranza di guarigione, e facciamo questo con la maggior comprensione possibile delle leggi naturali e con l’applicazione di queste leggi nella pratica, come appaiono alla nostra letteratura omeopatica. Non dimentichiamo che chiunque ha operato costruttivamente per l’omeopatia si è basato su leggi o su solidi principi guida; se utilizzeremo questa opera, vedremo la saggezza del passato rifiorire nelle guarigioni che otterremo. (J.H.Clarke).
...
€ 44,20 € 52
SCONTO DEL 15%