Omeopatia - Clinica omeopatica

Il principio di similitudine è la parte centrale della teoria di Hahnemann. Da esso l’omeopatia prende il suo nome. Nell’introduzione alla prima edizione del suo Organon, Hahnemann formulò il principio di similitudine nel modo seguente: «Si scelga per curare in modo dolce rapido e duraturo, per ogni caso di malattia, un medicamento, il quale possa produrre un disturbo simile (homoion pathos) a quello che deve curare (similia similibus curentur)!».

La sindrome influenzale è una patologia ormai comune e con la quale siamo abituati a confrontarci quasi ogni inverno.

Proprio per la sua diffusione, per la sua frequenza e per il fatto di avere all'origine dei virus sempre diversi, l'Industria Farmaceutica ha imparato a sfruttare così bene questa malattia che ogni autunno ci inonda di messaggi pubblicitari su vari farmaci e ovviamente anche sull'immancabile vaccino antinfluenzale.

Nel testo, oltre a parlare delle caratteristiche dell'influenza, si parla di indicazioni, controindicazioni evidenze scientifiche e danni della vaccinazione antinfluenzale, ma si parla anche di come attuare un corretto approccio alle malattie infettive in generale e alla sindrome influenzale in particolare.

Alla fine del testo viene poi dato ampio spazio per il trattamento dell'influenza sia dal punto di vista generale sia dal punto di vista omeopatico e una estesa tabella dei più comuni rimedi omeopatici completa l'intero lavoro.

...
€ 8,50 € 10
SCONTO DEL 15%

Scrive l’Autore nella prefazione al libro:
“Questo manuale si propone degli obiettivi eminentemente pratici: da un lato chiarire sinteticamente, anche al terapeuta che sia totalmente a digiuno dell’argomento, quali siano le caratteristiche della metodologia omeopatica; dall’altra fornire i mezzi atti ad applicarla nella terapia della sindrome influenzale, senza che ciò comporti alcun rischio.

Quindi, in questo ambito, si vuole sottoporre l’Omeopatia e la sua validità terapeutica ad una prova “sul campo”, senza aprioristiche e astratte celebrazioni teoriche della stessa. Dopo di che, se chi ne ha fatto esperienza rimane deluso, può continuare ad ignorarla o addirittura avversarla, ma con cognizione di causa; se invece chi, come siamo convinti, ne trarrà giovamento e, di conseguenza, interesse ad allargare i propri orizzonti culturali o professionali, avrà soddisfatto il nostro intento e potrà, se vorrà, approfondire l’argomento iscrivendosi ad una Scuola di Medicina Omeopatica.

Come medici conosciamo bene la limitatezza del trattamento convenzionale dell’influenza. La terapia ideale di questa patologia dovrebbe essere in grado di stimolare, il sistema immunitario, attivare i meccanismi fisiologici di regolazione omeostatica, alleviare i sintomi e quel profondo senso di spossatezza che accompagna e spesso segue tale infezione, impedire o limitare le complicanze e infine dovrebbe ristabilire nell’organismo condizioni funzionali normali in tempi ragionevolmente brevi e senza sequele.

Il trattamento omeopatico offre dei vantaggi su tutti questi punti rispetto alla consueta terapia sintomatica? Provare per credere!“

...
€ 12,75 € 15
SCONTO DEL 15%

La vaccinazione è una pratica quanto mai diffusa che coinvolge la quasi totalità della popolazione mondiale, dai bambini, agli adulti appartenenti a categorie lavorative 'a rischio', agli anziani, ai viaggiatori che si recano in aree tropicali e sub-tropicali a rischio di alcune particolari infezioni.

Nonostante i numerosi decenni di pratica vaccinale, questo approccio preventivo rimane uno degli argomenti più dibattuti e controversi in tema di pratiche sanitarie. La profilassi tradizionale delle malattie infettive (specialmente quelle pediatriche) è sicuramente tanto importante quanto purtroppo legata a effetti indesiderati, fattore che spinge sempre più i genitori o i soggetti interessati a non attuarla o quantomeno a ritardarla. Come fare quindi a proteggersi da queste malattie in modo più 'sano' e altrettanto efficacie?

Con questo manuale, il Dr. Isaac Golden ci fornisce un'alternativa, ovvero la possibilità di attuare una profilssi usando alcuni particolari rimedi omeopatici. Dopo un lungo periodo di studio e ricerca, forte anche di più di 200 anni di pratica clinica documentata da tanti pregressi Maestri di Omeopatia, ha ideato un 'Programma di Omeoprofilassi' capace di prevenire o quanto meno attenuare i sintomi derivanti dalle malattie infettive, con un'efficacia del tutto sovrapponibile a quella della profilassi vaccinale convenzionale e ovviamente senza effetti indesiderati.

Il testo è strutturato in tre parti principali. 
La prima fornisce una definizione di Omeoprofilassi e descrive il 'Programma a breve termine', utile ad esempio in caso di malattie acute o viaggi all'estero, e il 'Programma a lungo termine', assimilabile alle varie tipologie di vaccinazioni pediatriche tradizionali. 
La seconda tratta le prove di sicurezza e di efficacia dell'Omeoprofilassi, mentre la terza riporta alcuni riflessioni dell'Autore così come una spiegazione del meccanismo di azione di questo trattamento omeopatico.

In Appendice, il manuale è arricchito da numerosi commenti e testimonianze di genitori che hanno deciso di usare il Programma di Omeoprofilassi prosposto dal Dr. Golden. L'esperienza della pratica è senza dubbio la miglior prova dell'efficacia di questo approccio e chi meglio di un genitore attento alla salute dei propri figli può valutare gli effetti positivi o negativi sulla loro salute dei trattamenti somministrati?

...
€ 16,92 € 19,9
SCONTO DEL 15%

PENSI DI CONOSCERE L'OMEOPATIA E VUOI SEMPLICEMENTE CONSOLIDARE LE TUE CONOSCENZE OMEOPATICHE O SEI UNO STUDENTE CHE DESIDERA IMPARARE PIU' VELOCEMENTE?
METTITI ALLA PROVA RISPONDENDO A DECINE DI DOMANDE E CASI CLINICI

Trattamento delle Patologie Acute con esercizi repertoriali su: Dottrina Omeopatica, Patogenesi, Materia Medica, Scelta dei Sintomi Caratteristici 
 

L’Autore inizia con queste parole “Questo libro non è stato scritto per essere letto sulla spiaggia o in treno” e sono parole vere perché è un libro scritto per essere studiato con diligenza e con calma, anzi, dovrebbe essere letto almeno due volte.
Tra le sue particolarità, ricordo le seguenti:
- è scritto dal direttore della più famosa Scuola di Omeopatia Hahnemanniana Argentina e della rivista Acta Homoeopáthica Argentinensia, un professore che ha 40 anni di esperienza nella vera Omeopatia unicista hahnemanniana;
- è un libro didattico, perché si serve di domande per far apprendere, o anche solo per far “rispolverare”, al Lettore le basilari conoscenze di filosofia e metodologia omeopatica;
- è un libro profondamente pratico, perché è ricco di numerosissimi casi clinici per la soluzione dei quali il Lettore è costretto ad impegnarsi e a compiere un lavoro che alla fine risulterà molto utile per la sua formazione professionale;
- è un libro che rinvia in continuazione alla Materia Medica Patogenetica, insegnando in questo modo che tutta la Terapia Omeopatica deve essere basata sui dati emersi dalla sperimentazione nell’uomo sano, che è uno dei fondamenti portanti della nostra Medicina ed è una condizione sine qua non per conseguire un vero effetto terapeutico;
- è un libro che insegna gli elementi più puri ed essenziali della Metodologia, senza i quali ogni prescrizione omeopatica è destinata a fallire;
- è un libro che insegna i concetti fondamentali della gerarchizzazione dei sintomi e della loro repertorizazzione.

Il Lettore si accorgerà che tutti questi insegnamenti, uniti a molti altri, li acquisirà lentamente e quasi nascostamente. È come l’acqua che imbibisce lentamente un tessuto con cui viene a contatto: è un processo lento e silenzioso, ma praticamente inevitabile.

...
€ 12,75 € 15
SCONTO DEL 15%
Un titolo forse ambizioso, ma i contenuti dei trentuno capitoli del trattato di Maurizio Annibalini e Donato Virgilio lo giustificano pienamente. L’attesa dei molti lettori è finalmente finita!...
€ 83,30 € 98
SCONTO DEL 15%
anche in Ebook
La terapia a base di sali minerali, o biochimica, è un metodo curativo semplice, privo di rischi e alla portata di tutti. Stando al loro scopritore, il dott. Wilhelm Heinrich Schiissler, numerosi disturbi fisici e psichici sono riconducibili alla carenza fisica di determinate sostanze inorganiche. Al centro della terapia si trovano dodici sali minerali presenti nel nostro organismo che sono disponibili in farmacia senza necessità di ricetta medica.

In questo volume gli autori presentano la loro pluriennale esperienza di pratica terapeutica e seminari. Oltre al trattamento delle malattie fisiche, vengono inclusi anche i comportamenti psichici. Un’attenzione particolare merita l’uso esterno sotto forma di pomate, bagni, impacchi e cataplasmi.

Una struttura chiara con un dettagliato elenco dei sintomi e una esposizione facilmente comprensibile fanno di questo libro una fonte di consigli pratici e una preziosa guida per tutti.

...
€ 25,50 € 30
SCONTO DEL 15%

Una trattazione rigorosa e ineccepibile che non s’accontenta di mostrare un’equilibrata sintonia tra conoscenze e rigore metodologico, ma fa a gara nel catturare la nostra attenzione con quello simbolico e archetipico, approfondito e ricchissimo di riferimenti.
Il Mercurio, allegoria del cammino dell’uomo, seduce, stupisce e tradisce. Incarna la metafora della mutevolezza, rapidamente trasformandosi da farmaco sottile, ricco di promesse, in terribile veleno. Ricorda ai lettori l’ambivalenza del nostro desiderio di ricerca, divenendo nel corso della storia sia materia essenziale di strumenti di raffinata precisione che grossolano intruglio utilizzato per soddisfare la bramosia dell’oro.
Il Mercurio diviene il “veleno dei veleni”, un modello dell’utilizzo disinvolto che noi uomini spesso facciamo di molte sostanze per poi accorgerci tragicamente del danno che abbiamo procurato a noi stessi e al nostro mondo. È un’occasione simbolica, in questi anni difficili per il pianeta, che invita a riflettere e cambiare, ci incoraggia, dunque, a considerare quella trasformazione che tanto caro rese il Mercurio agli alchimisti.
Nelle scuole odontoiatriche s’insegnava l’uso dell’amalgama e quanta energia e dedizione fu necessaria perché scolpire restauri di questo materiale divenisse un’arte in quella branca dell’odontoiatria che prende il nome di “conservativa”. Ma tanto più grande fu la dedizione e l’energia che consentì, già a metà degli anni ’80, a pochi pionieri di mettere in discussione quell’operato per i dubbi che divennero poi certezze sulla sua nocività. Erano anni in cui la medicina specialistica si affermava con sempre maggior splendore eppure, anche in un settore così specifico come l’odontoiatria, accadde ad alcuni di noi che guardavano nella loro interezza quello straordinario miracolo biologico rappresentato dai nostri pazienti, i conti non tornavano: stavamo usando con leggerezza un veleno perché “era solo per restaurare dei denti”. Con onestà e fermezza fummo tra quanti dissero “abbiamo sbagliato” e cambiammo rotta. Ecco il dono che, nella nostra modesta esperienza, l’incontro con Mercurio “il mutevole” ha portato: imparare un atteggiamento nuovo fatto di umiltà; attenzione al tutto pur partendo dal particolare; abbandono delle certezze. Scoprimmo la forza che viene dal riconoscere il proprio errore e le infinite possibilità che si presentano quando si è disposti ad accogliere ciò che non ci si aspetta.

...
€ 17 € 20
SCONTO DEL 15%
Il crescente interesse suscitato in Italia dall’Omeopatia negli ultimi anni e l’attenzione posta nei suoi confronti dall’opinione pubblica e dalla classe medica, hanno evidenziato l’esigenza di disporre di testi anche in lingua italiana tali da soddisfare le sempre più numerose richieste in proposito.
A tal fine la "Materia Medica" del Tètau ha, a mio avviso, il pregio di essere utile sia per chi voglia accostarsi per la prima volta all’Omeopatia sia per chi, già esperto, richieda una panoramica sintetica delle più recenti acquisizioni in materia.

L’impressione complessiva che si ricava dalla lettura del testo è di una notevole linearità e comprensibilità, frutto della lunga pratica e della solida preparazione scientifica dell’autore, uno dei più apprezzati omeopati francesi (Filippo Ricciotti)

...
€ 55,25 € 65
SCONTO DEL 15%
Semeiotica deriva dal greco e significa arte del segno. Essa studia appunto i sintomi e i segni clinici.
Ippocrate padre della medicina nei suoi testi descriveva un esame medico molto approfondito con ascoltazione, palpazione, percussione
e soprattutto con la raccolta di ogni piccolo indizio utile alla diagnosi: sfumature di colore della cute, variazione di comportamento psicologico emozionale, contrazioni muscolari, secrezioni ed escrezioni. Questo metodo di indagine era fondato principalmente sull’osservazione a 360 gradi; al centro stava l’individuo: la persona che manifesta la sua malattia con i relativi sintomi. Quella ippocratica era un’arte dell’osservare, del diagnosticare e del curare.
Negli ultimi 50 anni le scuole mediche hanno abbandonato lo studio della semeiotica per dare spazio alle indagini strumentali e alla tecnologia, quindi il medico non è più in grado di cogliere i segni soggettivi e oggettivi di squilibrio e di malattia.
Questo libro vuole recuperare tutti i metodi semeiologici propri delle varie forme di medicine per giungere a una semeiotica integrata che faccia riscoprire la vera anima della medicina.
Tutto nell’ottica di bilanciare l’approccio olistico proprio delle medicine complementari con la clinica “tecnologica”. Dalla loro integrazione può rinascere una forma di medicina più umana e globale nel vero senso del termine rispettosa della biografia individuale che sempre si identifica con la biopatologia del soggetto in stato di sofferenza.
“Un uomo non è ammalato perché ha una malattia,
ma ha una malattia perché è ammalato”

ALICE BERTUZZI
Psicologa presso l’Ordine degli Psicologi della Regione Umbria. Laureata in Psicologia Di-namico-Clinica dell’Infanzia dell’Adolescenza e della Famiglia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Medicina e Psicologia. Iscritta all’Associazione Psicologia Cognitiva di Roma, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva. Relatrice al Fedo “Festival dell’Olfatto” sul tema “Psicologia e Olfatto”, lavoro pubblicato presso Annali della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Perugia.

PAOLO CORTELLINO
Diplomato in massofisioterapia. Diploma triennale Regione Lombardia. Tesi su impegno muscolare nell’attività velica e organizzazione del training stagionale. Diplomato Osteopata a Lione collegio Osteophatic Researc Institute (O.R.I.). Tesi: Disfun-zione dell’articolazione temporo mandibolare e sindromi vagali. Master in Osteopatia a Lione (2006). Attestati: Corso di terapie Antistress, Manipolazioni vertebrali Mulligan, Manipolazioni ver-tebrali Mc Kenzie, AuricoloTerapia, Bendaggio funzionale sportivo, Bendaggio funzionale Kinesiotaping, Linfodrenaggio Vooder, Corso biennale di riflessoterapie.

GIANFRANCO DI PAOLO
Medico chirurgo omeopata di indirizzo antroposofico, svolge da vent’anni attività professio-nale prevalentemente in Francia. Ha insegnato in diverse scuole italiane ed europee la medi-cina omeopatica, antroposofica e ayurvedica. Fondatore dell’A.I.R.M. (Associazione Italiana Ricerche in Microkinesiterapia), è attualmente membro attivo del “Research Institute in Clinical Homeopathy, Acupuncture, Psychotherapy and Anti-Aging Medicine” e organizza congressi di prestigio internazionale sulla medicina integrata. Membro della Direzione Scientifica del Regenera
Research Group sulle Medicine Non Covenzionali.

PIERLUIGI FANTINI
Laureato in Scienze Politiche, è operatore di Ayurveda e di tecniche zonali del piede dal 1993, inoltre è insegnante di Yoga e naturopata. Nel suo percorso di formazione ha incon-trato molti insegnanti e diverse tecniche di lavoro in ambedue gli ambiti, sia per quanto concerne gli aspetti manuali che riguardo quelli di accertamento degli squilibri funzionali. Ha insegnato con EFOA, dal 1993 al 1998, ed è stato Direttore della Scuola Superiore di Formazione in Naturopatia dell’Università Popolare di Roma dal 2000 al 2005. Attual-mente, oltre ai programmi di riflessologia del piede svolti per il Centro Italiano Riflessolo-gia Fitzgerald a Milano e Roma, insegna a Chieti presso il Centro Adhara, e a Roma presso l’Istituto di Scienze Umane, l’Associazione Manipura e l’EUNAM Institute. Inoltre tiene corsi e seminari di approfondimento presso l’Associazione Culturale Tagete, a Roma e a Soriano nel Cimino (VT), dove svolge anche la sua attività di consulenza e trattamenti. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni.

GHERARDO GRECO
Nato a Roma nel 1955, laureato in Giurisprudenza, si occupa di formazione dal 1988. Dal 1974 al 2006 lavora presso il Monte dei Paschi di Siena dove realizza e tiene corsi di formazione, specializzazione e qualificazione professionale e di alfabetizzazione informatica.
Nel 1999 consegue il master in “Ontopsicologia” presso l’AIO di Roma; nel 2001 il master “PNL practitoner” e nel 2006 il “PNL master practitioner” con docenti certificati NLP. Dal 2003 collabora come free-lance con diverse società di formazione per la realizzazio-ne di master (PNL, comunicazione, motivazione, dinamiche di gruppo, organizzazione del lavoro, gestione del tempo).
Dal 2010 collabora con l’Associazione Culturale Tagete di Roma e con il Centro per la formazione e la diffusione delle discipline bio-naturali Bio-Studio di Roma alla realizzazione ed erogazione di corsi e conferenze sulle “medicine integrative”.

MARIA TERESA GROPPI
Laureata in Scienze biologiche presso l’Università la Sapienza di Roma, specializzata in Microbiologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, dal 1995 lavora nel campo della Riflessologia e delle tecniche olistiche.
È insegnante di Massaggio Infantile A.I.M.I. dal 2003.
Ha insegnato in qualità di Professore a contratto presso le Scuole di Specializzazione della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’U.C.S.C. di Roma dal 1983 al 1991, docente e respon-sabile della sede di Roma del Centro Italiano Riflessologia Fitzgerald di Milano, docente dal 2009 del corso di Riflessologia presso Gruppo Profilo di Ostia, ha fondato nel 2009 a Roma il centro olistico Bio-Studio, di cui è responsabile e direttore didattico dell’omonima Scuola di Riflessologia e Medicine Naturali.

JASNA LEGIŠA
Dirige il Laboratorio di analisi comportamentale NeuroComScience. Ha concluso il dot-torato di ricerca in medicina materno infantile, nel settore disciplinare scientifico di rife-rimento di psicologia dello sviluppo e dell’educazione presso l’Università degli Studi di Trieste. Successivamente ha lavorato presso Centre National de la Recherche Scientifique nel Dipartimento di Neuroscienze di Strasburgo. I suoi lavori sono pubblicati in varie rivi-ste scientifiche e presentati in convegni internazionali.

DANIELE LO RITO

Nasce a Mira, in provincia di Venezia nel 1954, si laurea presso l’Università di Padova in Medicina e Chirurgia nel 1980 e consegue la specializzazione in Ottorinolaringoiatria presso l’Università di Verona nel 1983. Ma il pensiero di poter “vedere” l’uomo nella sua integrità lo spinge alla ricerca di nuove strade e si iscrive presso la Scuola di Agopuntura di Torino diretta dal dott. Ulderico Lanza nel 1981. Sempre per addentrarsi in quella che si definisce medicina olistica consegue il diploma in Omeopatia presso la scuola direttta dal dott. Alfonso Masi. Dal 1980 segue i corsi di Iridologia presso la scuola di Siegfried Rizzi a Laces vicino a Bolzano e non tarda a diventare lui stesso insegnante di iridologia nei corsi tenuti dal suo stesso maestro.
L’iridologia acquisisce primaria importanza nella formazione del dottor Lo Rito, ne sono prova le sue vaste partecipazioni ai vari corsi di iridologia condotti dai più noti maestri come: Anton Markgraf, Willy Hauser, Bernard Jensen, Harry Wolf, Siegfried Baumbach, Griso Salomè.
Esercita la professione nel suo ambulatorio medico di Mira (VE) e si occupa della formazio-ne di altri medici nella “specializzazione iridologica”, campo nel quale è portatore di nuove e importanti osservazioni che insieme con altri affermati medici iridologi italiani e stranieri concretizza e rende teoriche, lavorando con grande impegno e alta professionalità. Ha pubblicato numerosi articoli e saggi.

GINO SANTINI
Direttore ISMO (Istituto di Studi di Medicina Omeopatica di Roma), fondato nel 1975 da An-tonio Santini. Docente incaricato del Master di II livello in Medicina Integrata attivato presso l’Università di Siena. Direttore Responsabile della rivista HIMed (Homeopathy and Integra-ted Medicine). Consulente metodologico e informatico per i protocolli di sperimentazione farmacologica del Dipartimento di Medicina Sperimentale dell’Università degli Studi dell’Aquila. Consulente scientifico per la “VSL-Pharmaceuthicals Inc.”, Fort Laudardale, FL, USA. Segretario Nazionale della SIOMI (Società Italiana di Omeopatia e Medicina Integrata) e responsabile nazionale per la Formazione a Distanza (FAD). Segretario Generale dell’AS-SUM, Attività Sociali e Sanitarie per l’Universalità della Medicina. Caporedattore newsletter EDRA “Omeopatia33”. Membro della Commissione per le Medicine Non Convenzionali presso l’Ordine dei Medici di Roma. Moderatore della mailing-list OmeopatiaOnline. Socio fondatore della SIPNEI, Società Italiana di Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia. Membro del Comitato Scientifico della Fondazione “Ignazio Silone”. Membro del Consiglio Direttivo Nazionale dell’Associazione Stampa Medica Italiana, gruppo di specializzazione della FNSI (Federazione Nazionale della Stampa Italiana).

JESSICA VASCOTTO
Laureata in Psicologia. Ha svolto un periodo formativo presso il reparto di Neuropsichiatria Infantile e Neurologia Pediatrica dell’IRCCS Burlo Garofolo di Trieste. Successivamente si è specializzata in Analisi comportamentale e in particolare in tecniche di analisi del compor-tamento emozionale non verbale presso il Laboratorio NeuroComScience situato nel Parco Scientifico di Trieste, Area Science Park di Gorizia.
Nel 2013 ha partecipato alla ricerca scientifica e allo sviluppo di uno strumento innovativo per l’analisi del comportamento motorio gestuale, Body Coding System.
 ...
€ 42,42 € 49,9
SCONTO DEL 15%
Sono contento di scrivere la prefazione a questo libro. In primo luogo perché nel corso degli anni Dietmar è diventato un mio amico e poi anche perché, ovviamente, mi sento onorato che le mie teorie siano state così bene presentate e confermate. Ma queste ragioni sono ancora secondarie per scrivere questa prefazione.
Questo libro è importante per varie ragioni.
La prima è che mostra come l’Omeopatia sia una vera Arte di Guarigione. Spesso l’Omeopatia è vista come un qualcosa di adatto per malattie di poco conto che guariscono comunque da sole, ad esempio raffreddori, bronchiti, eczemi e simili. Insieme a questo punto di vista, c’è quello che l’Omeopatia non sia un tipo di Medicina affidabile, perché non può guarire malattie “serie”.
Questo libro mostra invece l’opposto: il cancro può essere curato e guarito con l’Omeopatia. Mostra che l’Omeopatia può avere un effetto profondo e che cura realmente. Ovviamente, in passato famosi omeopati come Grimmer e Resch hanno saltuariamente curato dei tumori, ma Dietmar ci mostra che può essere fatto in modo coerente. L’Omeopatia non può più essere messa da parte e considerata superficialmente.
In secondo luogo, questo libro mostra che l’Omeopatia ha una metodologia profonda. Una cosa che so già, ovviamente, avendo pubblicato i miei libri, ma questa teoria della Tavola Periodica degli Elementi diventa giustificata scientificamente quando altri omeopati ci lavorano su e la confermano. Molti Colleghi lo hanno fatto e ora lo fa anche Dietmar nel suo libro. Questa metodologia di lavoro ha dato all’Omeopatia fondamenta più scientifiche.
Il terzo aspetto è la conferma dell’importanza dell’essenza: l’aspetto psicologico della malattia. La Medicina Ufficiale vede gli essere umani come delle “macchine biologiche”. La mente e le emozioni sono viste come aspetti secondari.
In Omeopatia siamo arrivati alla conclusione che la mente non solo è una parte importante della malattia, ma è addirittura la sua radice. Le malattie hanno origine nella sfera mentale e la comprensione di questa parte è importante per la prescrizione, portandoci a risultati più sicuri ed effettivi.
Tutto ciò è quello che Dietmar ha mostrato chiaramente in questo libro.
In pratica, Dietmar ha mostrato la continuazione dello sviluppo nell’Omeopatia. Parte da Hahnemann fino ad Hering, Kent, Flury, Resch, Vithoulkas e in questi giorni fino a Sankaran e me stesso. I nuovi sviluppi, come la teoria della Tavola Periodica degli Elementi o teoria degli Elementi, si basano sulle fondamenta delle passate generazioni di omeopati e quindi non sono assolutamente in contraddizione con loro. Allo stesso tempo sono indispensabili per l’Omeopatia, rendendo possibile un’ampia gamma di nuove possibilità.
In conclusione, posso affermare che questo libro è di speciale importanza per gli omeopati che trattano malattie gravi come il cancro, ma va anche raccomandato agli altri Colleghi, in quanto descrive una profonda comprensione della malattia e della cura in Omeopatia.
...
€ 15,22 € 17,9
SCONTO DEL 15%
Questa introduzione alla materia medica omeopatica fornisce ai giovani cultori dell’omeopatia, siano essi medici, veterinari, farmacisti o studenti, uno strumento di conoscenza agile e moderno. Nell’analisi dei vari sintomi fisici e psichici, la trattazione è semplice e logica, per permettere di applicare al meglio la Legge della Similitudine e la gerarchizzazione dei sintomi. E’ stato posto l’accento sui sintomi più significativi e diffusi, mentre le modalità, le sensazioni, i desideri e le avversioni sono stati inseriti solo quando questi fossero più evidenti e certi. Le indicazioni cliniche del rimedio sono associate a un generico consiglio di diluizione, ricordando però che solo la scrupolosa analisi della similitudine consentirà di scegliere il giusto rimedio e la giusta diluizione per il nostro paziente. La prescrizione resta un’Arte, ma quest’Arte non può prescindere dalla totale padronanza delle nozioni di base. Solo attraverso la conoscenza tutta l’Arte Medica, sia essa omeopatica o allopatica, può agire nel supremo interesse: tutelare la salute del paziente. ...
€ 29,67 € 34,9
SCONTO DEL 15%
Lezioni di Omeopatia Classica nasce dall’incontro tra un medico e un gruppo di allievi e dall’esigenza di rendere chiara e trasmissibile un’esperienza clinica trentennale a chi si avvicina per la prima volta all’Omeopatia Classica.
Questo libro desidera suscitare nelle nuove generazioni l’interesse verso la Medicina Omeopatica Unicista e ravvivarlo in chi pratica già da tempo questa disciplina, marginalizzata nella nostra epoca dal prevalere di concezioni eterodosse che rischiano di indebolirne lo spirito originario.
La stessa Medicina Accademica ha un estremo bisogno di riscoprire l’antica visione Spirito-Psico-Somatica dell’Uomo, di cui il Pensiero Omeopatico è tutt’oggi portatore, e di revisionare in senso dialettico il proprio rapporto col binomio malattia-salute.
Anche la Psicologia Analitica può avvalersi del contributo riflessivo proveniente dalla Scienza Omeopatica, ampliando i propri orizzonti conoscitivi sul tema della ferita congenita e dell’Archetipo Chiave che governa l’inconscio personale. Il Rimedio Omeopatico dell’Inconscio, grazie alla sua azione di biorisonanza sul nucleo di sofferenza più profondo, può infatti svolgere un ruolo terapeutico fondamentale nella cura delle ferite biopsichiche.
L’integrazione tra i saperi dell’Omeopatia e quelli della Psicoanalisi consente inoltre una notevole evoluzione della metodologia clinica omeopatica stessa: la ricerca diagnostica del Simillimum e il riconoscimento della sua profonda azione curativa è infatti possibile solo se si applicano parametri non esclusivamente medici.
Questo testo, frutto di una ricca ed emozionante esperienza didattica e clinica, è quindi rivolto ad un largo e composito pubblico che comprende i pazienti impegnati in un percorso omeopatico, lo studente di una Scuola di Omeopatia e il terapeuta già esperto in ambito sia medico che psicologico.
...
€ 33,92 € 39,9
SCONTO DEL 15%
L’Omeopatia è veramente una Scienza meravigliosa che ci apre ad una conoscenza sempre più profonda di colui che è al vertice della creazione: l’Uomo.

L’argomento di questo volume è rappresentato dall’Omeopatia e dalla Tavola Periodica degli Elementi, perché descrive le caratteristiche omeopatiche di quasi tutti gli elementi dinamizzati del Sistema Periodico.

La Tavola Periodica degli Elementi è una tabella che comprende tutti gli elementi naturali esistenti.

La Tavola presenta linee orizzontali e colonne verticali nel cui interno sono stati inseriti i vari elementi. La teoria dell’Autore dimostra che ogni linea orizzontale, ogni colonna verticale e quindi ogni elemento hanno un loro specifico tema, sia fisico che psichico, e il tema è concatenato con quello degli elementi vicini.

Le sette linee orizzontali (o periodi) vengono denominate “Serie”:

- La prima Serie (o Serie dell’Idrogeno) ha il tema del venire alla luce.
- La seconda Serie (o Serie del Carbonio) ha il tema dello sviluppo dell’Ego.
- La terza Serie (o Serie del Silicio) presenta il tema delle relazioni tra persone.
- La quarta Serie (o Serie del Ferro) ha il tema del lavoro.
- La quinta Serie (o Serie dell’Argento) verte sul tema della creatività.
- La sesta Serie (o Serie dell’Oro) mette in luce il tema del potere e della regalità.

Ciascuna Serie presenta uno sviluppo: il suo tema, infatti, evolve attraverso diciotto momenti successivi (che corrispondono alle famose 18 colonne verticali, o Gruppi, della Tavola Periodica) che qui vengono denominati “Stadi”.
Gli Stadi descrivono un percorso di evoluzione con un inizio, un punto di sviluppo massimo e poi, attraverso un declino progressivo, una fine.

Questa affascinante teoria apre l’Omeopatia Hahnemanniana a moltissime nuove applicazioni, sia diagnostiche che prognostiche, ma quelle che più sorprendono sono le sue innumerevoli applicazioni terapeutiche, perché ci permette di approcciare in modo semplice molte patologie organiche e innumerevoli quadri mentali che forse prima potevamo solo palliare.

Sostiene infatti l’Autore: “Un quadro clinico sconosciuto ha bisogno di un rimedio omeopatico sconosciuto”.

Commenta Frans Kusse (1996): “Quando hai visto con i tuoi occhi che un tuo paziente, che per anni ha avuto solo dubbi riguardo a cosa fare della sua vita e che poi, dopo una dose di Scandium, comincia a prendere delle decisioni e le mette in pratica (essendosi liberato di tutte le sue grandi paure), allora vorrai ave-re questo libro a portata di mano sulla tua scrivania, vicino al Repertorio”.

Chi legge questo volume non può non rimanere incantato dalla meravigliosa complessità della creazione e non può non rimanere estasiato dalla potenza terapeutica dell’Omeopatia che, se venisse assiduamente studiata e sviluppata, potrebbe veramente, come diceva Hahnemann, liberare l’uomo dalle catene della malattia per permettergli di conseguire il fine ultimo della sua esistenza....
€ 85 € 100
SCONTO DEL 15%
"È senz’altro un piacere e anche un onore scrivere questa prefazione all’ultima fatica di Jan Scholten: i Lantanidi Segreti. Jan è stato un pioniere e ha tracciato un nuovo sentiero nello studio della Tavola Periodica e i suoi libri precedenti, Omeopatia e Minerali e Omeopatia e gli Elementi della Tavola Periodica, sono ormai testi molto usati dai professionisti. Sono certo che, come è accaduto per le sue opere precedenti, anche questa sarà di grande utilità al medico omeopata. Il sorriso sul viso di un paziente guarito è il premio più grande per tanto impegno e lavoro" - Dr. Rajan Sankaran

"La scoperta dei Lantanidi come rimedi omeopatici fatta da Jan Scholten ci ha fornito ulteriori strumenti nel combattere e risolvere patologie profonde. Dopo aver ascoltato le sue prime conferenze sui Lantanidi e, di conseguenza, dopo aver cominciato a prescriverne alcuni, sono rimasto estasiato dai risultati ottenuti in termini di guarigioni. Ora i miei pazienti, i miei studenti e io stesso possiamo soltanto ringraziare Jan Scholten per aver avuto il coraggio di metterci a disposizione il suo lavoro sotto forma di un libro completo e dettagliato" - Dr. Louis Klein ...
€ 57,72 € 67,9
SCONTO DEL 15%
Questo libro nasce dalla necessità di rispondere alla richiesta dei pazienti di capire meglio come funziona l’Omeopatia e di avere a disposizione un piccolo prontuario di Primo Soccorso domiciliare. Non si tratta solo di soddisfare un interesse o una giusta curiosità, ma è veramente utile per il paziente comprendere il percorso della sua cura e fornirgli anche qualche elemento di primo intervento terapeutico.
Questo libro raccoglie qualche decennio di esperienza clinica dell’Autrice ed è veramente prezioso per insegnare ad utilizzare i principali rimedi omeopatici che in genere sono utilissimi per trattare le più comuni patologie acute: febbre, raffreddore, otite, faringite, tosse, congiuntivite, malattie infettive pediatriche, gastroenterite, emorroidi, cistite, disturbi mestruali e della menopausa, traumi, colpi di sole, nevralgie e molte altre.

L’Omeopatia è frutto di anni di ricerca e di studi, di intuizioni straordinarie, di sperimentazioni accurate e rigorose dei rimedi utilizzati.

È una Medicina meravigliosa con pochissimi costi e potenzialità terapeutiche inimmaginabili, ma in cambio chiede al paziente di fare un cammino di autoconsapevolezza, di studio e di conoscenza di sé... ma questo non è un altro dono dell’Omeopatia?

 ...
€ 10,97 € 12,9
SCONTO DEL 15%
In questa sua opera, Ghatak insegna i fondamenti della terapia omeopatica e in particolare come bisogna accostarsi al paziente e raccogliere i suoi sintomi, quali sono le modalità corrette per eseguire una buona prescrizione terapeutica, come e quando va eseguita la seconda prescrizione, come vanno intesi i miasmi e la loro essenzialità per poter estirpare una patologia cronica e per togliere addirittura la suscettibilità ad ammalarsi....
€ 16,92 € 19,9
SCONTO DEL 15%
“Come medico che lavora in un reparto di Medicina d’Urgenza e che quotidianamente ha di fronte malattie che mettono in pericolo la vita del paziente, ho trovato l’approccio omeopatico dei dottori Pareek ricco di criteri clinici completi e pieno di consigli saggi per il medico omeopata.
Spero molto che, nella pratica, si possa arrivare ad una terapia sinergica e che i pazienti della Medicina d’Urgenza possano godere dei grandi benefici di questo meraviglioso sodalizio scientifico"

Dr.ssa Gladys H. Lopez
Master in Gestione Sanitaria (USA)
Specialista in Medicina d’Urgenza...
€ 12,67 € 14,9
SCONTO DEL 15%
Questo tanto atteso libro di Rajan Sankaran descrive, utilizzando numerosissimi casi clinici, i concetti e la messa in pratica del nuovo e forse più significativo contributo dell’Autore, ‘I Sette Livelli dell’esperienza’, che permette ad ogni omeopata di sapere da dove cominciare e che obiettivo avere nella gestione terapeutica del malato.
Con questo metodo viene descritto un chiaro percorso di presa del caso, per mezzo del quale si osservano e si utilizzano le forme di energia attiva del paziente espresse non solo dal disturbo principale del paziente, ma anche dai gesti delle mani e dai movimenti del corpo.
Un’altra componente fondamentale di questo sistema è la comprensione che le sensazioni del paziente hanno una certa energia che ha a che fare sia con il disturbo principale che con il suo stato generale. Sankaran le ha chiamate Sensazioni Vitali. Esse non sono semplicemente sintomi fisici o emozioni, ma piuttosto le sensazioni comuni che collegano la mente al corpo. Effettivamente, il Livello Vitale si trova più in profondità di quelli mentale e fisico e coincide col punto centrale dello stato di malattia. Questi sono fenomeni specificamente non umani, cioè non sono esclusivi degli esseri umani e quindi ci conducono direttamente alla fonte del rimedio.
Il sistema di Sankaran, che include una classificazione miasmatica e di regno (animale, vegetale, minerale), oltre che una classificazione di ‘Livello’, è un metodo esauriente, raffinato, eppure semplice nella sua eleganza, per comprendere in profondità il paziente. È un grande progresso nella comprensione della malattia e fornisce un notevole aumento di percentuale di successo e la capacità di usare numerosi rimedi, compresi alcuni che non sono stati ancora sufficientemente sperimentati e altri che non erano nemmeno conosciuti in precedenza. In molti altri casi si può arrivare a vedere e utilizzare i più noti rimedi omeopatici sotto una luce assolutamente nuova, comprendendoli più in profondità.
Con queste sue riflessioni, pertanto, Rajan ci offre un’altra ulteriore opportunità di aprire la nostra mente, e anche il nostro cuore, alla meravigliosa comprensione dell’essere umano: in primis del nostro paziente, ma poi, indirettamente, di noi stessi e degli altri. Questo è un processo di estrema importanza, forse più importante della stessa individuazione della cura della patologia che affligge il paziente.
Far acquisire consapevolezza, conoscenza e coscienza di sé equivale a crescere e far crescere in sapienza di vita e non è forse questo il fine ultimo trascendente della nostra esistenza e, molto probabilmente, anche lo scopo per cui è sorta la malattia nel nostro paziente e per cui sorge in ognuno di noi?
L’Omeopatia non è solo un meraviglioso sistema terapeutico, ma è anche una meravigliosa Scuola di Vita e occasione di crescita interiore. ...
€ 63,75 € 75
SCONTO DEL 15%
Qui l’omeopatia viene spiegata applicando le moderne tecniche di comunicazione:

• ad ogni concetto scritto viene associata un’immagine che lo rende estremamente comprensibile;

• il linguaggio usato è semplice ed efficace:

• il tono è volutamente scherzoso perché è possibile dire cose serie anche senza annoiare;

• vengono date chiare risposte ai quesiti che i pazienti rivolgono al medico e al farmacista;

• la parte teorica è completata da numerosi esempi pratici di utilizzazione dei medicinali omeopatici. ...
€ 12,67 € 14,9
SCONTO DEL 15%
I piccoli disturbi di tutta la famiglia possono essere trattati con successo e senza medicinali grazie all’omeopatia.
Il dottor Bruno Brigo vi presenta la seconda, aggiornatissima edizione del prontuario che vi aiuta a star bene in modo naturale.

Non sempre il costoso intervento di un omeopata è indispensabile: priva di effetti collaterali e basata su rimedi naturali, l’omeopatia è l’ideale per “automedicare” i piccoli problemi di salute. Per questo il dottor Brigo, uno dei più autorevoli medici omeopati d’Italia, ha realizzato un manuale che vi aiuta inquadrare correttamente i sintomi e individuare da soli il rimedio omeopatico appropriato per centinaia di disturbi.

Omeopatia per tutti i giorni si consulta con la facilità di un dizionario: ogni volta che serve, cercate nell’elenco alfabetico un disturbo – “da Acne a herpes Zoster” – per verificare i sintomi avvalendovi dell’esperienza del dottor Brigo e scoprire il rimedio omeopatico che fa per voi.

Mettetelo alla prova: avere in casa Omeopatia per tutti i giorni è come disporre di uno specialista di omeopatia pronto a consigliarvi 24 ore al giorno! ...
€ 7,57 € 8,9
SCONTO DEL 15%
La piena integrazione della medicina omeopatica dovrà svolgersi su tre piani: una corretta informazione del pubblico e una completa formazione delle due classi professionali implicate, quella dei medici e quella dei farmacisti. L’importanza di quest’ultima è difficilmente trascurabile. Non di rado i farmacisti sono infatti il referente ultimo dei pazienti, che chiedono loro l’imprimatur definitivo dell’operato del medico. Essi sono inoltre in prima linea, anche fisicamente, a fronteggiare le prime richieste del pubblico. Avendo la grande responsabilità di indirizzare e di consigliare il paziente, il farmacista merita dunque ogni considerazione. Chiamato com’è ad aggiornarsi anche su tematiche sulle quali si assiste a una latitanza pressoché completa da parte dei responsabili della formazione, il farmacista guarda con aperta curiosità all’affermarsi di realtà complementari a quelle convenzionali. È il caso appunto della medicina omeopatica, la cui affermazione di pubblico va di pari passo con il pericoloso diffondersi di una pletora di terapie “alternative” che poco hanno a che spartire con la geniale intuizione di Hahnemann.
Uno degli scopi del presente volume è quindi innanzitutto quello di fornire precise conoscenze sull’evoluzione storica e metodologica della medicina omeopatica. Segue una sezione nell’ambito della quale, con rigoroso inquadramento per apparati, vengono indicate le possibilità di intervento da parte del farmacista. Una Materia Medica sintetica, ma riguardante tutti i farmaci indicati nella II sezione, completa l’opera, che ha l’obiettivo dichiarato di formare una figura professionale emergente: quella del farmacista omeopata. ...
€ 29,75 € 35
SCONTO DEL 15%
L’omeopatia può essere un valido alleato nell’accompagnare tutte le età della donna. È parere di Giancarlo Balzano, infatti, che la maggior parte dei disturbi della sfera ginecologica possa essere affrontata con un approccio omeopatico; il 17% della popolazione italiana, per la maggior parte femminile, utilizza abitualmente medicinali omeopatici, e il dato è in costante aumento. Inoltre, sono sempre più numerosi i ginecologi che sentono l’esigenza di una maggiore conoscenza della materia omeopatica, al fine di inserirla nel proprio bagaglio di strumenti terapeutici nell’ottica di una medicina integrata.

Il libro di Balzano, di taglio pratico, dopo l’esposizione delle basi teoriche e della metodologia omeopatica, passa in rassegna le principali sindromi cliniche ginecologiche più frequenti nella pratica ambulatoriale con le relative prescrizioni, fornendo al ginecologo gli strumenti per un immediato utilizzo.

Nella seconda parte del testo si passano in rassegna tutti i rimedi omeopatici da utilizzarsi in ginecologia, con indicazioni su dosi e patologie. Chiude il testo un’appendice dedicata alla paziente in gravidanza. ...
€ 16,92 € 19,9
SCONTO DEL 15%
Questo manuale è di grande importanza, innanzitutto per il valore indiscusso di Dario Spinedi a livello europeo e per l’unicità della sua esperienza clinica nel campo dell’applicazione e ausilio delle cure omeopatiche in oncologia.

L’opera ha una doppia linea tematica. La principale traccia le linee guida e la strategia d’intervento sui tumori, attraverso l’esposizione commentata di numerosi casi clinici con relativo follow up. La seconda area di interesse è una “summa” del pensiero omeopatico di Jost Kunzli, che riassume cioè il punto di vista del grande omeopata svizzero riguardo a tutti i problemi metodologici dell’omeopatia, realizzando quel trattato teorico-pratico che lo stesso Kunzli non era riuscito a fare durante la sua vita.

Si tratta quindi di un testo di grande interesse rivolto innanzitutto a medici omeopatici classici, non solo quelli specificatamente interessati all’intervento sul cancro, e anche i medici e operatori sanitari che si occupano di terapia del cancro.

Il testo offre, inoltre, una quantità di spunti interessanti su tutte le problematiche di maggiore attualità nel campo omeopatico. ...
€ 42,42 € 49,9
SCONTO DEL 15%
Norbert Enders, omeopata molto conosciuto in Germania, ha trasferito in questo volume tutta la sua esperienza, che deriva da decenni di pratica ambulatoriale ed è completata da preziose esperienze di altri omeopati.
L’opera è suddivisa in tre parti principali. La prima parte tratta le emergenze pediatriche e gli stadi acuti delle patologie. La seconda tratta la fenomenologia, le funzioni fisiologiche in generale, le infezioni, le infiammazioni e i differenti stadi di sviluppo di neonati, bambini ed adolescenti, oltre alla problematica connessa alle vaccinazioni. La terza parte è dedicata ai vari apparati del corpo. Dapprima vengono descritte in maniera sintetica e precisa le varie patologie, quindi i differenti rimedi, ognuno accompagnato dai sintomi chiave necessari per la corretta scelta del rimedio, particolarmente utili sono inoltre le indicazioni riguardanti la corretta posologia e la scelta della corretta potenza omeopatica.
La struttura precisa e organizzata del testo rende molto facile il reperimento dei sintomi e delle relative indicazioni terapeutiche, corredate di indicazioni riguardanti la scelta della potenza e la posologia. ...
€ 67,15 € 79
SCONTO DEL 15%
Osservando l’iter percorso dalla pediatria italiana si nota il grande interesse che suscitano le terapie naturali e il loro utilizzo, sempre più diffuso, per la salute del bambino, fin dai suoi primi giorni di vita.

Tanta strada è stata percorsa dai primi tentativi della medicina popolare fino ad arrivare alle terapie omeopatiche e fitoterapiche che oggi vanno gradatamente a sostituire o integrare, dove e quando è possibile, le terapie farmacologiche.

Il bambino è l’interlocutore privilegiato della medicina omeopatica perché, in quanto terreno vergine, è infatti suscettibile agli esiti migliori.

Questo testo spazia dalla gravidanza al parto, dall’allattamento alle costituzioni pediatriche, esponendo in forma chiara le terapie per le principali affezioni dell’infanzia.

L’opera quindi è molto ampliata rispetto alla prima e alla seconda edizione, ed elabora le conoscenze maturate dall’autore in venticinque anni di pratica omeopatica clinica, prendendo in esame i metodi terapeutici e la verifica rigorosa dell’efficacia del farmaco omeopatico.

Rivolto in primo luogo ai pediatri italiani, sia chi utilizza già i rimedi omeopatici sia chi vuole cominciare, il testo interessa in senso generale tutti gli omeopati. ...
€ 21,17 € 24,9
SCONTO DEL 15%
Giorno dopo giorno, la Medicina convenzionale si viene misurando con forme terapeutiche diverse, nella prospettiva di una Medicina integrata.
Da tale confronto deriva la necessità di definire logica, ruolo, possibilità e limiti dell’Omeopatia nel trattamento delle varie affezioni. In particolare, la cute, elemento di confine e separazione tra il mondo interno ed esterno, sede frequente di manifestazioni patologiche sia acute che croniche, specchio della totalità dell’organismo, diventa “luogo” privilegiato per valorizzare il contributo dell’Omeopatia nella terapia delle manifestazioni dermatologiche.
Dopo i primi due capitoli introduttivi su Omeopatia e Dermatologia, il testo propone l’applicazione terapeutica nelle varie forme di dermopatia, inquadrate secondo il criterio della lesione elementare prevalente. Nel capitolo seguente viene tratteggiato il profilo dei principali medicinali omeopatici che presentano un evidente interesse dermatologico. Nella parte conclusiva l’ausilio di schemi e di alcune immagini di dermopatie orientano il medico nella scelta del medicinale omeopatico specifico.
In definitiva, la personalizzazione dell’approccio al paziente consente di utilizzare con efficacia l’Omeopatia secondo le modalità reattive personali nella terapia ordinaria di numerose forme di patologie dermatologiche. ...
€ 37,32 € 43,9
SCONTO DEL 15%
Nel panorama dei libri dedicati alle discipline omeopatiche questo testo ha una caratteristica unica. Si tratta infatti del primo libro che esamina in modo completo tutti gli aspetti teorici alla base dell’omeopatia e li propone in un’opera unica e costantemente aggiornata. Il testo tratta la dottrina dell’omeopatia (leggi fondamentali, teoria delle costituzioni e delle diatesi), descrive le tecniche di preparazione e le forme farmaceutiche dei rimedi omeopatici, propone una revisione critica della ricerca scientifica realizzata in campo omeopatico, affronta i problemi legislativi e medico-legali e avanza nuove ipotesi interpretative. L’opera, giunta adesso alla quarta edizione, deve gran parte del suo meritato successo a questa innovativa e particolare concezione che ha permesso di colmare uno spazio lasciato libero dalle pur numerose pubblicazioni sull’argomento. Il libro risponde in modo semplice, moderno e scientifico alle numerose domande di chi si avvicina per la prima volta all’omeopatia e di chi, pur conoscendola da tempo, vuole approfondire gli aspetti teorici di base. ...
€ 33,15 € 39
SCONTO DEL 15%
Ercoli è un medico a 360°, che da sempre si aggiorna e confronta con il mondo accademico; medico omeopata, cardiologo e broncopneumologo, egli dice quello che “può o non può fare” l’omeopatia. Con questo testo l’autore vuole mettere a disposizione dei colleghi, non solo omeopati, la sua ultraventennale esperienza clinica in omeopatia costruita “sul campo”.
Gli argomenti di medicina, di base e specialistica, sono i più vari: dalla poliposi nasale e ipertrofia adenoidea al Croup e alle riniti allergiche; dalla sclerosi multipla all’emicrania e ictus cerebri; dalla sindrome depressiva “post-partum” alle turbe caratteriali nei bambini; dall’acne alla psoriasi alla malattia erpetica; dall’iper e ipotiroidismo all’amenorrea ipotalamica.
Tutte le monografie sono precedute da una doverosa premessa a livello di medicina “allopatica” per poi sviluppare uno schema di rimedi omeopatici, comprensivi di dosaggi e altre indicazioni.
Il testo, oltre che gli omeopati e gli studenti delle scuole di specializzazione in omeopatia, può avvicinare anche i medici specialisti della medicina convenzionale. ...
€ 33,92 € 39,9
SCONTO DEL 15%
"È uno stupendo trattato sui principi fondamentali, il processo di guarigione e i Miasmi cronici dell’Omeopatia. Particolarmente interessanti sono le delucidazioni sulle potenze LM, sui rapporti fra Omeopatia e Medicina Tradizionale Cinese, sui tumori, sui nosodi intestinali, le false percezioni e le prescrizioni relative alle epidemie e alla vita intrauterina. De Schepper dimostra chiaramente la sua eccezionale conoscenza dell’Omeopatia classica e di tutti i Maestri del passato"

Richard Hiltner, Presidente della California State Homeopathic Medical Society 
e Direttore del Western Homeopathic Journal ...
€ 52,70 € 62
SCONTO DEL 15%
Questo è un libro di Omeopatia che è stato scritto per insegnare ad associare ad ogni fase del parto un determinato miasma omeopatico e ovviamente anche un nosode o qualche altro rimedio omeopatico di fondo.

Questa idea, suggerita all’Autore dagli studi di uno psichiatra, è sicuramente molto interessante e ricca di ripercussioni terapeutiche, perché ogni esperienza di morte-rinascita, come Harry van der Zee chiama sia il parto che il passaggio da questa vita terrena a quella Eterna, non può non essere ricca di profondi significati, stimoli di riflessione e insegnamenti.

Ma questo libro è importante anche per un altro aspetto che è forse più importante ancora: ci fa riflettere sull’estrema delicatezza di un bambino, cioè sull’estrema facilità con cui noi possiamo alterare il suo fragilissimo equilibrio.

Sappiamo tutti che un neonato è totalmente immaturo dal punto di vista biologico, ma più ancora lo è un feto o un embrione e lo sono addirittura anche i gameti maschili e femminili prima del concepimento.

Abbiamo mai riflettuto su questi concetti?

E allora, perché non prepariamo le future coppie con un’adeguata igiene di vita e con una consapevolezza degne della responsabilità a cui vanno incontro?

Perché non proteggiamo la gravidanza da stress psico-fisici, abusi, lavori non idonei, farmaci, sostanze tossiche voluttuarie e non, eccetera, eccetera?

Perché noi medici non ci preoccupiamo di fare in modo che il parto avvenga nelle condizioni migliori e invece di preoccuparci solo di salvaguardare i nostri interessi medico-legali e/o economici?

Come è possibile che ancora oggi un neonato venga staccato da sua madre dopo la nascita?

E i parti cesarei? Sappiamo tutti che sono degli interventi medici di emergenza, ma come mai allora oggi sono in continuo aumento? Forse che i parti dei secoli precedenti avvenivano in condizioni migliori di quelle attuali?

Perché stiamo estremizzando la medicalizzazione anche nelle condizioni più fisiologiche come la vita e la morte?

E le vaccinazioni pediatriche? Sono sensati 7-8 vaccini a 2-3 mesi di vita? Chi sa spiegare quale di questi vaccini sia assolutamente necessario a quell’età?  ...
€ 16,92 € 19,9
SCONTO DEL 15%
Il Dr. von Boenninghausen, uno dei più famosi e autorevoli maestri di Omeopatia contemporanei di Hahnemann, è a tutti noto per la sua grande professionalità, la sua ammirevole fedeltà al fondatore dell’Omeopatia e la sua profonda umiltà intellettuale.
Questo libro include tutti gli articoli di Boenninghausen e alcuni brevi opuscoli da lui scritti.

È una lettura appassionante che entusiasma per la ricchezza dei casi clinici e per la rapidità di cura delle gravi patologie che affliggevano la gente duecento anni fa: infezioni, epidemie, traumi, ecc.

Viene ad esempio descritta la terapia del colera (dove si dimostra la netta superiorità dell’Omeopatia sull’Allopatia), la terapia delle complicanze della sifilide, le grandi discussioni con coloro che non credevano nell’efficacia delle alte diluizioni omeopatiche e con quelli che rischiavano di denaturare la scoperta di Hahnemann allopatizzando i suoi pur chiari insegnamenti e vengono infine descritti i numerosissimi casi clinici veterinari aggiunti con lo scopo di dimostrare che l’Omeopatia non è placebo.

Queste pagine non sembrano avere 150 anni di vita, perché, come si fa oggi, anche Boenninghausen era impegnato a difendere la vera Omeopatia hahnemanniana:

- difendendo il rimedio singolo e le alte diluizioni omeopatiche;

- difendendo la raccolta dei dati, lo studio e il trattamento personalizzati di ogni paziente e non della sua malattia;

- difendendo la lunga durata d’azione del rimedio omeopatico e l’efficacia delle potenze LM;

- difendendo le verità contenute nell’Organon, come in tutti gli altri scritti di Hahnemann;

- parlando con grande rispetto e umiltà del fondatore dell’Omeopatia e riconoscendo pubblicamente la sua incomparabile grandezza di onesto e inimitabile scienziato.

Ogni Maestro ha sempre molto da insegnare. Questi scritti di Boenninghausen sono tutt’altro che “minori”, perché racchiudono molte perle preziose che un medico omeopata può possedere solo dopo molti decenni di faticosa professione. ...
€ 25,42 € 29,9
SCONTO DEL 15%
In quest’opera di avanguardia, il Dr. Tinus Smits, omeopata olandese, rivela, passo dopo passo, il metodo che ha utilizzato su più di 300 bambini autistici. In molti casi i genitori hanno dichiarato che i loro bambini erano guariti al 100%, mentre in altri casi il processo è ancora in atto con miglioramenti significativi. La sua terapia si basa principalmente sull’Isoterapia, una forma di Omeopatia che è in grado di diagnosticare e di curare le cause dell’autismo.
Il Dr. Smits ha fatto importanti scoperte che spiegano perché l’autismo sia in continua crescita ed è per questo che tale lettura risulterà di grande utilità per i genitori dei bambini autistici e per tutti coloro che si occupano dell’assistenza di questi bambini.

La madre di Stephan scrive al Dr. Smits: “Nei nove mesi di trattamento nostro figlio, da un bambino che non parlava, si è trasformato in uno capace di frequentare una scuola normale, di parlare con frasi compiute e di relazionarsi con tutti. La sua Terapia CEASE è grandiosa. La nostra vita adesso è totalmente cambiata. Grazie per quello che fa”.

La madre di Dirkje afferma: “Dopo tre mesi e mezzo di trattamento, nostra figlia è diventata un’altra. Si è svegliata, è in grado di esprimersi verbalmente e dice cosa sente invece di urlare; è più flessibile, più aperta e più indipendente; la differenza è enorme”.

I genitori di Vasco scrivono: “Nostro figlio sta migliorando ogni giorno di più, parla di più e cerca di conversare con noi; a scuola il suo profitto è ottimo e apprende rapidamente. Vasco ha fatto un progresso enorme. È quasi un ‘normale’ ragazzino di cinque anni”.

Siem J., ex bambino autistico, dice: “È come se avessi una seconda vita. Ora è completamente diversa da prima”. ...
€ 15,22 € 17,9
SCONTO DEL 15%
L’originalità di questa opera risiede nello sviluppo di interessanti connessioni tra i vari temi che compongono la struttura della Medicina Omeopatica e che in genere non vengono comunemente divulgati.
Gli Autori, dopo una sintetica trattazione storica che parte dalla biografia di Hahnemann per poi passare ad illustrare lo sviluppo e la diffusione dell’Omeopatia in molti Paesi del mondo, affrontano tematiche farmacologiche, dottrinarie e cliniche riassumendo in poche pagine i concetti fondamentali di questo approccio medico: il principio di similitudine, la dinamizzazione, la sperimentazione nell’uomo sano e le modalità di somministrazione del rimedio omeopatico.
Il testo è arricchito pure da un ampio panorama sulla teoria dei sistemi e su aspetti costituzionali che si ispirano per lo più agli insegnamenti di Joseph Reves, omeopata che ha integrato una visione omeopatica classica ad aspetti analogici osservati nelle qualità delle sostanze che troviamo in Natura.
Si affrontano poi le cause dell’ammalarsi e del guarire, le caratteristiche delle malattie acute e croniche, le modalità in base alle quali deve essere impostata una visita omeopatica e gli ostacoli alla guarigione.
Infine, vengono presentate le varie possibilità di risposta alla cura: argomento delicato e complesso che, se non viene affrontato correttamente, si presta a varie interpretazioni e sfocia talvolta in errori terapeutici....
€ 11,82 € 13,9
SCONTO DEL 15%

C’è un modo diverso di prendersi cura dei nostri figli. Un modo che pone al centro l’individuo e non la malattia, che tiene conto della "reattività" del singolo paziente, della sua "vis medricatrix naturae", non sopprime il sintomo ma lo interpreta, elabora metodiche terapeutiche articolate che tengono conto delle implicazioni etio-patogenetiche, non si pone in antagonismo con la medicina convenzionale ma in atteggiamento critico convinti ad esempio dell’uso sconsiderato di farmaci utilizzati in senso anti (antibiotici, antiinfiammatori..) i quali sopprimono e non modulano reazioni fisiologiche dell’organismo che sono la spia, il segnale di qualcosa di alterato e la cui scomparsa non è espressione di guarigione del paziente ma solo di momentanea palliazione sintomatologica.

È una sfida che noi "medici non convenzionali" dobbiamo accettare e vincere perché nonostante i palesi attacchi apparsi sulla stampa e la faziosità nel giudizio dei media, l’omeopatia e l’omotossicologia risultano sempre più accettate dal mondo scientifico e ogni giorno sempre più pazienti si rivolgono a noi per terapie non convenzionali, delusi dalla medicina ufficiale che non porta a nessuna guarigione reale, ma solo a continue recidive di quadri patologici con frequenti cronicizzazioni.

Il libro è indirizzato a chiunque si interessi e abbia a cuore la salute dei bambini e quindi non soltanto allo specialista pediatra, che sicuramente sarà il clinico che più di altri trarrà spunti interessanti dalla sua lettura, ma anche a tutti i medici che tra i loro assistiti hanno pazienti in età pediatrica e desiderano acquisire quelle nozioni necessarie per curarli con più efficacia.


...
€ 51 € 60
SCONTO DEL 15%
L’Omeopatia circola sottovoce fra i pazienti e fra coloro che per caso ne hanno fatto esperienza, quasi si trattasse di una rivelazione, nutrita di vividi esempi e di prove chiare. Nonostante i suoi precedenti e la sua storia immacolata, di fatto è circondata da un alone di mistero ed è accompagnata da alcune idee fisse, la cui persistenza è dovuta, in parte, alla mancanza di divulgazione dei suoi Princìpi.

Questo è il motivo principale che ha spinto il Dr. Z. J. Bronfman a riportare, in questo libro, le domande che di solito si sente rivolgere con più insistenza dai suoi pazienti e che da una parte incarnano questi pregiudizi e, dall’altra, sono anche il motivo per cui i pazienti cercano questo tipo di cura che portano a scoprire il cammino che essi stessi e i medici percorreranno assieme.

Quelli riportati non sono dialoghi reali, perché non derivano dalla registrazione di vere visite, però sono molto lontani dall’essere solo parto di pura fantasia. Si tratta, infatti, di uno sforzo di memoria dell’Autore, di domande che gli vengono formulate quotidianamente dai pazienti e che non si riferiscono solo alla malattia che li porta all’Omeopatia, ma anche ai cambiamenti che si riscontrano in modo sensibile quando l’Omeopatia va a riformulare la relazione dell’uomo con il suo corpo e con la sua malattia, fatto che implica, a sua volta, modi nuovi di intendere il nostro benessere psico-fisico.
É un libro estremamente chiaro, semplice e piacevole che si legge tutto d’un fiato e che dovrebbe essere letto dai medici che ancora non conoscono l’Omeopatia e che vogliono capire il vero significato, gli obiettivi e le potenzialità di questo meraviglioso modo di curare, ma anche dai medici che pensano già di conoscere l’Omeopatia, ma la usano in senso allopatico, snaturando e quindi perdendo completamente tutta la sua potenza terapeutica, ma dovrebbe essere letto pure da coloro che vogliono curarsi omeopaticamente e che desiderano capire quale sia l’approccio più efficace.
...
€ 11,05 € 13
SCONTO DEL 15%
Questo libro è stato stampato con il sistema bimodale in modo da poter risultare utile sia per i Medici che desiderano conoscere l’Omeopatia o approfondire alcune caratteristiche della metodologia Unicista, sia per coloro che si curano con l’Omeopatia e desiderano sapere qualcosa di più per poter aiutare il proprio Medico a trovare il rimedio adatto o per poter risolvere eventuali problemi che possono insorgere durante la cura.

L’Autore, inoltre, spiega come prepararsi alla visita dall’Omeopata, come distinguere i vari tipi di approcci omeopatici, come risparmiare con l’Omeopatia e addirittura come prepararsi i rimedi in casa.

Dato che per capire e sfruttare correttamente l’Omeopatia bisogna prima conoscere l’Uomo, la prima parte del libro fornisce delle informazioni sulla nostra persona, sulla malattia e sui più comuni tipi di trattamento medico analizzandone i principali pregi e difetti e spiegando pure cosa c’è alla base della vecchia diatriba esistente tra Omeopatia e Farmacoterapia.

La parte più importante del libro, comunque, è quella finale, ove viene trattata la grande problematica della scelta del rimedio e della dinamizzazione; il modo in cui si può valutare se il rimedio è un simillimum, un semplice similare o addirittura un sintomatico-palliativo; il significato dell’aggravamento omeopatico e in particolare quando questo deve essere interpretato positivamente (come attivazione del processo di guarigione) o negativamente (come effetto patogenetico del rimedio stesso).

...
€ 11,90 € 14
SCONTO DEL 15%
Anche se è vero che in questo libro vengono citati e quindi consigliati molti rimedi che spesso vengono definiti "sintomatici", perché scelti in base alla sintomatologia locale, si può dire che non c’è una pagina di questo testo in cui Nash non sottolinei l’importanza di una visione globale dell’individuo. Inoltre, è una grande verità che, se non ci limitiamo all’analisi dei sintomi locali, non è infrequente che il rimedio della patologia acuta sia anche quello per la patologia cronica del paziente.

Infatti, sempre più mi rendo conto che non dobbiamo dimenticare anche il tropismo che i rimedi hanno: possiamo prescrivere Drosera per la mania di persecuzione, ma è difficile che un paziente con quel disturbo mentale abbia veramente bisogno di Drosera se non ha mai avuto la caratteristica tosse di Drosera. Penso, cioè, che sia molto poco probabile che un paziente non esprima prima o poi a livello organico (e quindi locale) i sintomi più comuni e salienti del suo rimedio e cioè quei sintomi che due secoli di pratica omeopatica hanno ormai catalogato come caratteristici o peculiari di una certa sostanza.

Ecco con quale metodo dobbiamo accostarci allo studio di questo piccolo gioiellino di Nash. ...
€ 11,90 € 14
SCONTO DEL 15%
È un libro che insegna la vera Omeopatia hahnemanniana e nello stesso tempo è pratico, chiaro e affidabile: è uno dei più bei libri che abbia mai letto..
Il Dr. André Saine, Omeopata canadese, ha il merito di aver scritto un’Opera molto didattica e perfettamente ancorata agli insegnamenti di Hahnemann e degli altri Maestri del XIX secolo, primo tra tutti Adolph von Lippe, che Saine considera, dopo Hahnemann, il più grande Omeopata finora esistito.

L’Autore ritiene che gli ostacoli che l’Omeopatia ha incontrato nella sua diffusione e progresso possano essere riassunti in cinque malattie: ignoranza, idolatria, egoismo, dogmatismo, deviazione dal metodo induttivo. Il senso di questo libro è anche quello di aiutarci a superare questi problemi, perché sono ostacoli che, poco o tanto, si annidano in tutti noi Omeopati del XXI secolo!

Saine è un Autore che segue l’ortodossia e in più punti insiste nel dire che: "L’Omeopatia è una: quella di Hahnemann! E se un giorno desideriamo diventare veri seguaci del nostro Maestro, abbiamo un solo metodo da seguire: il suo! Questo metodo, forse, lo potremo migliorare, ma prima lo dobbiamo imparare!".

Il libro è veramente avvincente, ricco di casi clinici e di moltissimi preziosi insegnamenti su come trattare le patologie croniche gravi in generale e quelle psichiatriche in particolare.

Oggi, molti credono che si possa ricorrere all’Omeopatia solo per la cura di patologie funzionali e, ovviamente, che non sia neppure immaginabile un trattamento omeopatico per le patologie gravi e meno ancora per quelle psichiatriche cronicizzate. Ebbene, Saine si è specializzato quasi esclusivamente proprio in questo settore e ha brillantemente risolto moltissimi casi ritenuti incurabili dalla Medicina Convenzionale.

Questo libro, allora, è una delle risposte dell’Omeopatia contemporanea alle sfide della Medicina attuale ed è stato pubblicato con l’auspicio che tutti noi Omeopati italiani possiamo trarre da esso gli insegnamenti necessari per migliorare sempre più le nostre capacità terapeutiche.


...
€ 42,50 € 50
SCONTO DEL 15%
"Ogni Medico Omeopata sa bene che ricavare i sintomi ‘fisici’ caratteristici del caso non è così difficile come capire invece lo stato mentale e lo stato d’animo della persona che stiamo studiando. Ne risulta che i Medici che si sforzano scrupolosamente di capire lo stato mentale del loro Paziente sono molto pochi.

Questo è dovuto alla semplice ragione che non si sono preoccupati di formarsi in quest’arte, probabilmente perché ritengono che richieda troppo tempo. Conseguentemente, i Pazienti vengono privati del massimo beneficio che l’Omeopatia, come Scienza, è capace di dare loro. 

Decisi allora di scrivere questo libro, il cui principale obiettivo è di fornire al Medico una traccia che lo faciliti nella comprensione dello stato mentale del Paziente e poi ho descritto a grandi linee come ricavare anche gli altri sintomi che completano la ‘totalità del caso’, unitamente ad un’idea per impostare una terapia omeopatica di successo, ...".

A queste parole dell’Autore aggiungerei che l’idea dei ‘Gruppi-Personalità’ è tanto semplice quanto veramente eccezionale per semplificare la ‘visita’ omeopatica e in questo libro viene arricchita anche da innumerevoli esempi pratici (circa 200) di come le espressioni del Paziente possono essere tradotte nelle rubriche repertoriali.

Sono certo che questo libro sarà di grande aiuto per coloro che studiano o praticano l’Omeopatia da pochi anni.


...
€ 8,50 € 10
SCONTO DEL 15%
Lo scopo principale di questo libro è essenzialmente didattico: insegnare gli elementi basilari della metodologia omeopatica hahnemanniana unicista e contemporaneamente verificare le capacità di presa del caso, analisi, repertorizzazione e scelta del rimedio più adatto al singolo paziente.
Infatti, l’editore consiglia al Lettore, specie a colui che studia l’Omeopatia da meno di 10 anni, di leggere attentamente i primi tre capitoli introduttivi che seguono la prefazione degli Autori e poi raccomanda di studiare con calma ogni caso clinico come se si avesse il paziente davanti, decidendo anche il rimedio e la potenza che avremmo prescritto in quella situazione patologica. Dopo aver scelto il rimedio, si passa subito alla Parte II del libro e si legge la risposta che nella realtà (sono tutti casi clinici veri bibliograficamente documentati) ha realmente curato il paziente: se la risposta che è stata data è esatta si passa al caso clinico successivo, mentre se è errata, si fa un segno con la matita vicino al numero del caso clinico con terapia errata. Giunti alla fine del libro, si ricomincia dall’inizio, rileggendo i primi tre capitoli e poi ristudiando con attenzione solo i singoli casi clinici che sono stati contrassegnati con la matita: il segno verrà cancellato solo nel caso questa seconda volta si riesca a fare una prescrizione corretta.. Giunti nuovamente alla fine del libro si ricomincia per la terza volta e così via finché si riesce a rispondere correttamente a tutti i quesiti terapeutici e risultano cancellati tutti i segni di matita.
Quella dell’editore e degli Autori non è una sfida, ma vengono considerati bravi quegli omeopati che fin dalla prima lettura riescono ad individuare il corretto trattamento almeno a metà di questi casi clinici. ...
€ 13,60 € 16
SCONTO DEL 15%
"... quando veniva in Italia a fare lezione alla LUIMO, ... Il Dr. Paschero leggeva le sue lezioni che aveva molto meditato attraverso la sua straordinaria esperienza … ma come le leggeva! E insistentemente ripeteva: "Avete capito?". Voleva trasmettere l’esperienza trasformata in Amore per penetrare nel Medico che doveva nascere.

Queste ed altre sono le sue lezioni, le ripeteva … ma come le ripeteva!

Lui conosceva le difficoltà di trasformare un Medico in un Medico Omeopata!

Paschero ci ha lasciato molto, ma tre sono i punti su cui ci ha trasmesso sapere ed esperienza:
- il rapporto con il Paziente,
- l’attitudine del medico di fronte al Malato, e soprattutto
- la conoscenza della Psora profonda. ...

La realtà è che Paschero aveva studiato bene Hahnemann e l’aveva letto molto, soprattutto in relazione alle Malattie Croniche. Il conflitto primario, cioè la causa originaria di ogni malattia, è la reazione psorica profonda dell’individuo di fronte all’insulto interno ed esterno. 

Paschero, in questi tempi in cui la Medicina Omeopatica è preda delle più disparate elaborazioni, ci riporta alla sostanza dell’oggetto della cura: l’uomo con la sua storia biopatografica e la totalità dei suoi sintomi. 

Eccoci quindi alla relazione del Medico con il Paziente, quella relazione empatica in cui il Medico compartecipa alla sofferenza del Malato, perché solo così comprende cosa è necessario curare in lui.

Se, leggendo questi insegnamenti … riuscirete a vedere voi stessi … sani o malati… e a vedervi Medici, allora significa che fate parte dei Medici del Futuro, oggi … il futuro dell’altra faccia della Medicina: questa è "la rivoluzione in Medicina"".

...
€ 11,90 € 14
SCONTO DEL 15%
Questo lavoro di Borland non è un trattato di Materia Medica Omeopatica Pediatrica, ma è un riassunto molto sintetico dell’esperienza pratica di un grande Medico Omeopata che qui ha esposto alcune note tipologiche del bambino che possono risultare utili segni per l’individuazione del simile.
Il valore di questo lavoro sta nell’insegnare a riconoscere un rimedio di cura in base alle caratteristiche globali (non solo patologiche, non solo tipologiche e neppure in base alle sole caratteristiche mentali) del Malato. L’Opera potrà essere di grande aiuto a colui che è cosciente di aver ancora bisogno di qualche consiglio per imparare a riconoscere il rimedio adatto per curare i Bambini. Borland, comunque, non può essere certamente disprezzato neppure da quelli più bravi, perché ciò che nasce da una lunga e acuta esperienza personale è sempre di grande valore per tutti!

Per fornire un servizio ulteriore al Lettore, il testo originale è stato arricchito di alcune tabelle riassuntive, di alcuni schemi di diagnosi differenziale e di un piccolo repertorio finale compilati non da Borland ma dall’Editore solo sulla base delle informazioni contenute nel libro: lo scopo è di facilitare l’immagazzinamento mnemonico dei dati e il ritrovamento del rimedio descritto nel testo.
 ...
€ 8,50 € 10
SCONTO DEL 15%
Sintesi della presa del caso e della classificazione naturale dei rimedi omeopatici
Si sentiva il bisogno di avere un libretto che riassumesse i concetti principali, gli schemi e le tabelle contenuti nei libri di Sankaran, arricchito comunque anche dalle necessarie spiegazioni.

Lo scopo era di pubblicare un’opera piccola ma completa, anche se molto concisa, che riassumesse la metodologia omeopatica di Sankaran, sia per quanto riguarda la presa del caso, che è notevolmente cambiata da quando, nel 1991, Rajan scrisse il suo primo volume ‘Lo Spirito dell’Omeopatia’, sia per quanto riguarda la classificazione dei rimedi minerali, animali e vegetali.

Si è voluto, cioè, mettere nelle mani del Lettore un piccolo e sintetico volumetto che gli permettesse di farsi un’idea abbastanza completa di questo Autore, per decidere poi se dedicarsi alla lettura di tutti i suoi volumi, lettura che, comunque, è obbligatoria per chiunque desideri veramente applicare questa tecnica di studio e di prescrizione omeopatica nella sua pratica ambulatoriale.

L’obiettivo finale è sempre lo stesso: migliorare sempre più nel nostro Paese la pratica della Medicina Omeopatica per incrementare grandemente il numero delle guarigioni che questa meravigliosa Scienza da due secoli ha dimostrato di saper donare a chi è fedele ai principi hahnemanniani.

...
€ 7,65 € 9
SCONTO DEL 15%
E’ un libro estremamente facile da leggere e da consultare ed è molto ricco di informazioni inerenti al trattamento omeopatico della gravidanza e del neonato fino ai suoi primi due anni di vita.
Dato che sembra questo lavoro sia originariamente nato come trascrizione di una relazione orale dell’Autore, va detto fin d’ora che non è certamente un trattato che affronta i due suddetti argomenti in modo esauriente, ma per contro è un’opera che espone con estrema chiarezza tutte le conoscenze e l’esperienza di Borland. E’ proprio quest’ultimo punto, allora, che caratterizza le qualità di questo libro dato che, indipendentemente dalle conoscenze che ogni Medico Omeopata può avere della Materia Medica, lo studio dei Maestri del passato, di cui Borland è un’indubbia espressione, è sempre di grande utilità per perfezionare il nostro sapere, specie se questi Autori ‘parlano della loro esperienza di vita professionale’.


...
€ 4,39 € 5,16
SCONTO DEL 15%
Borland dice:
"La difficoltà per la Medicina Tradizionale è sempre stata quella di rendere l’Arte Medica conforme alle varie teorie in voga, mentre la difficoltà per l’Omeopatia è di rendere tale Arte conforme alla Legge Omeopatica.
Quello che mi piacerebbe trasmettere con questo volume è una corretta metodologia di prescrizione e cura, affinché un Omeopata riesca, nel modo più semplice e più accurato possibile, a rendere la sua pratica clinica conforme ai veri principi omeopatici".


...
€ 3,94 € 4,64
SCONTO DEL 15%
Questo questionario è conosciuto da molto tempo, ma nessuno l’ha ancora tradotto, intimorito senza dubbio dalla lunghezza del testo sproporzionato all’argomento.

Perché allora tradurlo? Qual è la sua utilità?

Questo questionario è molto interessante quando si vuole approfondire un aspetto particolare del malato, come i suoi dolori o i suoi mal di testa o il suo stato mentale, ecc.

È in questo senso che viene utilizzato: bastano pochi minuti per interrogare il paziente, se si parte da una determinata ‘Sezione’.

Secondo vantaggio di questo ‘Grande Interrogatorio’ è che segue passo per passo l’ordine del Repertorio di Kent. Utilizzandolo si è quindi certi di passare in rassegna tutte le rubriche di questo libro, che è unico nella storia della Medicina.

Sappiamo che Kent curava i suoi malati per corrispondenza; li vedeva una volta e poi li seguiva per lettera e se ce n’era bisogno inviava loro questo suo questionario.

Potrebbe quindi essere molto utile lasciare qualche copia di questo libretto nella sala d’attesa dell’ambulatorio omeopatico, perché è stato ampiamente sperimentato quanto il lavoro sia facilitato quando il paziente ha veramente capito l’importanza di permettere che il medico raccolga una dettagliata anamnesi.

...
€ 6,80 € 8
SCONTO DEL 15%
Questo quarto volume con le registrazioni originali di 35 casi clinici abbondantemente commentati in tutti i loro risvolti sia metodologici che di rapporto Medico-Paziente, ci permette di cogliere in tutta la sua bellezza e profondità la ‘presa del caso’ in Omeopatia e cioè come un Omeopata che segue fedelmente il metodo unicista hahnemanniano si dovrebbe relazionare con il Paziente e come dovrebbe giungere all’identificazione del simillimum.

Che il metodo affinato da Sankaran permetta veramente di giungere al simillimum, viene dimostrato dalla guarigione profonda del Paziente, cioè dal suo cambiamento mentale e non solo dalla scomparsa della sintomatologia fisica.

È questa, in fin dei conti, la grandezza e la meravigliosa potenza terapeutica dell’Omeopatia: piano piano, il Paziente cambia interiormente e passa da uno stato patogeno ad uno pienamente normale caratterizzato da un maggior grado di libertà e di serenità interiore.

Proprio oggi, e cioè in un momento storico in cui tocchiamo con mano quanto l’Uomo sia interiormente malato, abbiamo particolarmente bisogno di una Medicina che ci sappia guarire in modo vero, duraturo e profondo.

Questo libro, allora, in un certo senso è un inno di ringraziamento a Samuel Hahnemann, il fondatore dell’Omeopatia, colui che intuì quale dono il Signore avesse posto nella Natura che ha creato a nostro servizio.


...
€ 42,50 € 50
SCONTO DEL 15%
Questo volumetto è particolarmente sapiente e prezioso non solo perché ci presenta cento casi clinici che testimoniano la potenza di un’Omeopatia ben praticata, ma anche perché trae spunto da questi casi (non tutti tratti dall’esperienza quarantennale dell’Autore) per insegnare molte pregevoli note di Metodologia Omeopatica che a nostra volta ci permetteranno di ripetere i successi dei Maestri di Omeopatia.
E’ bello vedere come Nash e gli altri Autori sappiano cogliere il simillimum da pochi selezionati sintomi e si sentano così sicuri da somministrare potenze elevate (anche dalla CM alla MM). A titolo di esempio, sottolineo un caso clinico (quello del Medico affetto da tonsillite acuta che viene descritto alla fine del ‘Caso 31’), in cui Nash precisa che Mercurius iodatus flavus 30 ch non aveva dato alcun beneficio, mentre l’effetto fu immediato e definitivo dopo la somministrazione dello stesso rimedio alla CM.
La domanda che in quel momento mi posi fu: "Quanti di noi si sarebbero sentiti così sicuri della propria prescrizione da aumentare la potenza fino a valori così elevati? Quanti invece avrebbero concluso che l’Omeopatia non era adatta per curare quel caso e sarebbero passati senza tanti ripensamenti alla terapia antibiotica?". Eppure è proprio questa la vera Omeopatia e mi auguro che anche grazie a questo lavoro di Nash ognuno di noi, incominciando dal sottoscritto, sia stimolato a migliorare la propria professionalità e a capire che, come diceva Kent, "Quelli che dicono di aver provato l’Omeopatia e di averla trovata un fallimento hanno solo messo in luce la propria ignoranza".


...
€ 11,05 € 13
SCONTO DEL 15%
Mentre il precedente 6° volume, ‘La Sensazione in Omeopatia’, ha trattato in modo approfondito la filosofia e le linee guida che ci permettono di giungere dal Disturbo Principale del paziente alla sua Sensazione Vitale profonda e da quest’ultima al vero simillimum, questo 7° volume perfeziona e completa tale lavoro dando un taglio essenzialmente pratico.
C’era veramente bisogno di tale testo, sia perché risponde a molte domande pratiche inerenti la Sensazione e le sue espressioni, sia perché chiarisce e semplifica molti passaggi metodologici fornendo quei particolari, e cioè quei “trucchi del mestiere”, che solo molta esperienza specifica e molta pratica clinica insegnano.
Infatti, questo libro non è solo il frutto ultimo di un cammino di ricerca del metodo più semplice, veloce e sicuro per giungere al vero simillimum, cammino che Sankaran ha iniziato più di 25 anni fa e che lo ha portato a riflettere su migliaia di casi clinici, ma è anche il frutto dei suggerimenti e delle revisioni che centinaia di omeopati unicisti di tutto il mondo hanno apportato al metodo di questo Autore.
È sicuramente confortante e rassicurante anche per noi, oltre che per Rajan, leggere i commenti di molti illustri Colleghi che hanno accolto e fatte loro queste originali idee.
Un esempio per tutti può essere un’affermazione di Roger Morrison che si esprime così: “Caso dopo caso, ho seguito il filo dell’espressione del paziente fino al livello non umano. Ogni volta ho cominciato a pensare ‘Che razza di assurdità è questa?’, per poi dirmi, alla fine: ‘Che assurdità sublime!’. Ho ormai accettato il concetto di non umano e mi sono sforzato di portarlo avanti nell’esercizio della mia professione. Alla fine sono arrivato a capire che non c’era altra informazione specifica come questa”. Questo rapporto medico-paziente è affascinante sia per il medico che per il paziente. Infatti, posso testimoniare che praticamente tutti i miei pazienti mi hanno espresso la loro gratitudine e la loro meraviglia per questo tipo di approccio alla malattia che permette loro di conoscersi in modo nuovo e profondo acquisendo quella consapevolezza di loro stessi e del senso della malattia che è il più grande e forse l’unico vero cammino di guarigione che ognuno di noi probabilmente deve percorrere per poter conseguire la salute psico-fisica.
Pertanto, la prima cosa da fare è iniziare ad utilizzare questa affascinante metodologia, perché poi i risultati non mancheranno sicuramente e si aprirà davanti a noi una visione dell’Uomo, della Natura e dell’Omeopatia che non possiamo neppure immaginare: è la complessità e l’infinitezza che ci formano e che ci sovrastano, ma che si schiudono piano piano davanti al cammino di coloro che con umiltà e con spirito di ricerca della verità si accostano ad esse.
...
€ 38,25 € 45
SCONTO DEL 15%
Un nuovo ed entusiasmante filone dell’Omeopatia Moderna è lo studio per gruppi omogenei dei rimedi omeopatici suddivisi in base ai rispettivi Regni naturali di origine.

Questo libro, in modo estremamente semplice e didattico, fornisce tutti gli elementi necessari per catalogare e comprendere i rimedi omeopatici minerali spiegandone sia le relazioni sia le motivazioni fisico-chimiche che sono alla base dei loro nuclei profondi.

Con le informazioni contenute in questo testo, comunque, il Lettore s’accorgerà con quanta facilità potrà passare da pochissime e semplici regole di Fisica quantistica e di Chimica Inorganica alla comprensione dei nuclei profondi dei rimedi omeopatici minerali riuscendo a riconoscere le caratteristiche importanti del medicamento già durante il colloquio con il paziente.

Il libro, inoltre, oltre ad essere già esaustivo di per se stesso, può comunque diventare un utilissimo strumento propedeutico per un eventuale approfondimento di questo argomento attraverso la lettura dei libri di Sankaran e di Scholten.

...
€ 6,80 € 8
SCONTO DEL 15%
Sembrerebbe quasi assurdo proporre oggi il trattamento di alcune emergenze mediche, specie in ambito cardiologico, con i rimedi omeopatici. Eppure la traduzione di quest’opera di Borland è stata curata proprio da un cardiologo che crede realmente nelle capacità dell’Omeopatia di risolvere anche condizioni patologiche acute e molto gravi come lo scompenso cardiaco e l’angina pectoris. La cosa lascia semplicemente stupefatti e crediamo che solo una corretta applicazione clinica dell’insegnamento di questo Autore ci possa chiarire quel sano dubbio che la lettura di queste pagine lascerà sicuramente nel nostro cuore. Questo libro non aiuta a scoprire il simillimum del Paziente, ma il rimedio più simile alla sua patologia acuta. Scrive Borland: "In una emergenza si deve agire immediatamente, perché non si può sprecare tempo nella ricerca di un rimedio". Ecco cosa vuole insegnare l’Autore in queste pagine: vuole metterci nella condizione di affrontare le più comuni emergenze mediche con uno dei più potenti, dei più semplici, dei più economici, ma anche dei più bistrattati medicamenti che conosciamo, il rimedio omeopatico.


...
€ 8,93 € 10,5
SCONTO DEL 15%
Grazie alla sua conoscenza della Materia Medica, Borland ha potuto sfruttare gli effetti poco usati delle alte potenze, purtroppo in gran parte trascurate dagli Omeopati del suo e del nostro tempo. In realtà, l’esperienza di Borland sembra non lasciare adito a dubbi: è solo con le alte potenze che si riescono ad ottenere effetti rapidi e spettacolari nella cura delle patologie gravi. Crediamo che sia anche per la paura di usare le alte potenze (paura che cela in sé l’incertezza di aver operato o no una corretta scelta del medicamento) che oggi ben pochi osano affrontare e curare con la Medicina Omeopatica una polmonite ed è forse anche per questo che si sparge poi l’idea che l’Omeopatia è una specie di ‘placebo’ accettabile a curare solo per patologie non organiche. Con i due lavori inseriti in questo libro, Borland dimostra che le cose non stanno così e che la potenza della vera Omeopatia può andare ben oltre le nostre più rosee aspettative anche nella cura delle patologie gravi. Quindi, con il suo lavoro, è come se Borland ci dicesse che se gli Omeopati di oggi non affrontano la Medicina Omeopatica la polmonite, significa che non sono capaci a farlo e non che questa è una patologia non curabile dall’Omeopatia. Per facilitare l’immagazzinamento mnemonico dei dati e il ritrovamento del rimedio descritto, il testo originale è stato arricchito di alcune tabelle riassuntive, di alcuni schemi di diagnosi differenziale e di un piccolo Repertorio clinico.


...
€ 11,05 € 13
SCONTO DEL 15%
Le illusioni, allucinazioni o false percezioni (‘delusion’ nel linguaggio omeopatico), i deliri e i sogni hanno sempre suscitato un grande interesse fra i medici omeopati. Allo stesso tempo, per la loro caratteristica di essere abbastanza impalpabili, sfuggevoli, hanno provocato un certo rifiuto. Infatti, non è facile avventurarsi a maneggiare questi sintomi e spesso le loro rubriche repertoriali sono poco utilizzate.

In quest’opera, il Dr. Zalman Bronfman, che ha alle spalle quasi 35 anni di esercizio dell’Omeopatia, si accosta a questi temi, espone la sua opinione, mette in discussione la sua esperienza e, con linguaggio semplice e chiaro, prova a far sì che il sapersi destreggiare con le false percezioni, i deliri e i sogni non sia più patrimonio di pochi eletti.

Il libro, che è estremamente didattico e pratico, spiega come l’Autore sia stato portato dalla sua esperienza ambulatoriale a sfruttare questa sintomatologia che, se adeguatamente utilizzata, risulta essere di estrema utilità per l’individuazione del simillimum.

Con queste pagine, pertanto, Bronfman permette al Lettore di acquisire una parte del suo sapere risparmiando molti anni di lavoro, ricerche e riflessioni.
...
€ 13,60 € 16
SCONTO DEL 15%
Questo libro di Bronfman va ben oltre ciò che ci si potrebbe attendere dal titolo, perché ha anche il grande pregio di aiutare il Lettore a conoscere a fondo il nucleo mentale dei principali rimedi omeopatici e, fatto assai importante, fa fare questo cammino di conoscenza pian piano, insegnando quei ‘passi’ che Bronfman ha acquisiti in anni di esperienza clinica e di riflessioni e discussioni con altri Colleghi e che un Lettore attento e studioso potrà far suoi in brevissimo tempo.

Libri come questo non hanno alcun scopo speculativo, ma solo didattico e coloro che avranno la pazienza di leggerli e rileggerli, cioè di farli oggetto del loro studio, potranno risparmiare anni di faticoso lavoro, perché in queste pagine l’Autore sintetizza la sua esperienza, prima di tutto come Uomo, poi come Medico e infine, ovviamente, come Omeopata e … sappiamo bene che un vero seguace di Hahnemann deve vivere in sé tutte e tre queste realtà.


...
€ 17 € 20
SCONTO DEL 15%
È come se l’Omeopatia fosse stata ibernata intorno al 1828, tant’è vero che la maggior parte delle tecniche che si usano ancora oggi risalgono a quel periodo. Nonostante l’esperienza personale di Hahnemann fosse cresciuta immensamente dopo la 4ª edizione dell’Organon, l’Omeopatia in generale non ha subito mutamenti. Molti omeopati praticano ancora seguendo le stesse regole fissate nel 1828-1829. E la cosa è ancora più strana se si pensa che i successivi quattordici anni della pratica clinica di Hahnemann sono stati i più produttivi della sua vita.
Volete trattare i malati cronici più gravi senza eliminare il loro forte sfondo miasmatico?
Volete imparare a prevenire un inutile aggravamento omeopatico?
Volete imparare a trattare i pazienti più sensibili, un gruppo che sembra aumentare sempre più?
Volete imparare ad accelerare il tempo di cura, dimezzarlo, ridurlo di un quarto o ad un tempo ancor minore rispetto al tempo che richiede una somministrazione di granuli a secco?
Volete avere buoni risultati in casi clinici che presentano gravi soppressioni e malattie ritenute “incurabili”?
Volete imparare ad usare i metodi più avanzati di Hahnemann e seguire le sue orme?
Allora questo è il libro che fa per voi. Cosa avete da perdere? Che il paziente sia curato più rapidamente? Che sembriate migliori degli altri omeopati a curare i malati? Che il paziente soffra di meno e spesso non abbia alcun aggravamento omeopatico?
È una situazione estremamente favorevole sia per l’omeopata sia per il paziente.
Finora pochi si sono dimostrati ricettivi alle promesse di Hahnemann del 1833 (5ª edizione dell’Organon) e del 1842 (6ª edizione). Un po’ più impegno e dedizione da parte dell’omeopata ricompensano certamente lo sforzo fatto, se si tratta di alleviare la sofferenza dell’Umanità.
Ricordiamo l’avvertimento di Hahnemann:
“Devo mettere in guardia il Lettore che l’indolenza, l’amore per la comodità e l’ostinazione precludono un’efficace funzione religiosa davanti all’altare della verità ed essere veramente liberi da pregiudizi e lavorare con instancabile entusiasmo abilitano alla più sacra di tutte le occupazioni umane: la pratica del vero sistema di Medicina” (Prefazione alla 1ª edizione dell’Organon, 1810).
...
€ 34 € 40
SCONTO DEL 15%
"Mi è stato chiesto qual è il mio metodo per selezionare il rimedio omeopatico.
Questo piccolo testo è la risposta.

Non è un segreto, ma il lavoro da seguire è certamente più difficile e scrupoloso di quanto si possa immaginare.
Molti fallimenti nella selezione del giusto rimedio per il Malato sono dovuti al fallimento nella scelta della linea con la quale prendere correttamente il caso.

Molte volte, in un caso descritto a metà, sono stati tralasciati proprio i sintomi più importanti per quanto concerne la selezione del rimedio.

Questo è particolarmente vero per quanto riguarda il metodo di prescrizione omeopatica".

E. B. Nash


...
€ 4,25 € 5
SCONTO DEL 15%
Pichiah Sankaran, padre di Rajan, era un famoso omeopata indiano molto conosciuto e apprezzato specialmente negli Stati Uniti e in Inghilterra.
Questo suo libro, che raccoglie in modo sistematico tutti i suoi scritti, è un vero e proprio Corso di Omeopatia Classica Hahnemanniana, perché presenta, in modo rigoroso ed estremamente fedele alla tradizione, tutte le conoscenze e i ‘trucchi del mestiere’ che un omeopata deve conoscere.
In particolare:
- descrive la Materia Medica dei principali rimedi (compresi i più comuni nosodi e anche i famosi Nosodi Intestinali) correlandoli con la loro fonte, in modo da facilitarne la comprensione e l’acquisizione mnemonica;
- intreccia i sintomi e i segni più rilevanti della Materia Medica con l’esperienza dei Maestri dell’Omeopatia e con numerosi casi clinici;
- sottolinea l’estrema importanza della sperimentazione eseguita secondo i canoni classici, suggerendo la sperimentazione di sempre nuovi rimedi;
- spiega approfonditamente tutte le tecniche della presa del caso e di repertorizzazione secondo quanto hanno insegnato i precedenti Maestri, spiegando i pro e i contro di ogni metodica;
- suggerisce i rimedi più comuni per la profilassi delle principali patologie infettive, ma anche dei più comuni interventi chirurgici in modo da ridurne l’impatto patogeno;
- elenca innumerevoli riferimenti crociati e sinonimi, utilissimi per coloro che usano un Repertorio in lingua inglese;
- affronta in modo magistrale e saggio il grande e tanto discusso problema della scelta della potenza del rimedio omeopatico e della ripetizione della dose;
- è altrettanto saggio, pacato e illuminante sulle restrizioni dietetiche che molti omeopati impongono ai loro pazienti solo “per tradizione” o per “sentito dire”, ma senza una seria sperimentazione e approccio scientifico al problema;
- chiarisce anche il tanto discusso, ma poco scientificamente affrontato, problema della assunzione del rimedio omeopatico vicino o lontano da cibo, caffè, odori o profumi;
- insegna a gestire il grande problema di quando un rimedio non funziona, riportando anche qui l’esperienza concreta di tanti Autori e Maestri precedenti.
...
€ 59,50 € 70
SCONTO DEL 15%
È la prima traduzione italiana del famoso ‘Leaders in Homoeopathic Therapeutics’ sul quale si sono formate varie generazioni di Omeopati.
Non è una comune Materia Medica Omeopatica, ma è la Materia Medica Clinica di Nash che contiene quanto di più prezioso egli potesse trasmetterci: i suoi 40 anni di esperienza a fianco del Malato.

Il libro è ricco di preziosi consigli, utili nella scelta dei rimedi (specie nella diagnosi differenziale tra quelli simili), nella scelta delle dinamizzazioni più appropriate e in molti piccoli accorgimenti che si imparano solo dopo anni di esperienza. L’Omeopatia di Hahnemann, quella Unicista, è qualcosa di più di una semplice tecnica terapeutica, è un’Arte, e come tale richiede molte doti e molta pratica.

In queste pagine, Nash ci offre tutto quello che ha imparato come Omeopata. Se riuscissimo a far nostra la sua esperienza, potremmo anche noi compiere i ‘miracoli’ terapeutici che egli compiva cento anni fa.


...
€ 42,50 € 50
SCONTO DEL 15%
Specchio a due facce è una analisi parallela delle più comuni sindromi definite psicosomatiche e degli stessi quadri clinici, valutati in termini omeopatici.
La ricerca mette in evidenza come alla patogenesi psico-affettiva delle prime corrispondono frequenti possibilità curative con i rimedi omeopatici, individuati sulla base di quei rapporti fra psiche e soma.
La specularità evidenziata fra i due metodi diagnostico-curativi ne conforta reciprocamente i significati suggerendo il superamento di vecchi antagonismi ed una collaborazione applicativa fra gli operatori dei due settori....
€ 6,80 € 8
SCONTO DEL 15%
Tra la medicina scientifica e l’omeopatia vi è un contrasto apparentemente insanabile. Esso deriva dalla tenace soppravvivenza di un vecchio antagonismo in medicina, vale a dire della questione fondamentale: la terapia deve essere basata sulla razionalità o sull’empirismo?

Questo libro vuol fare luce su questo contrasto e conciliarlo.

La medicina scientifica ha il merito di avere creato, per la prima volta nella storia della medicina, una sicura terapia razionale. Nell’euforia di questo progresso, però, ci si è dimenticati che nella terapia il razionalismo deve avere dei limiti. Il compito di stabilire la terapia in modo assoluto con il metodo deduttivo potrebbe riuscire solo nel caso in cui l’uomo riuscisse a risolvere tutti i problemi dell’universo. Attualmente, pertanto, non possiamo rinunciare ad un fondamento empirico della terapia.

Nel dibattersi tra le poco chiare questioni della terapia farmacologica, nel 1960 l’autore lesse il saggio di Virchow sulla terapia, nel secondo volume dei suoi archivi, spesso citato in questo libro. Per l’autore fu un esperienza illuminante, Virchow aveva trovato la semplice soluzione ai suoi problemi. La realizzazione del principio di Virchow era legata a non poche difficoltà. Però, bene o male, essa gli riuscii ugualmente. I risultati sono riportati sopratutto nella parte metodologica di questo libro. In particolare, attraverso il trattamento della sindrome artro-mialgica con Belladonna, l’autore apporta un importante contributo nella terapia di tale patologia anche per mezzo delle numerose illustrazioni che completano il testo.

...
€ 11,05 € 13
SCONTO DEL 15%
A partire da una rapida rassegna dei metodi curativi non convenzionali a disposizione del terapeuta per i più comuni disturbi psichici, l’autrice polarizza l’attenzione sull’analisi psicodiagnostica scientifica e terapeutica di otto casi clinici. Attraverso la "ragazza che si copriva il volto", la "donna che non poteva attraversare le piazze", la "signora con le palpitazioni galoppanti", il "giovane malato di gelosia", il "giovane con il complesso di Peter Pan", a "ragazza dal cuore infranto", la "ragazza influenzata dal folletto alieno", la "donna che non riusciva a piangere", si dà voce alla storia umana di tante persone malate, come se fosse quella di ognuno di noi. La sofferenza del malato viene così stemperata dalla possibilità di rinascita e di cambiamento che i quadri di Giulia, ancor più delle parole, riescono straordinariamante a rappresentare. 

L’artista Giulia Di Filippi, ben nota al pubblico inernazionale, ha posto ad emblema della sua pittura l’umanità alienata ed estranea a se stessa nel pathos personale psicoesistenziale che, scissa nelle componenti materiale e spirituale, recupera la parte più autentica della propria essenza attraverso il "pnto luce" che pervade soffusamente, insieme agli squarci di colore, le figure lente e travagliate delle sue Opere.



...
€ 13,60 € 16
SCONTO DEL 15%

La Litoterapia è un metodo che utilizza a scopo terapeutico alcuni minerali e rocce prelevati nel loro sito naturale, diluiti e dinamizzati secon­do il metodo omeopatico.
Abbiamo già reso note ai medici, fin dal 1974, le basi teoriche e pratiche di questo metodo molto promettente. Da allora, numerosi colle­ghi hanno confermato e arricchito la nostra esperienza, mettendo a nostra disposizione i risultati che hanno ottenuto utilizzando queste rocce naturali sia in ambulatorio che in ambiente ospedaliere. Ci sembra dunque che sia giunto il momento di esporre le nostre conclusioni su una bioterapia, non aggressiva, della quale possediamo una buona pratica.

Abbiamo selezionato i nostri rimedi, conservando quelli che sin dal­l’inizio ci erano sembrati utili e attivi, eliminando quelli che l’esperienza ha dimostrato essere meno affidabili e aggiungendo altri prodotti che si sono dimostrati attivi ed efficaci e che all’inizio ci mancavano.

Scopo di quest’opera è: a) mostrare l’interesse della Litoterapia dechelatrice; b) spiegare le sue basi teoriche; c) definire le sue applicazioni cliniche.

Questo metodo supera l’uso’-storico delle rocce in terapia e sorpassa l’utilizzazione ormai classica dell’oligometalloterapia.

Le rocce, i minerali utilizzati, / litoterapici, sono presentati in fiale perlinguali di Imi all’8s decimale (1 x 10-8). Possono essere prescritti in forma iniettabile, benché nella maggior parte dei casi ciò non sembra migliorare la rapidità e intensità della risposta clinica. Questi rimedi, preparati secondo la tecnica hahnemanniana, sono inoltre equilibrati nei loro componenti, hanno un’azione originale, durevole, profonda su nu­merosi metabolismi. Sono dunque un’importante elemento della nostra «Arte di Guarire» e a questo titolo meritano tutta la nostra attenzione.
 

...
€ 22,10 € 26
SCONTO DEL 15%
In quest’opera, scritta con passione e competenza, si riafferma l’unità psiche-soma e la correlazione tra lo stato dei denti e la salute in generale; con sagacia vengono esplorati tutte le cause (dagli errori alimentari alla carenza di oligoelementi, dalle disbiosi alle micosi, agli amalgami) di reciproco disturbo tra bocca e corpo, ivi comprese la psicosomatica e la postura. Per ogni patologia orale viene indicato, insieme all’intervento specialistico, un preciso iter terapeutico che abbraccia tutte le tecniche bioterapiche e guida il lettore con mano sicura.
Lo studio di questo testo è raccomandato soprattutto ai medici, che talora non riescono a trovare la causa profonda del malessere dei loro pazienti perché non sanno sfruttare la miniera di informazioni contenuta nella bocca.
...
€ 21,25 € 25
SCONTO DEL 15%
Sulla scia della medicina omeopatica sono sorte molte altre discipline definite bioterapiche che, riallacciandosi o alle piccole dosi dinamizzate o alla legge del simile, cercano una loro integrazione terapeutica: come sta reclamando a gran voce l’Organoterapia. La nascita di questa è il risultato di una lunga evoluzione dell’omeopatia stessa, ed esordisce dal vissuto di Hahnemann. I dottori Tétau e Bergeret sono gli omeopati francesi contemporanei che più si sono interessati a questa terapia, pubblicando nel 1971 le loro esperienze nel libro L’Organotherapie dilue et dynamisé.

Questa nuova opera del Dr. Max Tétau riprende i concetti precedentemente esposti, amplia e completa gli indirizzi terapeutici con le più moderne esperienze effettuate in università francesi che, benché non da tutti accettate perché limitate ad alcuni prodotti ad azione farmacodinamica, mostrano tuttavia che l’organoterapia può essere scientificamente controllata. L’opera si completa inoltre di una vasta sezione basata sugli studi clinici dell’Autore, che questi riporta in interessanti capitoli molto particolareggiati con le diluizioni specifiche e i rimedi impiegati.


Contenuti:
1: Riflessioni sulle basi teoriche e pratiche dell’organoterapia diluita e dinamizzata.

2: Definizione, Posologia, Vie di somministrazione.

3: Meccanismo d’azione dei rimedi organoterapici.

4: Organoterapia, omeopatia ed agopuntura.

5. Studi clinici.

6: Indice terapeutico.

7: Elenco degli organoterapici semplici e complessi. 

...
€ 22,10 € 26
SCONTO DEL 15%
Pur non essendo tutti d’accordo su questa motivazione, sembra che Hahnemann abbia scritto la VI edizione dell’Organon con il preciso scopo di armonizzare tutta la Dottrina fino a quel momento elaborata e arricchita in cinque precedenti versioni, accordandola ai nuovi concetti esposti nel paragrafo 270. Nella prefazione alla VIa edizione dell’Organon - edita in Koethen nel marzo 1833, traduzione di R. E. Dudgeon - Hahnemann sottolinea che : “...l’Omeopatia evita tutto ciò che può indebolire (il Paziente) e, per quanto possibile, ciò che può aumentare il dolore, in quanto il dolore diminuisce la forza reattiva. Di conseguenza l’Omeopatia impiega, per la cura, solo quelle medicine delle quali è ben conosciuto il potere di alterare (in maniera dinamica) lo stato di salute, e a tal fine, tra queste, ne seleziona una, tra tutte la più simile, e la impiega in forma semplice e in dosi attenuatissime. Questa (medicina) è sufficiente a rimuovere la malattia naturale senza dare dolori o indurre debolezza e il paziente, mentre va migliorando, guadagna anche in forze...”. Come sempre sarà la verifica clinica, correttamente applicata, a promuovere o bocciare l’uso delle diluizioni cinquantamillesimali (dette LM o Q). Gli Autori hanno messo a punto un testo facile nella lettura e maneggevole nella consultazione, in grado di guidare alla scoperta e all’uso di queste cosidette nuove diluizioni. Si sono avvalsi per questo dell’aiuto di una valida bibliografia e dell’esperienza accumulata in molti anni presso la Scuola di Homeopatia de Mexico. è questa un opera originale e sicuramente interessante: c’è il rigore hahnemanniano nella preparazione delle potenze, l’itinerario storico-scientifico seguito da Hahnemann per giungere alla sintesi delle LM, la rivisitazione delle osservazioni di Kent, la anamnesi e la cartella clinica della Scuola di P. S. Ortega e una congrua casistica di malati curati con le LM. In un periodo di rapida diffusione della medicina omeopatica ma anche di facili compromessi metodologici con tecniche che poco hanno a che fare con la vera omeopatia, questo manuale mi sembra meritevole di attenzione da parte di coloro che vogliono fondare la loro preparazione su basi hahhnemanniane. Come pure, in un particolare momento in cui le Autorità Sanitarie si stanno aprendo alla conoscenza di medicine diverse, è necessario produrre, da parte dei Medici Omeopatici, lavori che diano un contributo di informazioni in linea con la ortodossia omeopatica. Questo al fine di evitare il proliferare di idee, teorie e concetti pseudo omeopatici che in ultima analisi si rivelano dannosi per la stessa classe medica. Una buona occasione si presenta con l’edizione di questo testo al quale, mi auguro, ne seguiranno altri per ampliare la conoscenza sulle LM.

Dr. Carlo Cenerelli, Membro della Facoltà di Omeopatia di Londra (tratto dalla prefazione al libro).


Pietro FEDERICO (1950) è medico chirurgo dal 1975 e pratica la medicina omeopatica dal 1976. Si è formato alla Scuola di Antonio Negro, Tomaso Paschero e P. S. Ortega. Insegna omeopatia da molti anni, è autore di pubblicazioni scientifiche e ha tradotto testi omeopatici, tiene conferenze in molte città d’Italia. è Vicepresidente nazionale della Liga Medicorum Homoeopathica Internationalis. è stato il Presidente del Comitato Organizzatore del 51° Congresso Internazionale di Medicina Omeopatica della L.M.H.I. tenutosi a Capri nel 1966. è socio fondatore dell’Associazione I.R.S.M.O. - MED.OM. di Roma e della F.I.A.M.O. Giulio MARASCA (1962), si è laureato in medicina e chirurgia presso l’Università La Sapienza di Roma. Ha studiato medicina omeopatica presso l’Accademia di Medicina Omeopatica diretta dal prof. A. Negro, e presso l’Associazione Homeopatia de Mexico diretta dal prof. P.S. Ortega. Docente dal 1991 presso l’Associazione MED.OM. di Roma. Dal 1994 è consulente per l’Omeopatia dell’Ospedale Fatebenefratelli di Roma. Membro della L.M.H.I. e della S.I.O.

...
€ 13,60 € 16
SCONTO DEL 15%
I disturbi dell’identità e il fenomeno dello sdoppiamento della personalità sono due temi largamente trattati dalla Letteratura e dalla Psicanalisi.
Stevenson, Wilde, Poe, Hoffmann, Borges, Dostoievsky, Tolstoi, Dickens, Maupassant, Pessoa, Rank, Melanie Klein e Freud sono solo alcuni dei nomi delle due discipline citate che si sono occupati di questo argomento.
Non è mai stato fatto lo stesso da parte dell’Omeopatia equesta è una cosa alquanto strana, perché gli Omeopati, nel loro lavoro clinico, s’imbattono quotidianamente in pazienti che presentano disturbi d’identità e, talvolta, anche fenomeni di sdoppiamento della personalità.

In questo libro, diretto a medici omeopati e a psichiatri (ma anche al pubblico che si interessa di questa problematica), il Dr. Zalman J. Bronfman, con più di 30 anni di esperienza come omeopata, sviluppa il tema considerando tre punti di vista, quello letterario, quello psicanalitico e quello omeopatico, e, ovviamente, approfondendo in modo particolare il tema dal punto di vista dell’omeopata, data la sua specifica specializzazione.

Questo è un argomento particolarmente delicato per noi omeopati, sia perché, come afferma lo stesso Bronfman, sono numerosissimi i pazienti che presentano disturbi inerenti il problema dell’identità personale, sia perché il paziente non è quasi mai cosciente di questa problematica e quindi il medico deve stare attento a leggere la ‘verità’ tra le righe delle sue parole, sia perché ci sono autori che, come Rajan Sankaran, ritengono così importante l’argomento dell’identità personale da costruire tutta la loro tecnica della presa e dell’interpretazione del caso clinico proprio su tale aspetto.
Comunque, oltre a questo, quello che veramente spicca e considero una perla preziosa di questo nuovo lavoro di Bronfman è la possibilità che ci viene offerta di arricchirci della sua grande esperienza di Maestro di Omeopatia e in particolare di docente di Materia Medica comparata. ...
€ 25,50 € 30
SCONTO DEL 15%